The Best in... LET IT BE...NAKED

Le top ten di ciascun album dei Beatles ... secondo gli amici di fab4fans!

Moderatori: MrTwoOfUs, agrasso, Cristiano, John Paul

Re: The Best in... LET IT BE...NAKED

Messaggioda HarryBudiniFan » sabato 05/11/2011 11:39:20

crabalocker fishwife ha scritto:- Across the Universe. Appena sentitola Lennon asserì: "(Spector) ne ha fatto meraviglie". Chi meglio del suo autore ha diritto di esprimere un giudizio così lusinghiero?


il Grande Critico john lennon ha anche stroncato sgt. pepper, se è per questo.
la versione di across the universe arrangiata da spector è alquanto censurabile. non che quella originale fosse esattamente un granchè, anzi era venuta decisamente male. nondimeno.

crabalocker ha scritto:- The Long And Winding Road. Mi ripeto: sarà pure un arrangiamento zuccheroso ma perchè se la odiava tanto Macca oggi la ripropone esattamente così?


facile: perchè paul restituisce alla gente ciò che la gente vuole, e la gente vuole ciò che conosce, e la versione del '70 è principalmente ciò che conosce. ad ogni modo, l'orchestrazione non è terribile la cosa davvero ridondante dell'arrangiamento erano i cori celestiali, che non mi pare paul faccia riprodurre dal vivo. non mi pare esattamente un esattamente. c'è inoltre una differenza tra ciò che un tizio vuole suonare e pubblicare in un dato momento, e quello che vuole suonare 30 anni dopo. il paul del '69/'70 era il paul della scarnificazione. poi arriva questo tizio, e m'impone l'ingrassamento forzato in stile foie gras. non è carino.

detto ciò, let it be '70 > let it be horror '03, a cominciare dall'orribile suono digitale privo di sangue e sudore e budella

"ma spector ha fatto pastrocchi anche su all things must pass".
HarryBudiniFan
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8286
Iscritto il: giovedì 01/01/2009 02:05:18

Re: The Best in... LET IT BE...NAKED

Messaggioda crabalocker fishwife » sabato 05/11/2011 12:02:44

"Quando parli così ti starei ad ascoltare per ore".
Mi basta quel "let it be '70 > let it be horror '03" per risollevare le sorti di questo cupo uicchènd.
Non condivido ciò che dici, ma darei la vita affinché tu possa dirlo
Avatar utente
crabalocker fishwife
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2347
Iscritto il: mercoledì 28/09/2005 01:15:53
Località: Somewhere in her smile

Re: The Best in... LET IT BE...NAKED

Messaggioda lucyinthesky63 » sabato 05/11/2011 12:22:59

HarryBudini ha scritto:ad ogni modo, l'orchestrazione non è terribile la cosa davvero ridondante dell'arrangiamento erano i cori celestiali, che non mi pare paul faccia riprodurre dal vivo.

concordo in pieno, sono particolarmente penosi ......mi fanno venire in mente il modo kitsch con cui è stata arrangiata l'Ave Maria di Schubert per il film Fantasia di Walt Disney (non so se qualcuno l'ha visto)
I'm a Blackstar
Gloria
Avatar utente
lucyinthesky63
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6373
Iscritto il: domenica 30/09/2007 17:46:05
Località: here there and everywhere, in realtà La Spezia
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: The Best in... LET IT BE...NAKED

Messaggioda crabalocker fishwife » sabato 05/11/2011 12:34:04

Un altro buon motivo per escludere i cori muliebri in concerto potrebbe essere perchè non sono affatto facili da riprodurre dal vivo e con un campionatore sarebbero ancorpiù penosi.

"Il tappeto orchestrale però è quello"
Non condivido ciò che dici, ma darei la vita affinché tu possa dirlo
Avatar utente
crabalocker fishwife
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2347
Iscritto il: mercoledì 28/09/2005 01:15:53
Località: Somewhere in her smile

Re: The Best in... LET IT BE...NAKED

Messaggioda I am the walrus » sabato 05/11/2011 12:44:27

crabalocker fishwife ha scritto:"Per stavolta vi siete salvati in corner".
Peccato, mi aspettavo qualche argomentazione più convincente. E' ovvio che allorquando ci si trincera dietro "ma a me piace", "alle mie orecchie/cervello ecc suona meglio" il dibattito diventa sterile ed è inutile proseguire. Sul campo delle opinioni personali ciascuno deve essere libero - e guai se non fosse - di pensarla come meglio crede. Al Bar Sport va bene così. Però su un forum dedicato ai Beatles e dal calibro di uno come Cristiano avrei preferito entrare più nel merito delle cose avendo dimostrato semplicemente che uno dei più logori luoghi comuni sui Beatles ("PHIL SPECTOR HA ROVINATO L'ALBUM LET IT BE", salvo ignorare che è intervenuto solo su 2 canzoni o poco più) è viziato da sempre da pregiudizi che nascono da disinformazione. Ed ho supportato la mia tesi con fatti, prove, ricerche.


Più che altro non ci sono altre argomentazioni, è inutile fare i saccenti e i professorini, abbiamo ammesso tutti che Naked non è esattamente un disco spontaneo così come abbiamo preso atto tutti quanti che Spector sia intervenuto pesantemente solo su tre canzoni.

Che altro c'è da dire? preferisco il Naked, fustigami, menami, che te devo fa? :lol:
And your song will play on wihtout you.
And this world won't forget about you.
Every part of you was in your song.
Now we will carry on, Never without you
Within you Without you
Here comes the sun is about you.
Avatar utente
I am the walrus
Fab4Member
Fab4Member
 
Messaggi: 156
Iscritto il: venerdì 07/12/2007 18:48:59
Località: Roma
Beatle preferito: John

Re: The Best in... LET IT BE...NAKED

Messaggioda lucyinthesky63 » sabato 05/11/2011 12:49:52

crabalocker fishwife ha scritto:Un altro buon motivo per escludere i cori muliebri in concerto potrebbe essere perchè non sono affatto facili da riprodurre dal vivo e con un campionatore sarebbero ancorpiù penosi.

"Il tappeto orchestrale però è quello"

questo io lo chiamo arrampicarsi sugli specchi .......
I'm a Blackstar
Gloria
Avatar utente
lucyinthesky63
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6373
Iscritto il: domenica 30/09/2007 17:46:05
Località: here there and everywhere, in realtà La Spezia
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: The Best in... LET IT BE...NAKED

Messaggioda I am the walrus » sabato 05/11/2011 12:53:48

lucyinthesky63 ha scritto:
crabalocker fishwife ha scritto:Un altro buon motivo per escludere i cori muliebri in concerto potrebbe essere perchè non sono affatto facili da riprodurre dal vivo e con un campionatore sarebbero ancorpiù penosi.

"Il tappeto orchestrale però è quello"

questo io lo chiamo arrampicarsi sugli specchi .......


Anche perchè i musicisti del Macca sono tutti coristi e non vedo che problema ci sarebbe nel riprodurli (anche se ovviamente non identici).

Evidentemente non gli vanno proprio giù.
And your song will play on wihtout you.
And this world won't forget about you.
Every part of you was in your song.
Now we will carry on, Never without you
Within you Without you
Here comes the sun is about you.
Avatar utente
I am the walrus
Fab4Member
Fab4Member
 
Messaggi: 156
Iscritto il: venerdì 07/12/2007 18:48:59
Località: Roma
Beatle preferito: John

Re: The Best in... LET IT BE...NAKED

Messaggioda crabalocker fishwife » sabato 05/11/2011 13:08:32

Aldilà delle scelte e dei giudizi sarebbe davvero problematico riprodurre dal vivo un ensemble corale femminile. Ovviamente nessun maschio potrebbe eseguire quelle parti con risultati accettabili. A meno che...... :laughing6:
Non condivido ciò che dici, ma darei la vita affinché tu possa dirlo
Avatar utente
crabalocker fishwife
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2347
Iscritto il: mercoledì 28/09/2005 01:15:53
Località: Somewhere in her smile

Re: The Best in... LET IT BE...NAKED

Messaggioda I am the walrus » sabato 05/11/2011 13:32:09

Beh, Abe Laboriel Jr. se la cava bene coi falsettoni. :lol:
And your song will play on wihtout you.
And this world won't forget about you.
Every part of you was in your song.
Now we will carry on, Never without you
Within you Without you
Here comes the sun is about you.
Avatar utente
I am the walrus
Fab4Member
Fab4Member
 
Messaggi: 156
Iscritto il: venerdì 07/12/2007 18:48:59
Località: Roma
Beatle preferito: John

Re: The Best in... LET IT BE...NAKED

Messaggioda crabalocker fishwife » sabato 05/11/2011 15:56:21

Su quella ottava ci arrivi solo se non hai...gli attributi. Spero per Abe che se li conservi ancora per molto!!!!
Non condivido ciò che dici, ma darei la vita affinché tu possa dirlo
Avatar utente
crabalocker fishwife
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2347
Iscritto il: mercoledì 28/09/2005 01:15:53
Località: Somewhere in her smile

Re: The Best in... LET IT BE...NAKED

Messaggioda lucyinthesky63 » sabato 05/11/2011 20:56:00

allora oggi pomeriggio (mentre facevo le traduzioni) ho riascoltato entrambi gli album (LIT e LIT Naked) e questo è quello che ne ho tirato fuori:

1. la versione spectoriana dell'album è più simile alla documentazione sonora di un periodo assai confuso dei nostri: ci sono quindi tutte le chiacchere in studio, brani incisi forse più per scherzo che per altro (ne avevano incisi una marea). La versione naked è un disco di canzoni, niente di più. Si tratta quindi di un modo diverso di concepire un album; sotto quest'ottica vedrei la scelta di inserire nel primo caso Dig it e Maggie Mae e nel secondo Don't let me down

2. Le canzoni non suonano diverse per lo più eccetto due: Across the universe e The long and winding road. Mentre la prima "suona" bene in entrambi i casi (forse un po' meglio nel naked, ma è solo una mia impressione); la seconda "suona" male in entrambi i casi. Mi spiego: nell'arrangiamento della canzone, un solo violino (alla George Martin maniera) sarebbe stato più che sufficiente e l'avrebbe resa struggente il giusto. Spector ha strafatto e l'ho resa kitsch, nel Naked, però, suona scarna (il che non sarebbe di per se un male) ma soprattutto suona fredda; la digitalizzazione non ha giovato

3. occhio che fra i due album, però, è anche la scaletta ad essere diversa. Ora un brano significativo come Let it Be assume una diversa valenza se inserito fra Dig it e Maggie Mae più o meno alla metà del disco o se invece rimane per ultima.....ciononostante rimane comunque un brano famosissimo e fra i più conosciuti dell'intera produzione beatlesiana

4. per me Spector meriterebbe la galera più per non avere inserito Here there and everywhere nella compilation rossa (correzione) che per la produzione, comunque non riuscitissima, di Let it Be

5. credo che le due versioni, qualitativamente, si equivalgono. Per ragioni affettive però preferisco la versione del 1970 ....ma solo per ragioni affettive
I'm a Blackstar
Gloria
Avatar utente
lucyinthesky63
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6373
Iscritto il: domenica 30/09/2007 17:46:05
Località: here there and everywhere, in realtà La Spezia
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: The Best in... LET IT BE...NAKED

Messaggioda Dr. Kite79 » sabato 05/11/2011 21:00:02

lucyinthesky63 ha scritto:
4. per me Spector meriterebbe la galera più per non avere inserito Here there and everywhere nella compilation blu



Andrebbe, o meglio, sarebbe dovuta andare nella "Rossa"....
"Non ho mai preteso di essere un Dio. Non ho mai detto di essere un animo puro, nè di avere le risposte alle domande della vita. Tutto quello che posso fare è scrivere canzoni." John Lennon
Avatar utente
Dr. Kite79
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 1691
Iscritto il: mercoledì 25/10/2006 08:26:23
Località: Land of Submarines
Beatle preferito: John

Re: The Best in... LET IT BE...NAKED

Messaggioda lucyinthesky63 » sabato 05/11/2011 21:09:32

giusto ...ho preso un abbaglio, correggo
I'm a Blackstar
Gloria
Avatar utente
lucyinthesky63
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6373
Iscritto il: domenica 30/09/2007 17:46:05
Località: here there and everywhere, in realtà La Spezia
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: The Best in... LET IT BE...NAKED

Messaggioda Cristiano » sabato 05/11/2011 22:26:31

crabalocker fishwife ha scritto:E' ovvio che allorquando ci si trincera dietro "ma a me piace", "alle mie orecchie/cervello ecc suona meglio" il dibattito diventa sterile (omissis)
Al Bar Sport va bene così. Però su un forum dedicato ai Beatles e dal calibro di uno come Cristiano avrei preferito entrare più nel merito delle cose avendo dimostrato semplicemente che uno dei più logori luoghi comuni sui Beatles ("PHIL SPECTOR HA ROVINATO L'ALBUM LET IT BE", salvo ignorare che è intervenuto solo su 2 canzoni o poco più) è viziato da sempre da pregiudizi (omissis) Ed ho supportato la mia tesi con fatti, prove, ricerche.



Nessuno nega che tu conosca bene la lezione, fishwife: Hai argomentato parecchio e di questo ti ringrazio.
Il fatto è che a me pare di aver già spiegato, magari più stringatamente di te, le MIE, di ragioni.

Non è questione di essere al Bar dello Sport. Sai benissimo che qui dentro si discute, a volte per sommi capi altre in profondità. E' quello che stiamo facendo, no?
Che debbo fare? Ripeterti tutta la filastrocca secondo cui il Naked, pur non essendo uscito entro il Giorno del Diluvio Universale ( 10-4-1970 ) mi piace e lo trovo sin troppo godibile? Che con Don't let me Down ha guadagnato altri 10 punti omaggio? Che la take di TLAWR naked è da brividi?

Queste cose le ho già dette, non mi va di scriverci sopra un poema (anche perchè preferisco non fissarmi su un topic in particolare, ma piuttosto partecipare qua e là alle discussioni DELL'INTERO forum).

A quanto pare alcune opinioni per te rasentano la blasfemia, ma qui se permetti si tratta di gusti :D

E poi non ho detto che "PHIL SPECTOR HA ROVINATO LET IT BE".
Ho detto che la sua versione dell'album è raccogliticcia e troppo disomogenea.
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Re: The Best in... LET IT BE...NAKED

Messaggioda Cristiano » sabato 05/11/2011 22:31:47

Dr. Kite79 ha scritto:
lucyinthesky63 ha scritto:
4. per me Spector meriterebbe la galera più per non avere inserito Here there and everywhere nella compilation blu



Andrebbe, o meglio, sarebbe dovuta andare nella "Rossa"....



Aperto OT: Spector con le due raccolte rossa e blu non c'entra niente. Su due piedi non ricordo chi le abbia curate alla Apple, ma il vecchio Phil no di certo.
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

PrecedenteProssimo

Torna a The Best in ...

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron