#33 MAG 2012 / Extra Texture - George Harrison

Ripercorriamo insieme la musica dei Fab4

Moderatori: MrTwoOfUs, agrasso, Cristiano, John Paul

Re: #33 MAG 2012 / Extra Texture - George Harrison

Messaggioda MrTwoOfUs » domenica 06/05/2012 09:42:30

HarryBudini ha scritto:è cellulite.


MI ricordo l'articolo su Ciao 2001: segni di cellulite sul nuovo album di George Harrison.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9867
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #33 MAG 2012 / Extra Texture - George Harrison

Messaggioda rubbersoul » lunedì 07/05/2012 15:18:49

Il vinile con “la copertina a buccia d’arancia”, o “con la cellulite” (cit. Budini :laughing6: ) fu uno dei primissimi che acquistai tra quelli di George e, dunque, tra quelli a cui sono affettivamente più legato.

Erano gli anni ottanta e ricordo che mi trovavo in vacanza a Londra. Nel megastore della Virgin (che allora per me appariva quasi da fantascienza) mi fornii contemporaneamente di due altre pubblicazioni beatlesiane, aventi anch’esse copertine alquanto creative: “Walls And Bridges” di John e “Red Rose Speedway” di Paul.
Passato all’ascolto, il disco di George fu quello che allora mi prese meno, anche se oggi lo reputo forse leggermente migliore dell’album di Paul.

Ero stato attirato, al momento dell’acquisto, dal brano di apertura, “You”, che già conoscevo e che apprezzavo nella sua vivace semplicità.
Ma il resto della track list conferisce all’album un generale tono lamentoso e depresso, che riflette certamente l’umore di George in uno dei suoi momenti umanamente ed artisticamente peggiori. E quel che è peggio, la tristezza di fondo del disco non è in alcun modo risollevata da brani che mostrino reale intensità ed eccellenza compositiva. Ci sono diversi spunti, ma le canzoni non spiccano mai il volo. Lo ritengo un’album sostanzialmente monotono, composto quasi esclusivamente da brani che scivolano via senza lasciare alcun ricordo duraturo. E, più che alla qualità intrinseca delle singole tracce, a mio parere ciò è dovuto allo scialbo lavoro di produzione.

Tra le canzoni dell’album mi è sempre piaciuta “Tired of Midnight Blue”, che per i miei gusti emerge su tutte le altre, assieme a “You”.

Probabilmente, si tratta del disco con il quale George Harrison cancellò per moltissimi anni, dall’immaginario collettivo, la figura iconografica dell’ispirato cantante rock autore di All Things Must Pass e brillante protagonista del Concerto per il Bangladesh, per essere percepito da un’ampia fetta di pubblico come piagnucolosa figura di secondo piano della scena musicale. Malgrado quanto di buono avrebbe fatto successivamente in album come l’omonimo del 1979 e Cloud Nine.
"Come avete trovato l'America?"
"A sinistra della Groenlandia"
Avatar utente
rubbersoul
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2529
Iscritto il: domenica 04/12/2011 01:14:49
Località: Catania
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #33 MAG 2012 / Extra Texture - George Harrison

Messaggioda MrTwoOfUs » lunedì 07/05/2012 16:18:12

rubbersoul ha scritto:Il vinile con “la copertina a buccia d’arancia”, o “con la cellulite” (cit. Budini :laughing6: ) fu uno dei primissimi che acquistai tra quelli di George e, dunque, tra quelli a cui sono affettivamente più legato.

Erano gli anni ottanta e ricordo che mi trovavo in vacanza a Londra. Nel megastore della Virgin (che allora per me appariva quasi da fantascienza) mi fornii contemporaneamente di due altre pubblicazioni beatlesiane, aventi anch’esse copertine alquanto creative: “Walls And Bridges” di John e “Red Rose Speedway” di Paul.0


Io lo comprai all'epoca in Italia (1975) assieme al 45 giri You, ma la copertina a buccia d'arancia (quella vera rialzata, non solo disegnata) la trovai solo sulla copia originale inglese qualche anno dopo.
Il negozio della Virgin a Piccadilly Circus? Quattro anni fa era cambiato e al suo posto c'era il megastore della Zuiki (peraltro pieno di memorabilia Beatles). L'anno scorso nemmeno più quello: era chiuso.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9867
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #33 MAG 2012 / Extra Texture - George Harrison

Messaggioda segretario_90 » mercoledì 09/05/2012 18:08:13

Questa della copertina non la sapevo, è proprio vero che c'è sempre qualcosa da imparare. Comunque qualche mese fa avevo provato ad ascoltarlo: mi sono arenato alla quinta traccia. Il disco mi suona noioso, ma il motivo cogente è che avevo finito le monete per pagare l'internet point.
Sarò lì quando i tuoi sogni saranno spezzati;
per rispondere alle tue preghiere silenziose.
Quando le piccole cose che fai
non riescono bene,
non ti preoccupare, io sarò lì
Avatar utente
segretario_90
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2612
Iscritto il: giovedì 12/07/2007 10:58:50
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #33 MAG 2012 / Extra Texture - George Harrison

Messaggioda segretario_90 » sabato 12/05/2012 17:54:25

Questa la volta le monete sono un po' di più, o magari ho iniziato ad ascoltarlo prima, comunque l'ho ascoltato tutto con calma, e devo dire: come ha fatto sfuggirmi un disco così? Clamorosamente sottovalutato. Molto intimista e pianistico (il che è piuttosto inconsueto per l'album di un chitarrista - cosa a suo tempo già segnalata dall'Ottimo Cristiano) per averne parlato in precedenza mi fustigherò inginocchiato sui ceci.
Sarò lì quando i tuoi sogni saranno spezzati;
per rispondere alle tue preghiere silenziose.
Quando le piccole cose che fai
non riescono bene,
non ti preoccupare, io sarò lì
Avatar utente
segretario_90
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2612
Iscritto il: giovedì 12/07/2007 10:58:50
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #33 MAG 2012 / Extra Texture - George Harrison

Messaggioda Cristiano » sabato 12/05/2012 18:01:56

Che il disco tenda al piagnisteo è innegabile. Ed anche la tremenda copertina non invoglia l'ascoltatore ( io sono uno che si fa influenzare dalla cover di un album).
Va però ascoltato con attenzione, gli arrangiamenti sono interessanti e tutto quel pianoforte è solo da apprezzare.

Ce n'è molto più qui che in molti album di McCartney, il che è singolare se ci pensate !
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Re: #33 MAG 2012 / Extra Texture - George Harrison

Messaggioda lucyinthesky63 » lunedì 14/05/2012 14:54:46

il disco inizia benissimo con You (che fa battere il pedino) e con le belle melodie di The Answer's at the End e di This guitar (can't keep from crying), poi un po' si perde, riprendendo quota con Tired of Midnight Blue per poi perdersi definitivamente.
Forse un George maggiormente in voce avrebbe giovato ...nel compenso, però si fa ascoltare più che piacevolmente.
I'm a Blackstar
Gloria
Avatar utente
lucyinthesky63
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6373
Iscritto il: domenica 30/09/2007 17:46:05
Località: here there and everywhere, in realtà La Spezia
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #33 MAG 2012 / Extra Texture - George Harrison

Messaggioda segretario_90 » mercoledì 16/05/2012 18:07:26

In effetti la voce di George su questo disco è piuttosto debole, anche se non si può certo dire che fosse un gran gran cantante.

Ma vogliamo dirla tutta? Se il mio giudizio su quest'album è, alla fin fine, positivo, il merito è tutto di alifib. Quando ho letto la entusiastica recensione, ho pensato "Un disco che piace a Claudia non deve essere poi così malvagio, diamogli una seconda chance".

E a proposito di copertina, una volta ho visto su un sito che trattava la discografia USA dei Beatles, una curiosa versione di Extra Terxture, che ora cercherò di descrivervi. In pratica le lettere del titolo erano forate, i fori cioè seguivano i contorni delle lettere, e si intravedeva la foto ghignante di George con la scritta "Ohnotimagen", già ricordata da Enzo. Vi risulta?
Sarò lì quando i tuoi sogni saranno spezzati;
per rispondere alle tue preghiere silenziose.
Quando le piccole cose che fai
non riescono bene,
non ti preoccupare, io sarò lì
Avatar utente
segretario_90
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2612
Iscritto il: giovedì 12/07/2007 10:58:50
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #33 MAG 2012 / Extra Texture - George Harrison

Messaggioda MrTwoOfUs » mercoledì 16/05/2012 19:09:47

segretario_90 ha scritto:E a proposito di copertina, una volta ho visto su un sito che trattava la discografia USA dei Beatles, una curiosa versione di Extra Terxture, che ora cercherò di descrivervi. In pratica le lettere del titolo erano forate, i fori cioè seguivano i contorni delle lettere, e si intravedeva la foto ghignante di George con la scritta "Ohnotimagen", già ricordata da Enzo. Vi risulta?


Certo. Io ce l'ho: è l'edizione americana del disco.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9867
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #33 MAG 2012 / Extra Texture - George Harrison

Messaggioda alifib » mercoledì 16/05/2012 19:12:52

segretario_90 ha scritto:Ma vogliamo dirla tutta? Se il mio giudizio su quest'album è, alla fin fine, positivo, il merito è tutto di alifib. Quando ho letto la entusiastica recensione, ho pensato "Un disco che piace a Claudia non deve essere poi così malvagio, diamogli una seconda chance".


Guarda come gongolo ... :angel8:
FOTO

All the world is birthday cake ... So take a piece but not too much!
Avatar utente
alifib
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 4906
Iscritto il: sabato 20/03/2004 11:13:12
Beatle preferito: John

Re: #33 MAG 2012 / Extra Texture - George Harrison

Messaggioda rubbersoul » mercoledì 16/05/2012 21:23:47

MrTwoOfUs ha scritto:
segretario_90 ha scritto:E a proposito di copertina, una volta ho visto su un sito che trattava la discografia USA dei Beatles, una curiosa versione di Extra Terxture, che ora cercherò di descrivervi. In pratica le lettere del titolo erano forate, i fori cioè seguivano i contorni delle lettere, e si intravedeva la foto ghignante di George con la scritta "Ohnotimagen", già ricordata da Enzo. Vi risulta?


Certo. Io ce l'ho: è l'edizione americana del disco.

Me too!! 8)
"Come avete trovato l'America?"
"A sinistra della Groenlandia"
Avatar utente
rubbersoul
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2529
Iscritto il: domenica 04/12/2011 01:14:49
Località: Catania
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #33 MAG 2012 / Extra Texture - George Harrison

Messaggioda Mackenzie » martedì 22/05/2012 12:20:35

Extra Texture conferma che il periodo di scarsa ispirazione di George non si è ancora esaurito. L'ex beatle sembra essersi sparato le migliori cartucce con il doppio album del 1970, dopodichè è una continua involuzione che gli costa un netto calo di popolarità, come testimonia il deludente e fallimentare tour dell'anno prima in nordamerica. Nonostante tutto l'album vende bene, ma i fans cominciano a sentirsi defraudati dal musicista. You è la canzone che apre l'album e, nonostante il testo quanto mai banale, è un pezzo orecchiabile e gradevole. Ma a tesimonianza del fatto che ha pochissimo tra le mani, George recupera la canzone che fu scritta nel '71 per le Ronettes e oltretutto incide un reprise in "A Bit More Of You", sfruttando la base musicale del pezzo. Poi un tentativo vacuo e patetico di ricreare le magnifiche atmosfere di "While My Guitar Gently Weeps" con "This Guitar (Can't Keep From Crying)", che nonostante il confronto impietoso, alla fine risulterà una delle più interessanti dell'album.Dopodichè il lavoro scade in qualcosa di assolutamente anonimo e sconfortante. Una piccola "vibrazione" si avverte (forse) con "Grey Cloudy Lies", che ovviamente non può bastare a dare la sufficienza ad un lavoro troppo brutto per un musicista come George Harrison.
Avatar utente
Mackenzie
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6082
Iscritto il: giovedì 25/12/2008 16:57:33
Località: Alone on the hill
Beatle preferito: Tutti e 4!

Precedente

Torna a The Beatles...Step by Step

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron