#32 MAG 2012 /Anthology 1 - The Beatles

Ripercorriamo insieme la musica dei Fab4

Moderatori: MrTwoOfUs, agrasso, Cristiano, John Paul

#32 MAG 2012 /Anthology 1 - The Beatles

Messaggioda Mackenzie » venerdì 04/05/2012 10:07:32

Commenti all'ascolto, al riascolto, impressioni, voti, curiosità, link interessanti, quello che vi pare.
Avatar utente
Mackenzie
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6082
Iscritto il: giovedì 25/12/2008 16:57:33
Località: Alone on the hill
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #32 MAG 2012 /Anthology 1 - The Beatles

Messaggioda MrTwoOfUs » venerdì 04/05/2012 12:22:13

ANTHOLOGY 1
Sgomberiamo subito il campo dagli equivoci:
1) Free as a bird mi piace;
2) Anthology, come tutte le raccolte di questo tipo ha pregi e difetti.
Detto questo, voglio ricordare che nel periodo in cui uscì, c’era una caccia pazzesca ai bootleg dei Beatles di nuova generazione. Dopo anni di vinili gracchianti che riproponevano sempre le stesse cose, alcuni fiammanti LP e CD della Swinging Pig avevano fatto capire che di materiale buono ce n’era eccome. Erano gli 8 volumi degli Ultra Rare Trax, seguiti a ruota dagli indimenticabili Unsurpassed Masters della Yellow Dog e da gioiellini di altre case. Casa del Disco e Carù di Varese, Tattoo di Napoli, Millerecords di Roma, Mariposa di Milano, uno il cui proprietario era Armando (non ricordo più il nome del negozio, ma era emiliano), un altro che aveva il nome che era tutto un programma: La Talpa non so più di dove, ma era in Piemonte. Ore e ore al telefono a dettare e scrivere elenchi di nuovi LP e CD, box e 45 giri, e quando li chiamavo una o due volte a settimana era una manna per loro e per me. Tutto ciò per gran parte degli anni Ottanta e Novanta.
E allora, cosa c’è di meglio che l’annuncio di una pubblicazione ufficiale in tre volumi (3 cd doppi e 3 vinili tripli - ovviamente vanno presi entrambi i supporti - per 6 milioni di copie venduti in poche settimane…)?
In più, ecco un sogno che diventa realtà: quel provino di Free as a bird che già avevo nei Lost Lennon Tapes sarebbe diventato una nuova canzone dei Beatles. Sì, lo so, l’operazione non sarebbe stata accolta bene da tutti, è una cosa prettamente commerciale e bla bla bla, ma chissenefrega? Ne avessero fatte altre… Yoko aveva dato a Paul, oltre ad un abbraccio storico, i nastri con quattro demo di John scritti nel periodo “Dakota 1977-1979”: Free as a bird, Real Love, Now and Then e Grow Old with Me. Ma solo le prime due avrebbero visto la luce, la terza sarebbe restata inedita per un veto di George e bootleggata per sempre, mentre la quarta sarebbe restata in Milk and Honey.
Sentire i cori di George e Paul, gli stacchi dell’inconfondibile drumming di Ringo e quella slide harrisoniana fino al midollo, il tutto mixato sulla voce di John, non ha prezzo. In più, un video clip che per me è tra i primi dieci di tutti i tempi, con oltre 100 richiami alla storia dei Beatles. E tanto basta.
Una grafica eccellente affidata a Klaus Voormann, la scelta migliore che si potesse fare. Un collage a puntate: geniale!
Non bisogna tralasciare l'attesa spasmodica per il libro di 50 kg. e per le 8 VHS (che poi sarebbero diventate 5 DVD, e prendiamo pure quelli, toh!).
Il resto, beh, è certamente dispersivo e insufficiente. C’è l’alternanza tra live, demo e outakes che a volte dà ai nervi, perchè come abbiamo avuto modo di spiegare da qualche altro angolo di questo forum, noi vorremmo tutte le outakes, tutti i demo e tutti i concerti completi… ma siamo sicuri che si poteva fare di meglio? Certo, c’è tanto di deja-vu: L’esibizione al Royal Variety Show, con John che consiglia di far tintinnare i gioielli viene finalmente resa ufficiale, alcuni polverosi provini dei Quarrymen e gli storici nastri Decca (nemmeno completi) che già conoscevamo a memoria, How Do You Do e Leave My Kitten Alone che non potevano mancare anche se ce l’avevamo da 15 anni. Ma tutte le pecche vengono compensate da alcune vere chicche, cioè quanto davvero non era stato mai ascoltato prima: And I Love Her in versione embrionale, una imprevedibile No Reply, l’improbabile terzina di I’ll Be Back, Can’t Buy Me Love con i richiami vocali (questa invero già la sapevo grazie ai Porcelloni Oscillanti della Swinging Pig), e poi A Hard Day’s Night e Mr. Moonlight. In omaggio, un commovente inedito assoluto di George di cui nessuno sapeva niente: You Know What To Do. E cosa vuoi di più? Semplice: il volume due e tre. Chissà cosa conterranno…

10 e lode al video di Free as a bird
10 + a Free as a bird
10 alla grafica
8 agli inediti
6,5 ai live
6 ai documenti storici dei Quarrymen
5 alla scelta di tagliare Decca Tapes
Ultima modifica di MrTwoOfUs il lunedì 07/05/2012 17:52:23, modificato 1 volta in totale.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9867
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #32 MAG 2012 /Anthology 1 - The Beatles

Messaggioda rubbersoul » lunedì 07/05/2012 16:34:20

L’Anthology beatlesiana l’ho sempre avvertita come un’immenso regalo, atteso peraltro da lungo tempo, concesso ai fan del quartetto di Liverpool. :)

All’epoca, a differenza di alcuni di voi, non avevo alcuna dimestichezza con i bootleg, avendo nei loro confronti un atteggiamento di decisa diffidenza nei confronti della loro qualità ed affidabilità. Sfiducia, nondimeno, enfatizzata dalla rarità di fonti d’informazione al riguardo. Non eravamo ancora entrati nella civiltà di internet.
Avevo, pertanto, sentito parlare di fantomatici inediti (o scarti, a secondo delle fonti) dei Beatles e dell’eventualità che, prima o poi, potessero essere pubblicati.
Avevo, ovviamente, assistito anche alla consueta disputa riguardante l’opportunità del loro ingresso ufficiale nella discografia dei Fab4. :roll:

All’inizio degli anni novanta, finalmente, le residue remore parevano superate ed i tempi apparivano maturi per far sì che il mondo ascoltasse il propagarsi di note beatlesiane ancora oscure alle orecchie dei più.
Nel 1994, con il favoloso Live At The BBC, per la prima volta le acque si smossero. Accolsi con entusiasmo la considerevole mole di materiale dei Beatles a me sconosciuto. Che imperdonabile errore sarebbe stato non pubblicarlo! 8)

Ma con l’Anthology beatlesiana venne abbattuto persino il muro apparentemente più indistruttibile: i QUATTRO (!) Beatles nuovamente insieme in studio per la registrazione una “nuova” canzone. :shock: :)

Mentre i “puristi” si stracciavano le vesti per la macabra “seduta spiritica” pubblicata su singolo con il logo Apple, io assaporavo incredulo una magia che credevo non potesse più ripetersi. La batteria di Ringo che introduce la splendida slide di George, le voci di John e Paul che si alternano, le armonie vocali di Paul e George, il bell’assolo e la coda a sorpresa! Che si poteva desiderare di più da Free As A Bird ?
Chissà quante volte l’avrò ascoltata, quel giorno sul finire del 1995… E che video!!! :thumbleft:

Una brillante introduzione a una serie di incredibili ed inaspettate scoperte beatlesiane: le prime registrazioni, i demo giovanili, i provini alla Decca, le alternate e le early takes, le esibizioni live, gli inediti (come How Do You Do It o la tanto attesa Leave My Kitten Alone)…

Difficile, per me, non essere entusiasta dell’operazione Anthology (senza dimenticare il libro e la serie in DVD!). L’enorme successo avuto dalle varie uscite lo ritengo ampiamente giustificato.
Volendo proprio fare i pignoli, direi che anche a me piace maggiormente l’impostazione del Live At The BBC, maggiormente incentrata su un contenuto più omogeneo e meno dispersiva.

Ma l’unica vera pecca dell’Anthology è, come abbiamo avuto modo di dibattere in altre occasioni nel forum, che si sia interrotta al terzo volume. Ormai è tempo, a mio parere, di aggiungerne qualcun altro… :wink:
"Come avete trovato l'America?"
"A sinistra della Groenlandia"
Avatar utente
rubbersoul
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2529
Iscritto il: domenica 04/12/2011 01:14:49
Località: Catania
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #32 MAG 2012 /Anthology 1 - The Beatles

Messaggioda Mackenzie » martedì 08/05/2012 15:43:32

Manna dal cielo per noi fans da una vita, con un'emozione infinita e indimenticabile come quella di riascoltare una nuova canzone dei Beatles a distanza di 25 anni; ricordo come fosse ieri, dentro la mia auto e il dj che annuncia l'inedito. In quel momento non realizzai cosa stavo per ascoltare, ma non appena la batteria di Ringo ha "stappato" gli altoparlanti mi sono detto: "accosta sta ..... di auto e goditi il momento". Momento che si è rivelato commovente e indimenticabile, come quelle piccole cose che danno un senso alla vita. Free as bird è un pezzo straordinario, Jeff Lynne è stato straordinario e chissenefrega dei soliti benpensanti che gridavano al macabro, o quelli che sbraitavano in nome di una produzione mercenaria, commerciale e anacronistica. O quelli che dicevano che il tutto fosse realizzato per aiutare le finanze di George. Embè? anche se fosse noi fans gli dobbiamo tanto e lo aiutiamo volentieri, a voi nessuno vi costringe a comperare alcunchè. Ma solo noi possiamo capire, il resto non può... solo noi possiamo capire cosa significa ascoltare le voci e gli strumenti di coloro che sono ancora dei perfetti sconosciuti ma che diventeranno i guru di una vita. Solo noi possiamo capire l'effetto che fa ascoltare un accordo di Stuart Sutcliffe o una rullata di Pete Best e tutto ciò che diede origine al mito. Tutto il resto non importa.
Avatar utente
Mackenzie
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6082
Iscritto il: giovedì 25/12/2008 16:57:33
Località: Alone on the hill
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #32 MAG 2012 /Anthology 1 - The Beatles

Messaggioda MrTwoOfUs » martedì 08/05/2012 16:34:34

Tre a Zero e palla al centro.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9867
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #32 MAG 2012 /Anthology 1 - The Beatles

Messaggioda rubbersoul » martedì 08/05/2012 16:41:08

Mackenzie ha scritto:... solo noi possiamo capire cosa significa ascoltare le voci e gli strumenti di coloro che sono ancora dei perfetti sconosciuti ma che diventeranno i guru di una vita. Solo noi possiamo capire l'effetto che fa ascoltare un accordo di Stuart Sutcliffe o una rullata di Pete Best e tutto ciò che diede origine al mito. Tutto il resto non importa.

E vai! :hello1:

Tifo da stadio in curva Sud. :D

Lo so, a volte sono troppo "fans"... :wink:
"Come avete trovato l'America?"
"A sinistra della Groenlandia"
Avatar utente
rubbersoul
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2529
Iscritto il: domenica 04/12/2011 01:14:49
Località: Catania
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #32 MAG 2012 /Anthology 1 - The Beatles

Messaggioda MrTwoOfUs » martedì 08/05/2012 17:35:21

MrTwoOfUs ha scritto:Tre a Zero e palla al centro.

rubbersoul ha scritto:
Mackenzie ha scritto:... solo noi possiamo capire cosa significa ascoltare le voci e gli strumenti di coloro che sono ancora dei perfetti sconosciuti ma che diventeranno i guru di una vita. Solo noi possiamo capire l'effetto che fa ascoltare un accordo di Stuart Sutcliffe o una rullata di Pete Best e tutto ciò che diede origine al mito. Tutto il resto non importa.

E vai! :hello1:

Tifo da stadio in curva Sud. :D

Lo so, a volte sono troppo "fans"... :wink:


E adesso vediamo chi osa parlar male di Free as a bird...
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9867
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #32 MAG 2012 /Anthology 1 - The Beatles

Messaggioda Mackenzie » martedì 08/05/2012 19:21:58

rubbersoul ha scritto:E vai! :hello1:

Tifo da stadio in curva Sud. :D

Lo so, a volte sono troppo "fans"... :wink:


Chi non salta rollingstoniano è è ... chi non salta rollingstoniano è è :blob7: :D
Avatar utente
Mackenzie
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6082
Iscritto il: giovedì 25/12/2008 16:57:33
Località: Alone on the hill
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #32 MAG 2012 /Anthology 1 - The Beatles

Messaggioda MrTwoOfUs » martedì 08/05/2012 19:48:08

Io salto, però i Rolling Stones non si toccano. Ma può esistere un beatlesiano/rollingstoniano, a parte quello che, come Gianni Morandi, li amava entrambi e poi finì a far la guerra nel Vietnam?
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9867
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #32 MAG 2012 /Anthology 1 - The Beatles

Messaggioda Cristiano » martedì 08/05/2012 21:28:58

Il momento in cui trasmisero per la prima volta alla radio Free as a Bird ? E chi se lo scorda?
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11480
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Re: #32 MAG 2012 /Anthology 1 - The Beatles

Messaggioda segretario_90 » mercoledì 09/05/2012 18:11:00

MrTwoOfUs ha scritto:Io salto, però i Rolling Stones non si toccano. Ma può esistere un beatlesiano/rollingstoniano, a parte quello che, come Gianni Morandi, li amava entrambi e poi finì a far la guerra nel Vietnam?

Tanto per dire, mio zio. Non so se si possa definire rollingstoniano, di sicuro possiede forse tutti i loro album, anche in più versioni. Quanto al beatlesiano, ha la tessera antemarcia.

MrTwoOfUs ha scritto:E adesso vediamo chi osa parlar male di Free as a bird...

Guarda, ero quasi sul punto di astenermi, ma dopo questo accorato appello, proprio non posso esimermi.

Molte questioni si possono sollevare intorno a Free As A Bird. Di ordine etico ed estetico. Etico: è stato giusto prendere un demo inedito di John Lennon, e completarlo e pubblicarlo a proprio piacimento, senza ovviamente poter consultare il diretto interessato? Estetico: ma è davvero bello sentire i tre dialogare con un morto? Oltretutto, causa il coinvolgimento di Jeff Lynne, più che i Beatles sembra l'Electric Light Orchestra. Inoltre, che mi rappresenta come traccia di apertura di Anthology 1? Meglio sarebbe stato lasciarla per ultima traccia di Anthology 3, invece la si è voluta accreditare come il seguito di Let It Be (il singolo) e questa mi pare un'eresia. E infine un simpatico quiz: quale singolo di quale artista impedì a Free As A Bird di installarsi al primo posto della classifica?

Ed ora qualcosa su Anthology: pubblicazione attesa da decenni, con parecchie cose che i fan da tempo attendevano. E bisogna dire che è tutta roba buona, quantomeno di interesse storico. Quale emozione, ascoltare i primi Beatles in un gracchiante e frusciante acetato registrato nel retro di un negozio di Liverpool, estate '58, prezzo 5 sterline! E le registrazioni nel soggiorno di casa McCartney? E i provini della Decca (ne approfitto per esternare una cosa che ho sempre pensato: ascoltando questi nastri, nessun dubbio su perché l'uomo Decca abbia rifiutato i Beatles)? E altro che certo voi ben conoscete. L'highlight, o uno degli, è sicuramente Leave My Kitten Alone, ruspante r'n'b con Lennon sugli scudi, che proprio non si capisce perché sia stato lasciato fuori da Beatles For Sale. Una delle mitiche "canzoni perdute" dei Beatles: sarebbe dovuta già uscire non solo nel leggendario Sessions, ma anche come singolo, prima che i diretti interessati bloccassero tutto (per la gioia dei bootlegatori).
E sulla falsariga del precedente: sapreste dire quale album di quale artista impedì ad Anthology 1 di installarsi al primo posto in classifica?
Sarò lì quando i tuoi sogni saranno spezzati;
per rispondere alle tue preghiere silenziose.
Quando le piccole cose che fai
non riescono bene,
non ti preoccupare, io sarò lì
Avatar utente
segretario_90
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2612
Iscritto il: giovedì 12/07/2007 10:58:50
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #32 MAG 2012 /Anthology 1 - The Beatles

Messaggioda lucyinthesky63 » mercoledì 09/05/2012 18:39:15

segretario_90 ha scritto: E le registrazioni nel soggiorno di casa McCartney?

era il bagno!!!!
I'm a Blackstar
Gloria
Avatar utente
lucyinthesky63
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6373
Iscritto il: domenica 30/09/2007 17:46:05
Località: here there and everywhere, in realtà La Spezia
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #32 MAG 2012 /Anthology 1 - The Beatles

Messaggioda MrTwoOfUs » mercoledì 09/05/2012 18:49:25

segretario_90 ha scritto:Molte questioni si possono sollevare intorno a Free As A Bird. Di ordine etico ed estetico. Etico: è stato giusto prendere un demo inedito di John Lennon, e completarlo e pubblicarlo a proprio piacimento, senza ovviamente poter consultare il diretto interessato? Estetico: ma è davvero bello sentire i tre dialogare con un morto? Oltretutto, causa il coinvolgimento di Jeff Lynne, più che i Beatles sembra l'Electric Light Orchestra. Inoltre, che mi rappresenta come traccia di apertura di Anthology 1? Meglio sarebbe stato lasciarla per ultima traccia di Anthology 3, invece la si è voluta accreditare come il seguito di Let It Be (il singolo) e questa mi pare un'eresia.


Ma a parte le considerazioni etiche e/o estetiche, ma a te piace o no Free as a bird come canzone? Dicci solo se ti piace o no la slide di George, il drumming di Ritch, i cori di Paul e George, la voce di John o le parti cantate da Paul e da George.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9867
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #32 MAG 2012 /Anthology 1 - The Beatles

Messaggioda Mackenzie » mercoledì 09/05/2012 19:05:43

segretario_90 ha scritto:un simpatico quiz: quale singolo di quale artista impedì a Free As A Bird di installarsi al primo?


Se parli di un'area circoscritta come l'Italia, Ligabue e/o la Pausini..comunque non ricordo chi c'era in quel periodo a farla da padrone nella pochezza della musica italiana contemporanea. In qualche paese estero, UK in primis, è arrivata al primo posto.
Tuttavia sono d'accordo sul fatto che Free as a bird andava messa come ultima traccia.
Avatar utente
Mackenzie
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6082
Iscritto il: giovedì 25/12/2008 16:57:33
Località: Alone on the hill
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #32 MAG 2012 /Anthology 1 - The Beatles

Messaggioda TakeitPhil » mercoledì 09/05/2012 20:14:48

Anche secondo me Free As a Bird andava posizionata un po’ più defilata ... difficile però dire che non piaccia, la scelta dei tre di farla con John, come se lui intanto “fosse andato a pranzo o per una tazza di té”, tanto per ricordare un loro commento, io la trovo di per sé di una tale bellezza.

Anthology è stato un bel progetto anche dal mio punto di vista, direi fruibile pure da chi magari è digiuno di fab4 e se la compra un po’ per caso per curiosità. Anche in quest’ottica ottima l’idea dell’abbinamento con filmati e libro. Personalmente avrei anche commentato volentieri 1+2+3 tutti insieme come unico progetto.

Concordo sulle tante chicche più qualche “pecca” nei tre doppi cd, li avrei preferiti senza qualche live inserito qua e là, non so ma in questo contesto audio il contorno della beatlemania, pur se ben gestito, mi infastidisce non poco. Alcuni dei live poi sono forse più godibili altrove, but so be it. Chissà del resto cosa e quanto di davvero utilizzabile avevano a disposizione.

Della 1 molto gradevole l’armoniosa, addolcita Can’t buy me love, anche se per me il top è nell’album AHDN. Voce fantastica, da sempre una delle mie maccartiane preferite.

Apprezzatissime anche I’ll be back, One after 909 e No reply che ho sempre amato molto, come pure This boy, che per me è anche bellissima vista all’Ed Sullivan, con le inquadrature sul pubblico incantato dalle armonie.

Mi piace pure la scelta delle cover. Comunque direi che anche Live at the BBC, come avete ricordato, già fa la sua bella figura.

Quanto al possibile seguito, mi sa che avrebbero dovuto impostare il progetto diversamente sin dall’inizio ...
TakeitPhil
Fab4Member
Fab4Member
 
Messaggi: 173
Iscritto il: martedì 13/03/2012 14:33:37
Beatle preferito: Paul

Prossimo

Torna a The Beatles...Step by Step

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite