Chiarimenti e tiramenti

Tutto sulla vita del Forum. Qui troverete gli annunci importanti e le novità di Fab4Fans!

Moderatori: MrTwoOfUs, agrasso, Cristiano, John Paul

Chiarimenti e tiramenti

Messaggioda MrTwoOfUs » martedì 31/05/2016 09:29:19

Mi rifaccio a quanto scritto altrove, dove si parla dell’intervista di McCartney, e perché no, ad altre discussioni stantie avute precedentemente. Già ho tentato di spiegare alcune cose in passato, ma evidentemente devo averlo fatto poco e male.
Ora, anche perché mi è stato chiesto, credo sia mio dovere chiarire e ci tengo a farlo, prima per quanto riguarda gli amici e poi – al limite - per il lato musicale che è quello che importa di meno. Una volta per tutte.
Se ve la sentite, leggetevi questi polpettoni, allora. E che siano gli ultimi.
Poi ci saranno i consueti “non è vero”, i “sei un Lennoniano”, gli “odi Paul” e bla bla bla. Ma è questa è verità, se interessa a qualcuno e se ci credete. Altrimenti fa lo stesso.
Ci sono due questioni con cui vi allieterò: il dilemma (!) Paul/John e i relativi tiramenti, e noi, con i nostri chiarimenti.
Delle due questioni, tengo di più alla seconda.
Posto qui, se non va bene spostate.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9868
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Chiarimenti e tiramenti

Messaggioda MrTwoOfUs » martedì 31/05/2016 09:29:59

TIRAMENTI:
Io sono un vecchio nostalgico, non è che mi sono innamorato dei Beatles ascoltando Say Say Say o Silly Love Songs: non avrei mai potuto e non solo per l’età. Ma davvero, fino a qualche anno fa non avevo mai visto i Beatles da quest’ottica da faida interna. Tutt’al più mi ero fermato alle noiose diatribe Beatles-Stones. Pensavo fosse una mania da fans amanti di melodramma parlar male di uno per lodare un altro, tipico atteggiamento italiano, ma invece mi son dovuto rendere conto che il primo a mettere in moto questa faccenda è stato proprio lui, Paul, per autocompiacimento forse, o per la frustrazione di vedere il nome di Lennon sopra al suo, oppure accanto al suo, scritto tra parentesi, sotto Yesterday.
E inevitabilmente ci sono caduto dentro anche io, mio malgrado, ma ingenuamente giusto per cercare di bilanciare le cose. Ma giù critiche.
Ora mi chiedo: perché Ringo non ha mai fatto cose del genere? Perché non ha mai partecipato a queste discussioni da bettola? Perché Ringo parla con sobrietà, si limita al peace&love e va avanti, simpatico come e più di prima? Perché Paul è diventato così poco elegante? Perché sembra che abbia sempre il dente avvelenato persino quando scrive Early Days? Ormai le sue interviste somigliano sempre di più ai post di Nicolucci. O a quel libro di quel tale scritto per dimostrare che i Beatles erano Paul e che Lennon era un idiota… Tu dici: oggi John neanche lo ascolterebbe. Verissimo. Ormai quasi nessuno lo prende sul serio, anche perché dice sempre le stesse cose e di tanto in tanto si inventa quel che pensa sia un nuovo “scoop”. Dice, Linda non sapeva suonare? Innegabile, lo sapevano anche le pietre. Ma allora nemmeno Lennon. Asilo. Lui all’epoca era Jimi. Ma per favore. E lui ha fatto le canzoni, e lui gli arrangiamenti, e lui la parte di chitarra che tanto George Harrison era un inetto, quanto alla batteria non ne parliamo… Lui ha insegnato tutto a tutti? Pissibile? Ma chi è, un incrocio tra Mozart e Jimmy Page?
Dice: ma lui può dire quello che vuole, lui è Paul. Benissimo. Nessuno lo può più contraddire, oramai neanche più George Martin, pensa te. Comodo così. E però poi lo si può anche criticare o no? Oppure a noi poveri mortali non è consentito?
Altro argomento delicato: è risaputo che fu lui a tenere in vita i Beatles per qualche altro anno. Vero. Lui era il buono e gli altri cattivi Beatles! Perché? Solo per continuare a soddisfare il suo sterminato ego con cui aveva esasperato tutti e tre i colleghi, i quali a turno, uno alla volta, se ne sono andati. Esattamente come avrebbero fatto i vari Wings negli anni… Ma guai a dirlo! Non si può. Bisogna continuare a pensarla tutti allo stesso modo, altrimenti si distorce la storia. Quella che ci racconta lui.
E davvero adesso mi sta diventando antipatico: cos’ha questo tizio in comune con quello che conobbi nel 1970, che scriveva capolavori e del quale cercavo di carpire i trucchi al basso? Questo è un tale che porta in giro dischi bruttini e il nome dei Beatles, cantando così così canzoni non sue e ostinandosi a storpiare Maybe I’m Amazed. Non ha mai avuto il dono della misura e dell’obiettività, è malato di onnipotenza, ma non si rende conto che sta rovinando l’immagine sua e purtroppo anche dei Beatles. Ma dico io: lasciali stare in pace dove sono, per una volta, almeno nelle interviste! E quanto più mi diventa antipatico lui, tanto più mi sale la considerazione per Lennon. Oggi mi piace anche Sometime in New York City. Tra poco Paul riuscirà nell’impresa inimmaginabile di farmi diventare simpatica perfino Yoko Ono…
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9868
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Chiarimenti e tiramenti

Messaggioda MrTwoOfUs » martedì 31/05/2016 09:30:47

CHIARIMENTI
Veniamo a noi, che poi è la cosa più importante. Io qui ho ritrovato vecchi amici e soprattutto ne ho conosciuti di nuovi/nuove, ho conosciuto persone ultrasimpatiche, ho trovato esperti con cui è un piacere parlare di musica e anche qualche buontempone. Va bene tutto. Anche che ci siano più fans di McCartney che fans dei Beatles, e d’altronde è anche una questione anagrafica.
Non siete voi, per rispondere a Cristiano e Gloria, per carità, ci mancherebbe altro. E’ che davvero sono certo di non dire niente di male, nè di sarcastico, quando noto che Paul non perde occasione per parlare, per lo più in maniera poco brillante, di Lennon.
Ma se vieni attaccato ogni volta che lo nomini, se ti danno del cattivo se giudichi male l’ennesima intervista farlocca, se vogliono costringerti ad ammettere che tifi (tifi!) Lennon e non McCartney, e soprattutto non Lennon-McCartney, se ti danno del matto quando dici che per te Band on the run non è Abbey Road e non lo sarà mai, allora questo non mi sta bene.
Se dici che Chaos & Creation, non lo avesse pubblicato PaulMcCartney, nessuno se lo sarebbe comprato, ti dicono che i tuoi post irritano e infastidiscono i benpensanti. Sei pungente se dici che i testi di Paul fanno pena (ed ecco che siccome Paul non dà importanza ai testi, i testi sono inutili). Se scrivi che i suoi cofanetti sono pieni di niente, sei prevenuto. Se dichiari che le sue raccolte sono stupide, anche se sei più o meno l’unico a comprartele, sei prevenuto. Se esprimi il parere che secondo te i dischi dei solisti sono pieni di quella zavorra che i dischi dei Beatles non avevano, non capisci niente e devi andare a scrivere da un’altra parte. Se per te Paul non sa scrivere più For No One allora preferisce fare Girlfriend e So Bad sei un provocatore. Se rispondi a tono ecco che arrivano puntuali a ricordarti che sei un amministratore, devi solo leggere, non commentare e subire.
Anni fa questo mi sembrava – ed era - un bel posto dove discutere e scambiare pareri e consigli, non tanto sui dischi quanto sui libri e così via, dove ridere e imparare. E così, quando improvvisamente il forum rischiò di scomparire me ne dispiacque, e ingenuamente promossi in prima persona una “campagna di rinascita”, non senza subire critiche e ironie dai vecchi amministratori che avevano deciso di dire basta. Ruppi le uova nel paniere? Forse sì, ma senza volerlo. Non avevo capito che ormai la faccenda era andata, malgrado ci fosse chi cercò di farmelo capire. Ora è diventato un sottobosco in cui devi stare attento a quel che dici, altrimenti immediatamente vieni redarguito da qualcuno a cui si associa l’inevitabile compare di turno per darti addosso e convincerti che sbagli a non pensarla come loro.
Ognuno di noi ha i propri Beatles, con gli affetti particolari ad essi legati e i ricordi di una vita; qualcuno ha il suo Paul al posto dei Beatles. Forse ci sarà qualcun altro con il proprio George, e addirittura ci sarà rimasto qualcuno con il suo John e forse chi ama Ringo.
Ebbene, per me i Beatles, quelli veri, sono finiti nel 1970. Quelli che sono venuti dopo erano solo imitazioni – spesso pallide - che hanno anche scritto qualcosa che mi è piaciuto, ma dei quali non mi sarei mai innamorato. Per qualcuno Goodnight Tonight (titolo a caso) è superiore a Come Together (altro titolo a caso), perché è di Paul. Per me non lo è, e non lo potrà mai essere (anche se lo fosse davvero).
Ma neanche questo si può dire: piuttosto, diciamo tutti in coro: i Beatles solisti hanno fatto ottima musica, addirittura migliore di quella dei Beatles. Tanto, se dici il contrario sei un provocatore.
No. Non mi sta più bene, anche se forse era più semplice e simpatico citare e dire: lo ammetto che mi son sbagliato e accetto il "crucifige" e così sia.
Spero di non aver annoiato chi ha letto. E se ho intasato spazio, cancellate.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9868
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Chiarimenti e tiramenti

Messaggioda agrasso » martedì 31/05/2016 10:33:20

MrTwoOfUs ha scritto: Se rispondi a tono ecco che arrivano puntuali a ricordarti che sei un amministratore, devi solo leggere, non commentare e subire.


Rispondo solo a questa affermazione perchè è quella in cui mi sento chiamato direttamente in causa, avendoti io ricordato che sei un amministratore. Ma quello che riporti è distorto e incompleto, io non ti ho richiamato perchè hai espresso una critica a Paul, io ti ho richiamato per questa frase:

Ma già, voi che vi quotate a vicenda fate parte del comitato pro-Paul, notoriamente cieco e spesso anche sordo. Guai a parlarne.


Tu qui non critichi solo Paul, ma critichi anche i suoi fan (nello specifico me e Cristiano che ci eravamo "quotati a vicenda", che poi in realtà lui aveva espresso il suo pensiero e io l'avevo quotato), definendoli "ciechi e sordi"; ecco, questo non va bene. Non va bene detto da un semplice utente, e non va bene a maggior ragione detto da qualcuno dello staff, che avrebbe il compito di sedare i litigi e riportare la calma, non al contrario di innescare le liti!
Ma non ti ho mai detto che devi solo "leggere, commentare e subire" (e dubito che chiunque altro te l'abbia detto).

Spero che il messaggio sia chiaro: hai il diritto di criticare Paul quanto vuoi, ma usa toni più leggeri e soprattutto non offendere gli altri che la vedono in maniera opposta alla tua; altrimenti, mi dispiace, ma non puoi continuare a fare parte dello staff.
Avatar utente
agrasso
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 1890
Iscritto il: sabato 27/08/2005 11:09:49
Località: Catania
Beatle preferito: Paul

Re: Chiarimenti e tiramenti

Messaggioda Cristiano » martedì 31/05/2016 10:50:34

Sono sollevato per il fatto che non ci sia nulla di personale, in qualche modo ero arrivato alla conclusione che io o altri avessimo dato luogo a risentimenti privi di fondamento. Quindi molto meglio così :thumbleft:

Per il resto (che appunto viene molto, molto dopo in termini di importanza ) Enzo, le tue considerazioni sono ormai note da tempo, condivisibili o meno. Le ho lette e le rispetto. Ma, giusto per offrirti un punto di vista differente, ti dico che non provo tutta questa amarezza e questo senso di accerchiamento.

Cioè, il confronto c'è sempre stato ed è stato anche molto aspro. Nei primissimi anni del forum, gli altri utenti storici se ne ricorderanno, si assisteva ogni giorno ad una serie di schermaglie. Gli utenti erano molti, la gran parte giovani e giovanissimi. In assenza dei social che allora non esistevano..si sfogavano qui, con argomenti piuttosto terra terra. Ricordo che mi facevano venire il nervoso, ma che era il prezzo da pagare per poter interagire con altri appassionati validi o semplicemente con la gggggente.

Poi quei tempi passarono, e tutta sta marmaglia si trasferì verso altri lidi dove, mi dicono, seguita imperterrita a scannarsi e a sfogare la propria voglia di scrivere su una tastiera. Affari loro, manco so chi sono e manco li leggo.

Non ho problemi a mettermi tra coloro che ti avevano avvisato dell'inutilità di proseguire col format del forum. Ritenevo che il suo momento fosse passato per una serie di motivi, ma una volta presa la decisione di proseguire come sai sono rimasto a dare un po' di man forte alle residue discussioni, anche volentieri devo dire.

Il principale problema, credo, sta nel fatto che non solo il forum, ma ANCHE NOI siamo invecchiati, dopo anni ed anni passati a discutere di quel pezzo o di quel disco. Si diventa a volte meno spontanei, più propensi al commento sagace, più taglienti nei giudizi. E il mondo attorno cambia, la percezione che si ha di certi fatti idem. Non ci possiamo fare niente, ci avviamo verso una fase in cui la generazione degli anni sessanta e settanta verrà a mancare e chi verrà dopo saprà dei Beatles in termini che non possiamo prevedere. Chi può dire che tra 60 anni Ringo non verrà osannato più di quanto non succeda ora ?

Questo è il quadro che sta mettendo in difficoltà Enzo e non solo lui. Ieri parlavo con Franco Brusegan e mi ha intrattenuto per ore su quanto fosse bello negli anni settanta/primi ottanta prendere il treno, farsi la tratta Venezia-Roma per andare a conoscere dei fans con cui si stava in compagnia un pomeriggio soltanto, ascoltando dei dischi e chiacchierando, per poi tornare indietro in tutta fretta..ora basta una chat, la magia non è più la stessa perché la gioventù bla bla ma, questo il senso, I TEMPI SONO CAMBIATI. Anzi, cambiano in continuazione. E Franco è stato d'accordo con me sul fatto che, nostalgia a parte, è controproducente vivere in un mondo che non c'è più se non nei nostri ricordi.

Ora, che fare? Il fan comune continuerà a considerare le solite 15 canzoni, ricorderà che uno di loro è stato assassinato, avrà assistito a un concerto di Paul, bon finita lì. Molti seguiteranno imperterriti a sostenere che Tizio era i Beatles, non quel pagliaccio di Caio. Ma il fan di livello, come è Vincenzo, NON PUÒ ROVINARSI UNA PASSIONE INCATTIVENDOSI E VIVENDO DI RIFLESSO LE PULSIONI ELEMENTARI E L'IGNORANZA DEL POPOLINO BUE che in media forma la platea più vasta di un qualsiasi gruppo di discussione.

Vi dico come la penso io: sebbene non mi ritenga certo "anziano" all'anagrafe, ho ormai sul groppo un trentennio di passione beatlesiana e riesco ad alimentare e soddisfare la mia passione certo non mettendomi a discutere con gente che dice di saperne o che si spaccia per, o che sostiene tesi da manicomio.

Mi accontento di poche frequentazioni veramente di livello, e nel contempo guardo alla vicenda dei Beatles con occhi sereni e abbastanza distaccati, senza contrapposizioni indotte o personalizzazioni forzate, senza totem. Io non sono John Lennon, non sono neanche uno degli altri. Se leggo qualcosa di piccante su Linda, non mi inalbero come se avessero toccato mia moglie, perché Linda non era mia moglie e soprattutto, io non sono Paul McCartney...

Ho sempre guardato con sospetto i fan monotematici, ritenendo che si auto-lobotomizzassero inutilmente, ma che posso fare? Se son contenti così...buon per loro a patto che non vengano a rompere le balle a me. Ciascuno la vive a modo suo e bisogna accettare 1) che molta gente ha una conoscenza moooolto superficiale ed emotiva dell'argomento e 2) che non si può interagire con tutti. Come nella vita uno si sceglie le amicizie, così avviene coi beatlesiani di tutte le latitudini.

Non me ne faccio nulla di chi ogni santa mattina pubblica foto fotine e fotone e cuoricini di Paul a 22 anni con la scritta "buongiorno", o di San John completo di didascalia completamente inventata, roba che se fosse ancora vivo gli verrebbe un colpo. Ma accetto che ci siano, semplicemente sorvolo. Ah, sono anche conscio del fatto che se posto qualcosa su come è stato mixato il White Album qualcun altro dirà: " Mamma mia sto Cristiano, che palle.."

Amo il gruppo, amo i solisti e parecchie cose da loro realizzate, non sono in lutto per lo scioglimento del Beatles (che ormai è roba di mezzo secolo fa), non mi nutro di odio verso Yoko Ono, non ce l'ho assolutamente con Paul per il suo iperattivismo sui media e sul fatto che "porta in giro i Beatles", e via elencando. Se non mi piace qualcosa, cambio canale come si dice. Se qualcuno di loro compie o ha compiuto un passo falso mi piace anche discuterne e nel caso criticarlo, ma senza mai perdere la bussola perché non sono uno di loro, nè un loro parente.

L'obiettivo è sempre quello di STARE BENE E NON ROVINARSI UNA PASSIONE.
Ultima modifica di Cristiano il martedì 31/05/2016 11:07:21, modificato 2 volte in totale.
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Re: Chiarimenti e tiramenti

Messaggioda Cristiano » martedì 31/05/2016 10:56:13

agrasso ha scritto:
io ti ho richiamato per questa frase:

Ma già, voi che vi quotate a vicenda fate parte del comitato pro-Paul, notoriamente cieco e spesso anche sordo. Guai a parlarne.


Tu qui non critichi solo Paul, ma critichi anche i suoi fan (nello specifico me e Cristiano che ci eravamo "quotati a vicenda", che poi in realtà lui aveva espresso il suo pensiero e io l'avevo quotato), definendoli "ciechi e sordi"; ecco, questo non va bene. Non va bene detto da un semplice utente, e non va bene a maggior ragione detto da qualcuno dello staff, che avrebbe il compito di sedare i litigi e riportare la calma, non al contrario di innescare le liti!
Ma non ti ho mai detto che devi solo "leggere, commentare e subire" (e dubito che chiunque altro te l'abbia detto).



Sul concetto di "ruolo di admin" non posso che concordare, valeva per me quando lo ero, varrà sempre per chi lo sarà dopo di voi. La prima regola è quella di cercare di calmare le acque o, se non si è dell'avviso, quantomeno di non alimentare ulteriori polemiche.
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Re: Chiarimenti e tiramenti

Messaggioda lucyinthesky63 » martedì 31/05/2016 11:22:15

Io non sono fan del Paul solista, questo mi pare che sia chiaro.
Però quando leggo che i fan di Lennon sono fans dei Beatles mentre i fans di McCartney sono fans del solo McCartney, mi arrabbio ... e lo faccio perché non devono esistere fra noi fans di serie A e di serie B.
Ritieni che Paul abbia detto una cavolata? Ok, sei libero di scriverlo, consapevole che altre persone non saranno d'accordo, ovviamente.
Ho letto anch'io, a suo tempo, post molto "caldi" fra i vari utenti ... ma nessuno ha mai detto "sono più beatlesiano di te"
Questo non riesco a mandarlo giù, assolutamente
I'm a Blackstar
Gloria
Avatar utente
lucyinthesky63
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6373
Iscritto il: domenica 30/09/2007 17:46:05
Località: here there and everywhere, in realtà La Spezia
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Chiarimenti e tiramenti

Messaggioda MrTwoOfUs » martedì 31/05/2016 11:51:52

agrasso ha scritto:
MrTwoOfUs ha scritto: Se rispondi a tono ecco che arrivano puntuali a ricordarti che sei un amministratore, devi solo leggere, non commentare e subire.


Rispondo solo a questa affermazione perchè è quella in cui mi sento chiamato direttamente in causa, avendoti io ricordato che sei un amministratore. Ma quello che riporti è distorto e incompleto, io non ti ho richiamato perchè hai espresso una critica a Paul, io ti ho richiamato per questa frase:

Ma già, voi che vi quotate a vicenda fate parte del comitato pro-Paul, notoriamente cieco e spesso anche sordo. Guai a parlarne.


Tu qui non critichi solo Paul, ma critichi anche i suoi fan (nello specifico me e Cristiano che ci eravamo "quotati a vicenda", che poi in realtà lui aveva espresso il suo pensiero e io l'avevo quotato), definendoli "ciechi e sordi"; ecco, questo non va bene. Non va bene detto da un semplice utente, e non va bene a maggior ragione detto da qualcuno dello staff, che avrebbe il compito di sedare i litigi e riportare la calma, non al contrario di innescare le liti!
Ma non ti ho mai detto che devi solo "leggere, commentare e subire" (e dubito che chiunque altro te l'abbia detto).

Spero che il messaggio sia chiaro: hai il diritto di criticare Paul quanto vuoi, ma usa toni più leggeri e soprattutto non offendere gli altri che la vedono in maniera opposta alla tua; altrimenti, mi dispiace, ma non puoi continuare a fare parte dello staff.

Ci risiamo. Ho vinto una scommessa con me stesso.
Quindi sarei io ad aver offeso chi la pensa in modo diverso da me. Fantastico.Questo dovresti averlo detto a qualcun altro. Vedo che ancora una volta non mi sono spiegato bene o non hai letto quello che ho scritto o hai la memoria corta;
Criticavo il comitato pro-Paul, proprio in quanto tale; cercavo di spiegarti che mentre dicevi a me di non criticare nessuno tu criticavi me.
Così non mi interessa più il forum, figuriamoci uno staff che difende l'indifendibile.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9868
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Chiarimenti e tiramenti

Messaggioda MrTwoOfUs » martedì 31/05/2016 11:54:43

lucyinthesky63 ha scritto:Io non sono fan del Paul solista, questo mi pare che sia chiaro.
Però quando leggo che i fan di Lennon sono fans dei Beatles mentre i fans di McCartney sono fans del solo McCartney, mi arrabbio ... e lo faccio perché non devono esistere fra noi fans di serie A e di serie B.
Ritieni che Paul abbia detto una cavolata? Ok, sei libero di scriverlo, consapevole che altre persone non saranno d'accordo, ovviamente.
Ho letto anch'io, a suo tempo, post molto "caldi" fra i vari utenti ... ma nessuno ha mai detto "sono più beatlesiano di te"
Questo non riesco a mandarlo giù, assolutamente

Non sono fans di serie A o B, e chi lo ha mai detto?
Semplicemente distinguevo - senza nessuna cattiveria - quelli che sono partiti dai Beatles da quelli che sono partiti da McCartney e sono arrivati ai Beatles. E ho anche aggiunto: è una questione di età.
Sono più beatlesiano di te non l'ho mai detto e non l'ho nemmeno mai letto.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9868
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Chiarimenti e tiramenti

Messaggioda MrTwoOfUs » martedì 31/05/2016 12:01:56

Infine Cristiano. Belle parole le sue e tutte condivisibili. Ma resta il fatto che se a me piace di più Beatles for sale di Pipes of peace io lo dico.
Se nelle sue interviste leggo ciò che considero un ennesimo modo per tirare l'acqua al suo mulino io lo dico.
Se sento che cita Lennon una frase sì e l'altra pure mi insospettisco. E lo dico.
E se leggo che lui ha scritto Tomorrow never knows perchè ci ha messo i loop dico che non è vero.
E se credo che canta Being for the benefit of Mr.Kite per far credere al ragazzino che è la sua io lo dico.
Se penso che sarebbe meglio pubblicare un inedito anzichè un remix di una brutta canzone, lo scrivo.
Ma non mi va che per questo mi si dà del folle o del nostalgico o del provocatore.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9868
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Chiarimenti e tiramenti

Messaggioda lucyinthesky63 » martedì 31/05/2016 12:08:45

Ma devono poter dire di non essere d'accordo con te.
A volte le stesse parole possono anche venire interpretate diversamente.
A mio parere questa volta Macca non ha detto niente di così grave, ma ormai sei talmente prevenuto nei suoi confronti che se, per assurdo, cadesse sotto al treno diresti che ci si è buttato apposta per fare notizia
I'm a Blackstar
Gloria
Avatar utente
lucyinthesky63
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6373
Iscritto il: domenica 30/09/2007 17:46:05
Località: here there and everywhere, in realtà La Spezia
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Chiarimenti e tiramenti

Messaggioda MrTwoOfUs » martedì 31/05/2016 12:10:09

lucyinthesky63 ha scritto:Ma devono poter dire di non essere d'accordo con te.
A volte le stesse parole possono anche venire interpretate diversamente.
A mio parere questa volta Macca non ha detto niente di così grave, ma ormai sei talmente prevenuto nei suoi confronti che se, per assurdo, cadesse sotto al treno diresti che ci si è buttato apposta per fare notizia

Chi non è d'accordo quando dico che Paul dice cavolate, può semplicemente dire "non sono d'accordo". E non "sei un provocatore, lennoniano, vai a scrivere altrove etc etc...".
O no?
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9868
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Chiarimenti e tiramenti

Messaggioda MrTwoOfUs » martedì 31/05/2016 12:11:15

Che poi è quello che non riesco a far capire ad Andrea.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9868
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Chiarimenti e tiramenti

Messaggioda lucyinthesky63 » martedì 31/05/2016 12:27:18

MrTwoOfUs ha scritto:
lucyinthesky63 ha scritto:Ma devono poter dire di non essere d'accordo con te.
A volte le stesse parole possono anche venire interpretate diversamente.
A mio parere questa volta Macca non ha detto niente di così grave, ma ormai sei talmente prevenuto nei suoi confronti che se, per assurdo, cadesse sotto al treno diresti che ci si è buttato apposta per fare notizia

Chi non è d'accordo quando dico che Paul dice cavolate, può semplicemente dire "non sono d'accordo". E non "sei un provocatore, lennoniano, vai a scrivere altrove etc etc...".
O no?

Sono andata a rileggere l'intervento di Cristiano (scusa Cristiano se ti tiro un ballo)e di Andrea, non è come dici tu.
Non mi pare
I'm a Blackstar
Gloria
Avatar utente
lucyinthesky63
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6373
Iscritto il: domenica 30/09/2007 17:46:05
Località: here there and everywhere, in realtà La Spezia
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Chiarimenti e tiramenti

Messaggioda Cristiano » martedì 31/05/2016 12:31:55

MrTwoOfUs ha scritto:Infine Cristiano. Belle parole le sue e tutte condivisibili. Ma resta il fatto che se a me piace di più Beatles for sale di Pipes of peace io lo dico.
Se nelle sue interviste leggo ciò che considero un ennesimo modo per tirare l'acqua al suo mulino io lo dico.
Se sento che cita Lennon una frase sì e l'altra pure mi insospettisco. E lo dico.
E se leggo che lui ha scritto Tomorrow never knows perchè ci ha messo i loop dico che non è vero.
E se credo che canta Being for the benefit of Mr.Kite per far credere al ragazzino che è la sua io lo dico.
Se penso che sarebbe meglio pubblicare un inedito anzichè un remix di una brutta canzone, lo scrivo.
Ma non mi va che per questo mi si dà del folle o del nostalgico o del provocatore.


Scrivi, scrivi pure.

Solo che c'è modo e modo. Il tuo, indipendentemente dalle tue intenzioni, appare spesso fuori dalle righe e incazzato. Io che ti leggo però poi penso: "Ma che ha ? ".

Perché se te la stai prendendo con me, io ti posso anche rispondere per le rime.

Ma se sei incazzato di tuo e per ritorsione stai arrivando alla conclusione che Life with the Lions è molto meglio di Tug of War, e me ne parli con tono seccato e di sfida, io posso anche pensare che sono problemi tuoi e che quindi questo tuo atteggiamento te lo puoi anche risparmiare con me, ecco.

O sei nella fase "intervista a Rolling Stone 1970" anche tu? Ah ah.
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Prossimo

Torna a The Forum Zone

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite