#1 Ago 2011 /Ringo - Ringo Starr

Ripercorriamo insieme la musica dei Fab4

Moderatori: MrTwoOfUs, agrasso, Cristiano, John Paul

Re: #1 Ago 2011 /Ringo - Ringo Starr

Messaggioda Cristiano » lunedì 08/08/2011 21:30:06

Il primo album pop-rock di Ringo si lascia ascoltare che è una bellezza.
Riesce a condensare in un album l'essenza stessa del batterista, la sua personalità esuberante e compagnona, SENZA soffocarla o (come più avanti capiterà) costringerla negli stretti ambiti del genere più in voga al momento.

Il merito principale dell'impresa va sicuramente a Richard Perry, il produttore che aveva già lavorato a dischi plurititolati di gente come Carly Simon ed Harry Nilsson. Ringo, durante le sessions di "Son of Schmilsson" dell'amico Harry aveva giusto chiesto al produttore di lavorare assieme ad un LP intero di canzoni pop starriane.

Il pezzo di Lennon, I'm the Greatest, è quello più conosciuto per via della reunion di Ringo, John (che martella il pianoforte e fornisce sarcastici controcanti), George (alle prese con arpeggi discendenti all'elettrica in stile "Badge" a secondo lato di "Abbey Road"), più Billy Preston e Klaus Voorman al basso. Semplicemente perfetto ed ironico al punto giusto.
Confermo l'ipotesi LADDERS, mai concretizzatasi peraltro.

George fa la parte del leone nell'assistere Ritchie: Sunshine Life for Me è un divertissement acustico che presenta due Beatles e The Band al gran completo !!
You and Me (Babe) è composta con Mal Evans, tranquillo pezzo di chiusura del disco con una vena malinconica che riaffiorerà nell' unico altro pezzo mai co-scritto da Big Mal, Lonely Man degli Splinter. Mi piace la chiusura parlata, da vero crooner, del pezzo.
Chiunque altro sarebbe stato ridicolo nell'affrontarla, ma Ringo gioca la carta della semplicità e convince.
E poi c'è Photograph, che Ringo aveva iniziato in Spagna all'epoca del film Blindman e che assieme ad Harrison completa un anno e mezzo più tardi, durante una vacanza a Cannes...pezzo forte e commerciale, numero 1 nelle hit parade con la scintillanti chitarre acustiche di Harrison e un assolo killer al sax di Bobby Keys, spingerà John Lennon ad inviare un telegramma di congratulazioni al batterista :"Congratulazioni! Scrivimi una canzone di successo!"

McCartney partecipa al progetto grazie al proposito starriano di "non escludere Paul" alla luce anche della avvenuta riappacificazione dopo l'uscita di scena di Allen Klein dalla Apple nella primavera del 1973.

Agli studi Apple di Savile Row ( evento assolutamente raro per il bassista) i due incidono una pregevole ballata nel più puro stile melodico di Paul, Six O'Clock, che li vede protagonisti di un bel duetto vocale, efficacemente allargato a Linda.
Dell'assolo di kazoo vocale su You're Sixteen già si è detto, mi limito a sottolineare la purezza della linea di piano (opera di Nicky Hopkins), le parti corali di Nilsson e udite udite: la voce solista di Ringo, qui alle prese con una delle migliori prove della sua carriera !!!

Non male neanche il boogie di Have You Seen My Baby di Randy Newman ( con la chitarra solista di Marc Bolan dei T-REX).

Ringo è autore in solitaria della solo apparentemente banale Step Lightly, che parte sonnolenta per poi prendere quota con discreta classe. Oh a proposito: il tip tap sovrainciso sul pezzo è opera di Richard Stakey MBE :D
Oh My My la sta portando in giro per il mondo ancora oggi, a quasi 40 anni di distanza, "un perchè ci sarà".
E' un pezzo uptempo con una batteria neanche troppo lontana parente di Get Back e di Back Off Boogaloo, e raggiunge l'apice con l'indiavolato assolo al sax di Tom Scott.


Insomma, un ascolto davvero piacevole e un album che trasmette all'ascoltatore l'easy way of life del più famoso gregario sulla scena pop rock.
Produzione sofisticata ma non caotica (forse solo su Devil Woman hanno calcato la mano. Ringo non è i Led Zeppelin!!), confezione lussuosa con copertina alla Sgt Pepper e un inserto con bellissime litografie di Voorman illustranti le singole canzoni.

Ringo ( Apple/ EMI, 1973)


Voto 8.5
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Re: #1 Ago 2011 /Ringo - Ringo Starr

Messaggioda segretario_90 » giovedì 25/08/2011 20:48:38

L'ho ascoltato un po' di sere fa, e mi è piaciuto. In pratica come un primo ascolto, un po' più di un ripasso. Devo dire che sono rimasto impressionato da Six O' Clock, che avevo un po' sottovalutato (adesso Lucy mi picchia), probabilmente la canzone più forte del disco, di sicuro la mia preferita (l'ho riprogrammata tipo un quattro volte dopo aver ascoltato il disco). Il mistero di You're Sixteen: io ho sempre saputo (e anche in questa sede è stato ripetuto) che l'assolo strumentale è al kazoo. Granitica certezza scossa dall'appendice del libro su McCartney di Russino e Oliva, dove ci viene riportato che quell'assolo è una "imitazione vocale del sassofono". Visto che abbiamo l'onore e il privilegio di avere come partecipante al forum Vincenzo Oliva, mi permetto di chiedergli lumi in proposito.

Aggiunta: mi sono riletto con attenzione le vostre recensioni, e due parlano di "kazoo vocale". Che cacchio vuol dire? Strumento o imitazione dello strumento?
Sarò lì quando i tuoi sogni saranno spezzati;
per rispondere alle tue preghiere silenziose.
Quando le piccole cose che fai
non riescono bene,
non ti preoccupare, io sarò lì
Avatar utente
segretario_90
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2612
Iscritto il: giovedì 12/07/2007 10:58:50
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #1 Ago 2011 /Ringo - Ringo Starr

Messaggioda HarryBudiniFan » giovedì 25/08/2011 21:04:40

io ho pensato fosse un'imitazione vocale di kazoo.

poi non lo cacchio so in realtà.
HarryBudiniFan
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8286
Iscritto il: giovedì 01/01/2009 02:05:18

Re: #1 Ago 2011 /Ringo - Ringo Starr

Messaggioda Cristiano » giovedì 25/08/2011 21:16:28

"E' proprio vero che non capite proprio un kazoo, eh"

Ma sì, insomma è Paul che in qualche modo riesce a riprodurre quel suono senza ausilio di strumenti,così l'ho sempre pensata io. Suggerimenti?
Qualcuno presente alle sessions può confermare? :D

Da segnalare che l'edizione su CD del 1991 varrebbe praticamente un 10 pieno per la presenza di It Don't Come Easy, Early 1970 e Down and Out, quest'ultima -pare- registrata durante le sedute del LITMW harrisoniano.
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Re: #1 Ago 2011 /Ringo - Ringo Starr

Messaggioda MrTwoOfUs » venerdì 26/08/2011 06:44:45

Come riportammo nel libro su Paul, io propendo per l'imitazione vocale di una assolo di sax che poi gli è venuto come un kazoo. D'altra parte nelle note del LP è scritto Mouth Sax Solo e non risulta che esista uno strumento chiamato "Mouth Sax". In più Mc ha sempre amato questo tipo di cose, come ci dimostra il famoso basso di I Will, i cori di Lady Madonna, nonchè la sua collaborazione con i Fourmost in "Rosetta", un 45 giri del 1974, quindi più o meno nello stesso periodo di Ringo. A tal proposito taglio e incollo uno stralcio del mio libro sulle collaborations riguardante i Fourmost, che forse aiuta a spiegare anche la faccenda di Ringo:
"Nel tentativo di dare un colpo decisivo alle sorti degli amici, Paul si era offerto di aiutarli nell’incisione del nuovo disco, consigliando loro una cover di Rosetta, un classico jazz scritto da Hines e Woode. Paul trovava la canzone particolarmente adatta al loro stile e al loro curioso
modo di mimare gli strumenti con la bocca, chiamato “mouth music”. Egli stesso produsse e arrangiò la canzone, finendo anche per suonarvi il pianoforte. In verità l’incisione del suo contributo come strumentista avvenne in maniera assai casuale. Dave Lovelady, il batterista del gruppo, ha ricordato: «In Rosetta abbiamo “mimato” gli strumenti con le voci, un po’ come i Beatles in Lady Madonna; era un tipo di effetto che sia noi che Paul avevamo sempre amato. Io facevo il trombone e Brian O’Hara la tromba. Paul era nello studio e O’Hara, che era anche il chitarrista, a un tratto mi chiese se potevo suonare il pianoforte in modo sbagliato. Mi stavo chiedendo il perché, ma subito realizzai.
Dopo qualche istante, Paul, storcendo il naso, mi disse: “Ascolta, lo faccio io il pezzo al piano”. Così lo registrammo e lui finì col suonare nel pezzo».
Una curiosità: ho ripreso il vinile italiano originale, quello del 73, e la fascetta rossa che lo avvolgeva dice: "con la partecipazione di tre grandi musicisti: George Harrison - John Lennon - Paul McCartney". Che bello.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9868
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #1 Ago 2011 /Ringo - Ringo Starr

Messaggioda lucyinthesky63 » domenica 28/08/2011 20:47:51

ho finito ora il primo ascolto: molto molto gradevole!

si sente subito, però, che I'm the Greatest è opera di John e che Six o' clock è opera di Paul.
I'm a Blackstar
Gloria
Avatar utente
lucyinthesky63
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6373
Iscritto il: domenica 30/09/2007 17:46:05
Località: here there and everywhere, in realtà La Spezia
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #1 Ago 2011 /Ringo - Ringo Starr

Messaggioda segretario_90 » lunedì 29/08/2011 16:32:22

E in Devil Woman c'è un assolo di batteria che, nonostante la presenza di Jim Keltner nell'album, si attribuisce a Ringo.
Sarò lì quando i tuoi sogni saranno spezzati;
per rispondere alle tue preghiere silenziose.
Quando le piccole cose che fai
non riescono bene,
non ti preoccupare, io sarò lì
Avatar utente
segretario_90
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2612
Iscritto il: giovedì 12/07/2007 10:58:50
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #1 Ago 2011 /Ringo - Ringo Starr

Messaggioda Mackenzie » venerdì 09/09/2011 09:51:34

Secondo un recente sondaggio, l'album "Ringo" è risultato essere di gran lunga (39%) il preferito della carriera solista del batterista.

Questa la classifica di gradimento:
1973 – Ringo (39%)
1970 – Sentimental Journey (11%)
2003 – Ringo Rama (8%)
2008 – Liverpool 8 (7%)
1974 – Goodnight Vienna (7%)
2010 – Y Not (5%)
1970 – Beaucoup of Blues (5%)
1998 – Vertical Man (4%)
1978 – Bad Boy (3%)
1981 – Stop and Smell the Roses (3%)
1976 – Ringo’s Rotogravure (2%)
1992 – Time Takes Time (2%)
1977 – Ringo the 4th (2%)
1983 – Old Wave (pubbl. Canada | Germania) (1%)
2005 – Choose Love (1%)
Avatar utente
Mackenzie
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6082
Iscritto il: giovedì 25/12/2008 16:57:33
Località: Alone on the hill
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #1 Ago 2011 /Ringo - Ringo Starr

Messaggioda Devil » venerdì 09/09/2011 11:11:15

Fonte?

Ok. Quindi mi procuerò solamente questo.
Everybody else is busy doing better than me.
Avatar utente
Devil
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 4010
Iscritto il: venerdì 11/09/2009 17:10:09
Beatle preferito: Paul

Re: #1 Ago 2011 /Ringo - Ringo Starr

Messaggioda Mackenzie » venerdì 09/09/2011 11:40:20

Devil ha scritto:Fonte?

Beatlesnews.it
Avatar utente
Mackenzie
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6082
Iscritto il: giovedì 25/12/2008 16:57:33
Località: Alone on the hill
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #1 Ago 2011 /Ringo - Ringo Starr

Messaggioda segretario_90 » martedì 13/09/2011 16:17:31

Vittoria fin troppo facile. Ringo ha pubblicato un album l'anno scorso??!!
Sarò lì quando i tuoi sogni saranno spezzati;
per rispondere alle tue preghiere silenziose.
Quando le piccole cose che fai
non riescono bene,
non ti preoccupare, io sarò lì
Avatar utente
segretario_90
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2612
Iscritto il: giovedì 12/07/2007 10:58:50
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #1 Ago 2011 /Ringo - Ringo Starr

Messaggioda Cristiano » martedì 13/09/2011 20:27:00

Sì, e anche un buon album devo dire. Dovresti collegarti al forum più spesso :D
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Re: #1 Ago 2011 /Ringo - Ringo Starr

Messaggioda Dr.Ebasta » venerdì 30/09/2011 21:00:28

Lavoro piuttosto divertente e di piacevole ascolto, in più impreziosito dai pezzi che sappiamo della gente che sappiamo. No, niente da dire, bello. Voto: 7
Lord Kiss Me Once More, Fill Me With Songs

I wanna get down on my knees and start pleasing Jesus! I wanna feel his salvation all over my face!
Avatar utente
Dr.Ebasta
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 5334
Iscritto il: giovedì 25/11/2004 20:42:27
Località: Ascension Island

Precedente

Torna a The Beatles...Step by Step

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron