#20 Ott 2011 / Mind Games - John Lennon

Ripercorriamo insieme la musica dei Fab4

Moderatori: MrTwoOfUs, agrasso, Cristiano, John Paul

#20 Ott 2011 / Mind Games - John Lennon

Messaggioda Mod XXII » sabato 01/10/2011 08:58:37

Commenti all'ascolto, al riascolto, impressioni, voti, curiosità, link interessanti, quello che vi pare.
“Voi pensate di scappare, in realtà vi state precipitando verso il vostro destino.”
Segui Fab4Fans anche su Twitter!
Avatar utente
Mod XXII
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9170
Iscritto il: giovedì 06/02/2003 16:29:25
Località: marmalade skies
Beatle preferito: John

Re: #20 Ott 2011 / Mind Games - John Lennon

Messaggioda MrTwoOfUs » sabato 01/10/2011 19:02:56

Dopo il mezzo fiasco di Sometime in NYC, con Mind Games John tornò sui suoi passi e cercò di ripetere la formula di Imagine: Plastic Ono Band con lo zucchero. La ricetta è la stessa, grandi melodie, grande voce e il chiaro tentativo di ripetere la struttura vincente: la title track, singolo apripista (Mind Games sta a Imagine), seguito da un movimentato up-tempo (Tight As sta a Crippled Inside), seguito da una ballatona alla Lennon (Aisumasen sta a Jealous Guy) e così via. Il fatto è che Imagine aveva pezzi immortali come Gimme some truth, How do you sleep, Jealous guy, oh my love e appunto Imagine. Qui il risultato è un poco più fiacco, ma ugualmente vi sono delle perle: Mind Games è stupenda, Out the blue e I Know sono capolavori misconosciuti, Tight As mette allegria ed è piena di doppi sensi (in proposito bisognerebbe leggere il testo), Freeda People ha tutti i crismi dell'inno alla Lennon e You are here ha la dolcezza di una, per dire, If I fell. Ci sono anche dei momenti evitabili, certo, e perciò evitiamo di citarli, ma non manca un pizzico di autoironia: si veda la proclamazione di una nuova nazione, Nutopia, con tanto di inno nazionale che consiste in un solco silenzioso al termine del lato A (parliamo di vinile). Non è il miglior album di John, ma vale comunque un 6,5, e anche 7 se pensiamo all'omonimo singolo. Poi si partirà per un lungo weekend.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9868
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #20 Ott 2011 / Mind Games - John Lennon

Messaggioda HarryBudiniFan » domenica 02/10/2011 22:12:45

questo è l'album che gion registrò dopo il fantascientifico "sands of mars" e prima di rinchiudersi in una baracchetta nel suo giardino a costruire modellini di pongo di mufloni e gnu. si sente molto l'influenza di un cappotto di astrakan e di alcune matitine colorate. il cane di eric clapton ha definito il disco come "bau bau bau".

mind games
la strofa è piuttosto peculiare giacchè andando avanti sembra in realtà rimanere ferma, nell'insistenza sulle stesse note altissime. il remaster mette in evidenza nel canale destro un arpeggio di chitarra elettrica vagamente memore di dear prudence. il testo dell'inciso "love is a flower, you gotta let it, you got to let it grow" viene menzionato da andie macdowell in quattro matrimoni e un funerale. è ciò importante? non lo so.
la canzone credo sia un souvenir compositivo della fine dei beatles, se non erro come abbozzo risale al '69, ed è un rimasuglio hippie pieno di gigionerie mistiche e ingenuità peace and love. sembra un buon pezzo. ma non mi dice un granchè.

tight a$
uno zompettante blues ìlare farcito di doppi sensi erotomani e assoletti d'ordinanza. scorre abbastanza liscia. fosse durata un minuto e mezzo di meno, non credo ci sarebbero state grandi lamentele.

aisumasen (i'm sorry)
un esercizio di prostrazione e sottomissione patologica e ammorbante, per una ballata che si muove perlopiù senza nerbo, come apparentemente il suo autore nei confronti della destinataria della canzone. preferisco il testo della versione demo, che non menziona alcuna yoko. il tipico feel anni cinquanta, e chitarre liquide quasi hawaiiane.

one day (at the time)
la languida svogliatezza del disco prosegue in quello che forse è il brano più spudoratamente sdolcinato nel canzoniere di lennon, estremamente orecchiabile, e sommerso di coretti femminili che sembrano cantati da sotto le onde. ancora chitarra slide semi-hawaiana.

bring on the lucie (freeda people)
il tipo attivista che cantava give peace a chance per fortuna si risveglia e tira fuori qualcosa di più interessante, e di musicalmente un po' vivace.

nutopian international anthem
una delle migliori prove compositive del disco.

intuition
la marimba rinforza l'alone disimpegnato e rilassato dell'album, accompagnando una melodia allegrotta e cantabile, non particolarmente geniale.
ma l'intuito non gliel'ha detto.

out the blue
un bell'arpeggio apre un'altra ode amorosa, con un testo qua e là un po' perplimente ("ogni giorno ringrazio il Signore e la Signora" "come un ufo tu venisti a me!").

only people
una canzone generazionale saltellante e abbastanza gradevole che ripone un po' troppa fiducia in un gregge di ovini. anche qui con trovate liriche di grande impatto poetico ed emotivo: "non vogliamo alcuna situazione alla Grande Porcello!" "tutti insieme, tiriamo la catena!" e quant'altro.

i know (i know)
brano di positiva introspezione. per dire di nuovo a yoko che non lo farà mai mai mai più. ascoltabile come tutto il resto, ma niente di che, e non tra le cose migliori della tracklist. piuttosto noiosa in effetti.

you are here
i tremuli riflessi languidi e sognanti toccano forse l'apice qui, ma è una di quelle che preferisco. il passaggio dalle strofe alla variazione a 1:05 la parte che apprezzo maggiormente.

meat city
finalmente scartabella un r'n'r piuttosto tosto. klaus voorman abbastanza scatenato al basso.

voto album
6

facciamo una bella quanto inutile classifica personale dei pezzi!
migliori:
bring on the lucie (freeda people)
you are here
only people
meat city

intermedie:
out of blue
mind games
one day (at the time)
intuition
tight a&%&/S%

più noiose:
aisumasen (i'm sorry)
i know (i know)
HarryBudiniFan
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8286
Iscritto il: giovedì 01/01/2009 02:05:18

Re: #20 Ott 2011 / Mind Games - John Lennon

Messaggioda Mod XXII » giovedì 06/10/2011 15:13:45

mi ha annoiato a morte riascoltarlo. magari ci riprovo tra qualche giorno.
“Voi pensate di scappare, in realtà vi state precipitando verso il vostro destino.”
Segui Fab4Fans anche su Twitter!
Avatar utente
Mod XXII
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9170
Iscritto il: giovedì 06/02/2003 16:29:25
Località: marmalade skies
Beatle preferito: John

Re: #20 Ott 2011 / Mind Games - John Lennon

Messaggioda segretario_90 » giovedì 06/10/2011 15:43:47

E venne anche per Lennon, come per tutti, il momento del "riflusso", del "ritorno al privato". Nonostante tanto fare, tanto sbraitare, tanto sbattersi, l'esecrato Richard Nixon, "Tricky Dick", è stato rieletto a furor di popolo. Come sempre, Lennon quando di disamora si disamora del tutto; così manda a quel paese Jerry Rubin, John Sinclair, David Peel e gli Elephant's Memory e si dà una bella calmata, anche perché il suddetto Dick vorrebbe volentieri sbatterlo fuori dal paese a calci nel sedere. Nasce così Mind Games, album notevolmente tiepido, piatto e noioso, con produzione e arrangiamenti trascurati, sciatti e approssimativi. Sembra Lennon che fa il verso a se stesso, un'autoparodia. La title-track, che è anche la traccia di apertura, vorrebbe essere un nuovo inno pacifista; la melodia è suggestiva, ma l'arrangiamento è piuttosto ripetitivo (Phil, dove sei finito?), e il testo un confuso affastellamento di slogan. Aisumasen e You Are Here sono noia distillata. Un po' meglio Out The Blue e I Know (I Know), qui emerge un po' di pathos, ma il tutto è sempre piuttosto ripetitivo. Buoni i due omaggi al rock'n'roll Tight A$ e Meat City, piacevoli, grintosi, ma ripetitivi (anche questa recensione lo è, ma d'altronde deve esserlo visto che si tratta di un disco ripetitivo). Divertenti, ma ripetitive, Intuition e Bring On The Lucie, un buffo attacco ai governanti mondiali (dei quali non vuole sapere nemmeno il nome). Il miglior pezzo comico è sicuramente One Day (At A Time), il testo è al livello del peggiore McCartney, e forse pure oltre, il falsetto è improponibile, i cori femminili orrendi. E con questo spero di essermi scrostato di dosso la fama di lennoniano integralista, costruita da Lucy e dalla stampa di sinistra, in combutta con i giudici, sempre di sinistra.

A partire da questo album (e non è detto che non lo faccia anche per i precedenti) vi allego la scheda relativa all'album dal sito jpgr.co.uk, un sito assai ben curato, ricco di informazioni, che ogni buon beatlemane deve conoscere. LINK

Mod XXII ha scritto:mi ha annoiato a morte riascoltarlo. magari ci riprovo tra qualche giorno.

"Se una cosa non ti piace al primo colpo, non serve insisterci".
Sarò lì quando i tuoi sogni saranno spezzati;
per rispondere alle tue preghiere silenziose.
Quando le piccole cose che fai
non riescono bene,
non ti preoccupare, io sarò lì
Avatar utente
segretario_90
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2612
Iscritto il: giovedì 12/07/2007 10:58:50
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #20 Ott 2011 / Mind Games - John Lennon

Messaggioda HarryBudiniFan » giovedì 06/10/2011 15:51:24

è solo una tattica diversiva.
HarryBudiniFan
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8286
Iscritto il: giovedì 01/01/2009 02:05:18

Re: #20 Ott 2011 / Mind Games - John Lennon

Messaggioda Mod XXII » giovedì 06/10/2011 18:40:56

segretario_90 ha scritto:
Mod XXII ha scritto:mi ha annoiato a morte riascoltarlo. magari ci riprovo tra qualche giorno.

"Se una cosa non ti piace al primo colpo, non serve insisterci".


"Chi ti dice che era il primo colpo?"

La vita è così, i gusti cambiano, e poi ricambiano, e poi ricambiano.
O forse no.

Era uno dei miei preferiti, ai tempi. Ieri mi ha annoiato.
Simple as that.
“Voi pensate di scappare, in realtà vi state precipitando verso il vostro destino.”
Segui Fab4Fans anche su Twitter!
Avatar utente
Mod XXII
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9170
Iscritto il: giovedì 06/02/2003 16:29:25
Località: marmalade skies
Beatle preferito: John

Re: #20 Ott 2011 / Mind Games - John Lennon

Messaggioda segretario_90 » venerdì 07/10/2011 15:31:55

However, I'm not interested in details, my friend.

Il più severo stroncatore di una canzone di questo album è, tanto per cambiare, il suo stesso autore che, riguardo a Only People, ebbe a dire "Non sono riuscito a scrivere delle parole per darle un senso". Della qual cosa, va detto, c'è una certa evidenza.

Avendo accumulato ormai una certa anzianità qui dentro, consentitemi la voluttà del tutto superflua di citare il me stesso di tre anni fa, dal topic complessivo sulla discografia post-beatlesiana di Lennon. Si noti il vezzo d'epoca di esprimere un voto sommario, pratica oggi abbandonata, perché fa tanto fottuto liceo. Una volta tanto, leggendo queste righe non ho l'impressione che siano state scritte da un'altra persona, già allora ero spaventosamente maturo.

Mind Games (1973)

Sbollita la sbornia radical chic, si torna dalle parti di Imagine, come stile di produzione (curata dallo stesso Lennon) e ispirazione, dall'utopia pacifista (Mind Games, Bring On The Lucie), alle canzoni inneggianti all'amore per Yoko (Aisumasen, Out The Blue), a puntate rock/rock'n'roll (Tight A$, Meat City), ma non lo eguaglia come forza espressiva, è anzi pervaso da una certa mollezza e pigrizia. Non che non si ascolti con piacere, tranne qualche banalità (Only People) e bruttura (One Day At A Time), ma da Lennon ci si aspetta ben altro. Voto: 5
Sarò lì quando i tuoi sogni saranno spezzati;
per rispondere alle tue preghiere silenziose.
Quando le piccole cose che fai
non riescono bene,
non ti preoccupare, io sarò lì
Avatar utente
segretario_90
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2612
Iscritto il: giovedì 12/07/2007 10:58:50
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #20 Ott 2011 / Mind Games - John Lennon

Messaggioda segretario_90 » martedì 11/10/2011 16:11:48

Sento di dover mitigare il mio giudizio negativo almeno per quanto riguarda la title-track: nonostante i difetti, la melodia è indimenticabile, e la voce di Lennon è intensa e appassionata.
Sarò lì quando i tuoi sogni saranno spezzati;
per rispondere alle tue preghiere silenziose.
Quando le piccole cose che fai
non riescono bene,
non ti preoccupare, io sarò lì
Avatar utente
segretario_90
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2612
Iscritto il: giovedì 12/07/2007 10:58:50
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #20 Ott 2011 / Mind Games - John Lennon

Messaggioda lucyinthesky63 » domenica 16/10/2011 18:54:46

allora l'album si lascia ascoltare non condivido giudizi altamente negativi quali alcuni di quelli sentiti finora.
Le melodie sono buone, diciamo pure, nell'insieme orecchiabili, anche se non ci sono novità clamorose rispetto alla tipica produzione di Lennon solista. i testi sono un po' la ripetizione di quanto scritto in album meglio riusciti: la pace nel mondo, la libertà, John e Yoko contro tutti ecc. ma la cosa non mi da' nemmeno noia più di tanto.
Il problema è un altro e cioè che in (quasi) tutto l'album (eccezioni MEat city e la title track), il modo do cantare non è per niente espressivo. Cioè le canzoni le "butta lì" senza alcuna convinzione. Ed è per questo che sembra, come ha scritto segretario, una parodia dello stile di John. Di per se non c'è niente di male nel cantare un verso che dice "you are my woman, I am your man", però bisogna metterci un po' di convinzione per non rischiare di essere decisamente banali.
Alla fine sembra quasi che sia stato costretto a fare quest'album, che però, ripeto non è poi così male e che se solo lui ci avesse creduto un po' di più avrebbe potuto essere un bel disco.

Voto: 6 1/2
I'm a Blackstar
Gloria
Avatar utente
lucyinthesky63
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6373
Iscritto il: domenica 30/09/2007 17:46:05
Località: here there and everywhere, in realtà La Spezia
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #20 Ott 2011 / Mind Games - John Lennon

Messaggioda Mod XXII » lunedì 17/10/2011 13:03:56

Mind games, il brano, è bello bello.
“Voi pensate di scappare, in realtà vi state precipitando verso il vostro destino.”
Segui Fab4Fans anche su Twitter!
Avatar utente
Mod XXII
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9170
Iscritto il: giovedì 06/02/2003 16:29:25
Località: marmalade skies
Beatle preferito: John

Re: #20 Ott 2011 / Mind Games - John Lennon

Messaggioda Mod XXII » lunedì 17/10/2011 13:44:37

riascoltato oggi, non è un gran disco ma si lascia ascoltare.
mi piacciono molto: Mind Games, Meat City, I Know (I Know), Out the Blue.

mi diverte anche Only People.

e poi mi ricorda le chattate notturne dei bei tempi con alifib, etc.
per cui è ok.

voto 6,5
“Voi pensate di scappare, in realtà vi state precipitando verso il vostro destino.”
Segui Fab4Fans anche su Twitter!
Avatar utente
Mod XXII
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9170
Iscritto il: giovedì 06/02/2003 16:29:25
Località: marmalade skies
Beatle preferito: John

Re: #20 Ott 2011 / Mind Games - John Lennon

Messaggioda segretario_90 » lunedì 17/10/2011 16:11:21

Lucy ha scritto "Alla fine sembra quasi che sia stato costretto a fare quest'album", e questo mi fa venire in mente una notizia letta non ricordo dove, che riportava il fatto che effettivamente Lennon registrò l'album per esigenze contrattuali. Avete qualche riferimento più preciso in proposito?
Sarò lì quando i tuoi sogni saranno spezzati;
per rispondere alle tue preghiere silenziose.
Quando le piccole cose che fai
non riescono bene,
non ti preoccupare, io sarò lì
Avatar utente
segretario_90
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2612
Iscritto il: giovedì 12/07/2007 10:58:50
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #20 Ott 2011 / Mind Games - John Lennon

Messaggioda HarryBudiniFan » lunedì 17/10/2011 16:15:35

al momento no, comunque pare anche a me non fosse un album molto spontaneo. di certo non è, come si dice, ispirato, ad ogni modo.
HarryBudiniFan
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8286
Iscritto il: giovedì 01/01/2009 02:05:18

Re: #20 Ott 2011 / Mind Games - John Lennon

Messaggioda lucyinthesky63 » lunedì 17/10/2011 18:20:49

segretario_90 ha scritto:Lucy ha scritto "Alla fine sembra quasi che sia stato costretto a fare quest'album", e questo mi fa venire in mente una notizia letta non ricordo dove, che riportava il fatto che effettivamente Lennon registrò l'album per esigenze contrattuali. Avete qualche riferimento più preciso in proposito?

mi pare che fosse Rock and Roll, l'album registrato per esigenze contrattuali....di Mind Games non so, infatti ho detto "sembra quasi"
I'm a Blackstar
Gloria
Avatar utente
lucyinthesky63
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6373
Iscritto il: domenica 30/09/2007 17:46:05
Località: here there and everywhere, in realtà La Spezia
Beatle preferito: Tutti e 4!

Prossimo

Torna a The Beatles...Step by Step

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron