#01 Gen2011 / Please Please Me - The Beatles

Ripercorriamo insieme la musica dei Fab4

Moderatori: MrTwoOfUs, agrasso, Cristiano, John Paul

Re: #01 Gen2011 / Please Please Me - The Beatles

Messaggioda HarryBudiniFan » venerdì 14/01/2011 22:08:32

mi sa che ha semplicemente equivocato l' "un certo".

e poi, non per fare l'harry budini, ma i rolling stones il primo album l'hanno registrato in cinque giorni.

p.s. aiutati persino da phil spector e gene pitney!
HarryBudiniFan
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8286
Iscritto il: giovedì 01/01/2009 02:05:18

Re: #01 Gen2011 / Please Please Me - The Beatles

Messaggioda Mackenzie » venerdì 14/01/2011 22:13:49

Già mi sa.... "un certo" l'ho scritto in senso lato, per sottolineare l'importanza dell'autore.
Avatar utente
Mackenzie
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6082
Iscritto il: giovedì 25/12/2008 16:57:33
Località: Alone on the hill
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #01 Gen2011 / Please Please Me - The Beatles

Messaggioda Danyssima » venerdì 14/01/2011 22:32:29

Aaaaah. Goduria.
Dunque: un disco fresco, allegro, professionale, carico di energia, non banale, promettente.
Adoro i Beatles primo periodo...
A mio avviso le perle sono: I saw her standing there, Please please me e There's a place, semplicemente fantastiche.
Fra le cover spiccano: Anna (John è... è... WOW!) e Baby it's you, a cui sono legata anche nella versione Live at the BBC.
Da un punto di vista strumentale adoro Boys, mi farebbe scatenare in pista.
Do you want to know a secret è sottovalutata, ma il piccolo George (era un ragazzino!!!) è promettente. Love me do non è poi così male come ricordavo, l'ho saltata un po' troppe volte; e poi segna il loro inizio, no? ;)
Non stravedo per A taste of honey.
E poi... poi c'è lei: Twist and shout. Io resto sempre basita dopo questa performance. La voce stanca di John ma l'enorme carica che, nonostante tutto, trasmette; i cori; la musica... E' veramente bellissima! E' la giusta chiusura per un album come questo. Nell'insieme è il biglietto da visita dei Beatles, è l'inizio di tutto, è come se volessero dire: "Ecco, noi siamo questi. Ci piace fare musica, sappiamo suonare, ci divertiamo e abbiamo ancora molto da offire, qualora abbiate la pazienza di seguirci". Oh sì che vi seguiamo, a ruota direi!!
"Ho nostalgia di tutto, anche delle cose che non ho vissuto" (Ferdinando Pessoa)
Veny Vidy Dany
Ambasciatrice ufficiale di fab4fans :D
Avatar utente
Danyssima
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 4486
Iscritto il: venerdì 04/11/2005 12:22:25
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #01 Gen2011 / Please Please Me - The Beatles

Messaggioda alifib » sabato 15/01/2011 11:02:42

Please Please Me é il disco che, piú di ogni altro, mi riporta dritto dritto ai miei 15 anni e, ancora oggi, tira fuori la groupie che é in me, quella che si sarebbe strappata i capelli ad un concerto dei Beatles se solo avesse avuto la possibilitá di assistere ad uno. Un disco giovanile, fresco, allegro, frizzante, travolgente, sicuramente il mio preferito in assoluto tra quelli pre-66, anche se sicuramente non il migliore.
Se Please Please Me non é il migliore dei dischi dei Beatles, esso tuttavia presenta (e preserva) una qualitá che nessun altro disco dei Beatles mai piú avrá: é il frutto piú genuino e sincero dell´affiatamento tra quattro amici poco piú che ventenni, della loro voglia di sfondare, del loro "crederci", del loro entusiasmo piú vero e non ancora intaccato dal successo.
Questo disco, registrato in una lunga ed estenuante session di un sol giorno, praticamente "live", senza sovraincisioni, tracce sovrapposte, orchestre, otto piste e altre amenitá tecnologiche, eppure cosí magicamente riuscito, e ad ogni ascolto ancora cosí sorprendente, é la fotografia sonora della lunga gavetta di Amburgo e delle centinaia di concerti al Cavern, occasioni nelle quali i nostri avevano avuto modo di trasformarsi da dilettanti della musica a professionisti, acquisendo dei professionisti anche gli automatismi e i trucchi del mestiere, ma sviluppando un loro stile personalissimo e innovativo per quei tempi.
E presentandosi, oltretutto, come autori di canzoni originali. Non una cosa da poco, se si considera che in quegli anni erano ben pochi gli autori di canzoni che potevano permettersi di interpretare i brani da essi stessi scritti. E giá qui troviamo i prodromi di quel talento compositivo che fará di Lennon e McCartney due maestri indiscussi della composizione musicale. Le canzoni originali, nella loro fierezza giovanile, sono all´altezza, se non piú belle, delle cover.
Se pensiamo che questo disco ha quasi 50 anni, e tuttavia é ancora cosí fresco e godibile, possiamo renderci conto della portata che ebbero i Beatles sulla musica pop. Voto complessivo: 9.

I saw her standing there: Wow, ragazzi, é nata una stella! Voto: 9.
Misery: Meno bella e immediata della prima. Voto: 7.
Anna (go to him) : Romantica cover, ben suonata e ben cantata. Voto: 9.
Chains: Cover meno riuscita della precedente. Voto: 7.
Boys: Trascinante questa cover, nonostante qualche sbavatura vocale di Ringo. Voto: 8.
Ask me why: Ecco, questi sono i Beatles!!! Canzone originale Lennon-McCartney, notevole quanto sottovalutata. Voto: 9,5.
Please please me: Genialata di John e Paul, soprattutto nella soluzione del "C´mon .. c´mon". Voto: 9.
Love me do: Affascinante nella sua semplicitá. Azzeccatissima l´armonica. Voto: 8.
P.S. I love you: Altra canzone originale Lennon-McCartney ampiamente sottovalutata. Voto: 9.
Baby it´s you: Grande interpretazione di John e prova corale di Paul e George per questa riuscitissima cover. Voto: 9.
Do you want to know a secret: Canzone originale meno riuscita, ma comunque gradevole. Voto: 7,5.
A taste of honey: Paul in grande spolvero per questa cover dalle atmosfere intriganti e un po´ western. Voto: 9.
There´s a place: La canzone meno riuscita dell´album. L´armonizzazione e l´armonica (scusate il gioco di parole) risultano poco efficaci. Voto: 6.
Twist and shout: L´apoteosi. Il sudore. La storia. Voto: 10.

(... Ed ora sono calva :lol: ).
FOTO

All the world is birthday cake ... So take a piece but not too much!
Avatar utente
alifib
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 4906
Iscritto il: sabato 20/03/2004 11:13:12
Beatle preferito: John

Re: #01 Gen2011 / Please Please Me - The Beatles

Messaggioda lucyinthesky63 » domenica 16/01/2011 20:35:41

occhio Alifib che le parrucche sono costose!

Venendo a Please please (please, please, please) me (me, me, me.....scusate c'è un eco pazzesco da queste parti :D ); la prima cosa che mi viene in mente è che al giorno d'oggi un disco così, con tutti gli errori che ci sono, con la voce di Lennon che in Twist and Shout (ma anche in There's a place, se ci fate ben caso) è sempre sul filo della stecca, beh, al giorno d'oggi non verrebbe alla luce. Ci metterebbero sopra campionamenti, ritocchi al computer, per farlo risultare più che perfetto.
E, in questo caso, sarebbe un male. Perché si perderebbero le migliori doti di questo album che sono la freschezza e la spontaneità. Fermo restando che si intravede anche buona parte del talento che sta maturando: le composizioni originali sono tutte buone quando non ottime (le migliori sono I saw her standing there, Please please me e Ask me why), le voci e i cori sono notevoli, le due chitarre energiche e ci sono pure linee interessanti di basso.
Bellissima la voce di John in Baby it's you.
Qualche appunto: (diciamo pure qualche critica) non avrei accoppiato insieme Ask me why e Please please me, messe una dietro l'altra si "fanno ombra" a vicenda. E poi trovo sbagliata la scelta come cover di A taste of honey; per restare nello stesso genere trovo che Paul cantasse meglio Besame mucho o September in the rain. Se poi volevano fare una cosa più "energica" con That's all right o (meglio ancora) con Long Tall Sally avrebbero fatto il botto (e che botto)

Voto finale 7 1/2
I'm a Blackstar
Gloria
Avatar utente
lucyinthesky63
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6373
Iscritto il: domenica 30/09/2007 17:46:05
Località: here there and everywhere, in realtà La Spezia
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #01 Gen2011 / Please Please Me - The Beatles

Messaggioda HarryBudiniFan » martedì 18/01/2011 20:31:57

voto 9.
HarryBudiniFan
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8286
Iscritto il: giovedì 01/01/2009 02:05:18

Re: #01 Gen2011 / Please Please Me - The Beatles

Messaggioda segretario_90 » venerdì 28/01/2011 17:50:22

Un dubbio atavico mi attanaglia da lungo tempo, e forse voi, oh potenti studiosi, lo potete sciogliere.

Trattasi del master di I Saw Her Standing There. Per anni, grazie a Otto anni a Abbey Road, mi sono cullato nella rassicurante idea che esso fosse stato costituito da un edit delle takes 9 e 12. Ma questa certezza venne sconvolta dalla lettura delle note del cd singolo Free As A Bird, nel quale, alla traccia due (la take 9 di ISHST) che il master è costituito dalla take 9 (il conteggio) e dalla take 1 (il resto). Oltre tutto, ho letto su un sito che l'edit consisteva nella take 9 e nella take 12, da cui proverrebbe l'assolo di chitarra. La confusione è grande sotto il cielo (the mess is great under the sky), dov'è la verità? (where is the truth?)
Sarò lì quando i tuoi sogni saranno spezzati;
per rispondere alle tue preghiere silenziose.
Quando le piccole cose che fai
non riescono bene,
non ti preoccupare, io sarò lì
Avatar utente
segretario_90
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2612
Iscritto il: giovedì 12/07/2007 10:58:50
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #01 Gen2011 / Please Please Me - The Beatles

Messaggioda Devil » venerdì 28/01/2011 20:33:46

Ci ho pensato un po' su. La mia valutazione finale è 8.
Ultima modifica di Devil il giovedì 17/02/2011 20:39:56, modificato 1 volta in totale.
Everybody else is busy doing better than me.
Avatar utente
Devil
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 4010
Iscritto il: venerdì 11/09/2009 17:10:09
Beatle preferito: Paul

Re: #01 Gen2011 / Please Please Me - The Beatles

Messaggioda Cristiano » venerdì 28/01/2011 22:36:33

segretario_90 ha scritto:Un dubbio atavico mi attanaglia da lungo tempo, e forse voi, oh potenti studiosi, lo potete sciogliere.

Trattasi del master di I Saw Her Standing There. Per anni, grazie a Otto anni a Abbey Road, mi sono cullato nella rassicurante idea che esso fosse stato costituito da un edit delle takes 9 e 12. Ma questa certezza venne sconvolta dalla lettura delle note del cd singolo Free As A Bird, nel quale, alla traccia due (la take 9 di ISHST) che il master è costituito dalla take 9 (il conteggio) e dalla take 1 (il resto). Oltre tutto, ho letto su un sito che l'edit consisteva nella take 9 e nella take 12, da cui proverrebbe l'assolo di chitarra. La confusione è grande sotto il cielo (the mess is great under the sky), dov'è la verità? (where is the truth?)



In qualità di Potentissimo Studioso, ti risponderà crabalocker fishwife. "Over to you, Fish".....
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Re: #01 Gen2011 / Please Please Me - The Beatles

Messaggioda Cristiano » domenica 30/01/2011 19:42:05

A me pare un album davvero acerbo, scarno nel sound essenzialmente "dal vivo in studio" e ho provato a farlo ascoltare ad amici del tutto fuori da gusti beatlesiani. Il risultato è quasi sempre stato divertente: NESSUNO ( o quasi) che riconosca da queste prime tracce di ormai 50 anni fa il gruppo che di lì a qualche anno avrebbe rivoluzionato il sound ed il modo di scrivere canzoni in ambito pop.

Solo le voci sono già lì belle pronte, in questo inizio 1963. Quella di John Lennon, potente e chiara come non mai (in seguito avrebbe fatto di tutto ed utilizzato tutti i trucchetti di sala ma qui è proprio in bella mostra), di Paul McCartney (già impostata su toni piuttosto alti e "lirici") e anche quella di George Harrison, ancora molto giovanile e priva di quell'espressività che avrebbe raggiunto anni dopo.

L'impasto delle voci sull'album è già una carta ultravincente. Il songwriting è ancora agli albori, all'epoca gli autori dei pezzi erano una cosa e gli interpreti un'altra , ma i nostri iniziano a forzare la mano fin da subito a schemi e regole vecchie come il cucco.
Punta di diamante della scaletta è senz'altro la title track scritta da Lennon, molto ben arrangiata da George Martin con le voci che si rincorrono tra di loro, lineari e discendenti allo stesso istante. Alla batteria c'è Ringo con una delle sue prime, notevoli performances (ascoltare per credere, sia il mix stereo -spartano come non mai per via delle sole 2 piste - sia il mix mono, compatto e gagliardo).

Twist and Shout è notoriamente una "one take" che ha fatto storia, anche se il pezzo non è loro ma all'epoca la cosa contava poco o niente.

Love me Do, di Paul, è un pezzo leggero e a tratti deboluccio ma mostra alcune importanti influenze blues.

I Saw her standing there apre l'album ed annuncia, anche simbolicamente, che il giovane gruppo che si affaccia sul mercato discografico e sulla scena dello spettacolo ha decisamente parecchie cose da dire ai ragazzi della nuova generazione inglese.

Tra le cover, piazzamento d'onore per Chains di Gerry Goffin e Carole King, un pezzo tirato intriso di stilemi rythm and blues.
Il resto scorre via piacevolmente ma non lascia il segno.

Il voto che assegno a "Please Please Me" (Parlophone, 1963) è un 6,5.
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Re: #01 Gen2011 / Please Please Me - The Beatles

Messaggioda HarryBudiniFan » domenica 30/01/2011 20:17:41

Cristiano ha scritto: il gruppo che di lì a qualche anno avrebbe rivoluzionato il sound ed il modo di scrivere canzoni in ambito pop.


lo stava già affà.
HarryBudiniFan
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8286
Iscritto il: giovedì 01/01/2009 02:05:18

Re: #01 Gen2011 / Please Please Me - The Beatles

Messaggioda Cristiano » domenica 30/01/2011 22:43:58

HarryBudini ha scritto:
Cristiano ha scritto: il gruppo che di lì a qualche anno avrebbe rivoluzionato il sound ed il modo di scrivere canzoni in ambito pop.


lo stava già affà.



Più che altro con i 45 giri: credo che She Loves You ed I Want to hold Your Hand abbiano assolto a questa funzione.
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Re: #01 Gen2011 / Please Please Me - The Beatles

Messaggioda MrTwoOfUs » martedì 17/01/2012 09:55:55

La premessa è obbligatoria: questo disco è uscito la bellezza di 49 anni fa! Lo so che lo sanno tutti, ma bisogna pensare a come ancora oggi possa suonare fresco e brioso. Nel febbraio del 1963, quando fu inciso praticamente dal vivo in una estenuante maratona, il rock and roll aveva già dato tutto grazie ai suoi big ormai un po' in disuso, e in Inghilterra c'era ancora Cliff Richard con il suo languore e poc'altro. In America faceva capolino Dylan che cercava anch'egli faticosamente di venir fuori, ma lì si parla di circuito folk, di Woody Guthrie, non di rock che era lontano migliaia di miglia. Insomma tutto era pronto per qualcosa di nuovo, di speciale, per una bomba. I Beatles avevano pubblicato solo Love Me Do, il singolo, che faticosamente era stato spinto in classifica e poi, diciamo la verità, non è che avesse portato tanta novità. E la bomba arrivò. Chi avrebbe osato aprire il primo album con un incazzatissimo "one two three four" che suonava esattamente come un "one two three fuck!" sparato da Paul a squarciagola? Chi avrebbe osato pubblicare come singolo quel pezzo trainante che non era altro che un velato (ma mica poi tanto) sberleffo sessuale (sesso orale, per la precisione), che il solito Lennon aveva abilmente mascherato? E che dire di There's a Place e di Misery, che grazie ai testi son tutt'altro che sciocche canzoni d'amore? La prima era dedicata alla propria mente, la seconda alla propria madre scomparsa. Questi avevano a malapena vent'anni e venivano da anni di gavetta assurda, tra Amburgo e Liverpool. Erano disposti a tutto pur di farcela, e ce la fecero. Quando acquistai il vinile italiano, che aveva la copertina di With the Beatles ma ancora non lo sapevo, apprezzai soprattutto le canzoni minori, come i lati B dei singoli Ask me why e PS I love you, forse perchè Please Please Me l'avevo già consumata a 45 giri. Oggi mi piace ascoltare soprattutto le ingenue cover come Baby It's You, la contagiosa Chains e Anna del grande Arthur Alexander. Ho preso un cd di Alexander: che bello! Chi ricorda You Better Move On, "coverizzata" dai Rolling Stones poco dopo? Era la sua. Curiosità: le due canzoni hanno in pratica lo stesso plot: lui si riprende lei, lei scappa, lui le chiede indietro l'anello e la libera e dice all'altro se la vuoi è tua ma trattala bene e bla bla bla... Anche A shot of rhythm'n'blues e Soldier of love dalla BBC erano le sue. Dicevo, di questo disco mi piaceva il suono, addirittura per me superiore a quello di alcuni dischi successivi, sarà per la presenza del basso più vellutato come piace a me. Comunque adoro le voci di George, acerba, ingenua e "ingollata", e naturalmente quella insuperabile di John, dal timbro unico quando fa il romantico (Ask me why, Anna, Baby it's you) e irrangiungibile quando spara le ultime cartucce con le caramelle alla menta in bocca per Twist and Shout. Le tonsille che a notte fonda vengono sputate fuori saranno recuperate solo in occasione di Money dell'album successivo.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9868
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: #01 Gen2011 / Please Please Me - The Beatles

Messaggioda corchians » martedì 17/01/2012 11:40:41

Sarebbe bello saltasse fuori la take 2 di Twist and shout!
A quanto riporta Lewisohn, dopo la splendida take 1 che è poi finita sul disco, John ne fece un'altra per sicurezza, ma la voce era ormai andata e non venne un granchè.
Io l'avrei inserita nel primo disco Anthology al posto della versione live, di cui esistono tantissime versioni, visto che i Beatles la riproponevano in quasi tutti i loro concerti.
corchians
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 1171
Iscritto il: venerdì 25/07/2008 11:39:56

Re: #01 Gen2011 / Please Please Me - The Beatles

Messaggioda MrTwoOfUs » martedì 17/01/2012 12:38:32

corchians ha scritto:Sarebbe bello saltasse fuori la take 2 di Twist and shout!
A quanto riporta Lewisohn, dopo la splendida take 1 che è poi finita sul disco, John ne fece un'altra per sicurezza, ma la voce era ormai andata e non venne un granchè.
Io l'avrei inserita nel primo disco Anthology al posto della versione live, di cui esistono tantissime versioni, visto che i Beatles la riproponevano in quasi tutti i loro concerti.

Completamente d'accordo. Io da Anthology avrei tolto tutte le versioni Live cui magari avrei dedicato un altro cofanettone. Bisogna vedere se la take 2 di Twist & Shout esiste ancora o fu cancellata. Lewishon l'ha sentita o ne soltanto letto? Non me lo ricordo.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9868
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

PrecedenteProssimo

Torna a The Beatles...Step by Step

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite