#43 OTT 2012 / Wings at the Speed of Sound-Paul McCartney

Ripercorriamo insieme la musica dei Fab4

Moderatori: MrTwoOfUs, agrasso, Cristiano, John Paul

#43 OTT 2012 / Wings at the Speed of Sound-Paul McCartney

Messaggioda Mackenzie » lunedì 01/10/2012 11:11:49

Commenti all'ascolto, al riascolto, impressioni, voti, curiosità, link interessanti, quello che vi pare.
Avatar utente
Mackenzie
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6082
Iscritto il: giovedì 25/12/2008 16:57:33
Località: Alone on the hill
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #43 OTT 2012 / Wings at the Speed of Sound-Paul McCartne

Messaggioda MrTwoOfUs » martedì 02/10/2012 11:58:46

nessuno spara il primo colpo: tutti giocano di rimessa! L'argomento deve essere proprio delicato... :mrgreen:
O forse no: già immagino tutto il forum che riascolta attentamente Cook of the house! :lol:
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9868
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #43 OTT 2012 / Wings at the Speed of Sound-Paul McCartne

Messaggioda HarryBudiniFan » martedì 02/10/2012 12:47:20

album che ho trovato di volta in volta molto gradevole, molto sciatto, molto stupido, molto ascoltabile, molto noioso, molto atmosferico, molto debole

e infine si è assestato tra quelli che ascolto più volentieri dall'inizio alla fine, ma chissà se ne parlerò diffusamente.
HarryBudiniFan
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8286
Iscritto il: giovedì 01/01/2009 02:05:18

Re: #43 OTT 2012 / Wings at the Speed of Sound-Paul McCartne

Messaggioda MrTwoOfUs » giovedì 04/10/2012 18:38:32

Paul McCartney democratico, e quando mai?
Denny Laine canta The Note You Never Wrote e la sua Time To Hide.
Jimmy McCulloch scrive e canta Wino Junko.
Il batterista Joe English fa Must Do Something About It scritta da Paul, e Linda Cook Of The House.
E se Paul avesse cantato, non dico quella del cuoco, ma almeno le altre due sue? Una l'abbiamo anche avuta su bootleg. The note e Must do something con la voce del Macca 1976 sarebbero state ottime e il disco avrebbe acquistato qualità.
Per il resto, Let ‘em In è un quasi classico di Paul e Silly Love Songs è la canzone "stupida" più intelligente di sempre. Rispecchia tutto l’album: fresco, piacevole, ma di una leggerezza esagerata... arriva e passa come un bicchiere di acqua fresca.
San Ferry Anne mi piaceva molto: saltellante com'è mi riporta a Sally G e Country Dreamer.
Anche la dolcissima Warm And Beautiful mi piaceva.
Con la voce di Beware My Love Paul tocca uno dei suoi vertici canori, non può non piacere, e She Is My Baby è un po' Music-Hall. All'epoca erano ordinaria amministrazione, ma avercele adesso...
Un'ultima osservazione: all'epoca la copertina mi sembrò fatta in un quarto d'ora, senza nemmeno i testi. Ci aveva abituati bene Paul.
Cosa dire? Decisamente un passo indietro rispetto agli ultimi lavori, però gli ultimi lavori si chiamavano Band on the run e Venus and Mars, mica Kisses on the bottom...
Album di transizione che merita una sufficienza piuttosto risicata.
Ultima modifica di MrTwoOfUs il mercoledì 21/11/2012 13:11:49, modificato 1 volta in totale.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9868
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #43 OTT 2012 / Wings at the Speed of Sound-Paul McCartne

Messaggioda HarryBudiniFan » giovedì 11/10/2012 03:27:16

in effetti penso sia uno dei preferiti.

sto finendo di riascoltarlo ora, alle 04:27.
HarryBudiniFan
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8286
Iscritto il: giovedì 01/01/2009 02:05:18

Re: #43 OTT 2012 / Wings at the Speed of Sound-Paul McCartne

Messaggioda MrTwoOfUs » giovedì 11/10/2012 09:45:21

HarryBudiniFan ha scritto:in effetti penso sia uno dei preferiti.

sto finendo di riascoltarlo ora, alle 04:27.


Sono quasi le 11 e harryfan ancora non si sente: che abbia commesso un insano gesto dopo aver ascoltato il disco in piena notte?
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9868
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #43 OTT 2012 / Wings at the Speed of Sound-Paul McCartne

Messaggioda HarryBudiniFan » giovedì 11/10/2012 11:57:51

tipo, dormire?
HarryBudiniFan
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8286
Iscritto il: giovedì 01/01/2009 02:05:18

Re: #43 OTT 2012 / Wings at the Speed of Sound-Paul McCartne

Messaggioda HarryBudiniFan » giovedì 11/10/2012 11:57:51

.
HarryBudiniFan
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8286
Iscritto il: giovedì 01/01/2009 02:05:18

Re: #43 OTT 2012 / Wings at the Speed of Sound-Paul McCartne

Messaggioda MrTwoOfUs » giovedì 11/10/2012 12:27:34

HarryBudiniFan ha scritto:tipo, dormire?

Ah eccolo!
HarryBudiniFan ha scritto:.

Cioè, eccoli!!
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9868
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #43 OTT 2012 / Wings at the Speed of Sound-Paul McCartne

Messaggioda segretario_90 » giovedì 11/10/2012 16:52:03

A dimostrazione che i Wings erano Paul e basta, un album mediocre con ogni componente a contribuire con un pezzo (al confronto Matchbox e Do You Want To Know A Secret rifulgono di magnifica luce). I soliti hit (Let 'Em In e Silly Love Songs) non contribuiscono a sollevare granché la situazione. Effettivamente la copertina fa veramente schifo, e la musica è il classico Macca formato Wings- post Band On The Run: nè brutto nè bello, non ti fa schifo nè ti entusiasma, un paio di hit che ti entrano nella capa e non la lasciano più, il resto è mancia. Senza infamia e senza lode. E The Note You Never Wrote era meglio se la cantava Macca.
Sarò lì quando i tuoi sogni saranno spezzati;
per rispondere alle tue preghiere silenziose.
Quando le piccole cose che fai
non riescono bene,
non ti preoccupare, io sarò lì
Avatar utente
segretario_90
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2612
Iscritto il: giovedì 12/07/2007 10:58:50
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #43 OTT 2012 / Wings at the Speed of Sound-Paul McCartne

Messaggioda rubbersoul » giovedì 11/10/2012 18:20:32

Dopo aver conquistato e convinto critica e pubblico con l'eccellente Band On The Run, Paul registò in rapida sequenza il "più che leggero" Venus And Mars seguito dall'inconsistente Wings At The Speed Of Sound.
In più, se ciò non bastasse, con Silly Love Songs (che peraltro è uno dei tre brani dell'album che realmente mi piacciono!) fece di tutto per attirarsi aspre critiche dalla stampa, specializzata e non.
I danni d'immagine causati da Wings At The Speed Of Sound si protrarranno per lunghissimo tempo.
Da questo momento, malgrado i rilevanti riscontri commerciali dell'albumil ed il successo del contemporaneo tour mondiale, il lavoro solista di Paul dovrà (tornare a) scontrarsi, nella maggior parte dei casi, con un pregiudizio di fondo ed una progressivamente ridotta considerazione critica. Tale stato di cose perdurerà, almeno, sino a Flaming Pie.
Ed in effetti quest'album, a mio parere, contende a Wild Life il titolo di peggior album di Macca degli anni settanta (ed entrambi contendono a Press To Play il poco invidiabile attestato di peggior album di Paul in assoluto!)
Purtuttavia, gradisco molto Warm And Beautiful, Beware My Love e la già citata Silly Love Songs (con la sua celebre incalzante linea di basso).
Let'Em In, invece, è una di quelle canzoni, al pari della precedente Listen To What The Man Said, che ho provato in tutti i modi a "farmi piacere" ma che continua a rimanermi poco più che indifferente.
"Come avete trovato l'America?"
"A sinistra della Groenlandia"
Avatar utente
rubbersoul
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2529
Iscritto il: domenica 04/12/2011 01:14:49
Località: Catania
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #43 OTT 2012 / Wings at the Speed of Sound-Paul McCartne

Messaggioda Mackenzie » mercoledì 21/11/2012 13:07:08

Album contraddittorio nel quale si alternano belle e spensierate melodie, a pezzi decisamente di tono minore. Paul cerca di dare spazio e visibilità a tutti i componenti del gruppo,Linda compresa, cercando di dare un'immagine della band sana e polivalente, dal momento che mentre si registra si sta girando il mondo con un tour colossale. E cosi si alternano l'ottima Let 'Em e l'inconsistente lagna di Do Something About It eseguita da English, passando per la bellissima The Note You Never Wrote cantata da Laine e l'imbarazzante Cook Of The House di Linda. A differenza del precedente Venus and Mars, in Wings At The Speed Of Sound Paul prova a produrre qualcosa di più soft e per l'occasione partorisce "una stupida canzone d'amore" in risposta a quei critici che pretendevano qualcosa in più nei suoi testi e che guarda caso, diviene una hit mondiale. Paul prova ad alzare il ritmo con Beware my love, anche se il pezzo in questione rende molto di più nella versione "live", come l'ottima Time to Hide di Danny Laine.
Album che si può definire di transizione,ma che comunque non delude le aspettative e resta godibile all'ascolto. Forse in generale il divario tra le belle canzoni e quelle mediocri è più ampio rispetto ai precedenti, ma tutto sommato resta un lavoro originale e particolare dlla discografia maccartiana.
Avatar utente
Mackenzie
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6082
Iscritto il: giovedì 25/12/2008 16:57:33
Località: Alone on the hill
Beatle preferito: Tutti e 4!


Torna a The Beatles...Step by Step

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite