Yesterday

Parliamo insieme delle caratteristiche e delle peculiarità dei testi delle canzoni dei Beatles!

Moderatori: MrTwoOfUs, agrasso, Cristiano, John Paul

Re: Yesterday

Messaggioda segretario_90 » venerdì 06/02/2009 17:48:43

"Dimmele"
Sarò lì quando i tuoi sogni saranno spezzati;
per rispondere alle tue preghiere silenziose.
Quando le piccole cose che fai
non riescono bene,
non ti preoccupare, io sarò lì
Avatar utente
segretario_90
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2612
Iscritto il: giovedì 12/07/2007 10:58:50
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Yesterday

Messaggioda HarryBudiniFan » venerdì 06/02/2009 18:18:37

nel senso che è una canzone sentimentale malinconica riguardante un rapporto finito ("love was such an easy game to play"), quindi non confondibile con una perdita di altro tipo, di per sè, attenendosi a quello che effettivamente il testo descrive.

tra l'altro c'è anche una vaga motivazione per la sparizione della donna, per quanto molto debole ("i said something wrong").
HarryBudiniFan
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8286
Iscritto il: giovedì 01/01/2009 02:05:18

Re: Yesterday

Messaggioda segretario_90 » venerdì 06/02/2009 18:28:01

"Oh, ha ragione lui, diavolo di un uomo"
Sarò lì quando i tuoi sogni saranno spezzati;
per rispondere alle tue preghiere silenziose.
Quando le piccole cose che fai
non riescono bene,
non ti preoccupare, io sarò lì
Avatar utente
segretario_90
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2612
Iscritto il: giovedì 12/07/2007 10:58:50
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Yesterday

Messaggioda Mackenzie » sabato 07/02/2009 13:54:36

Già..... :?
Avatar utente
Mackenzie
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6082
Iscritto il: giovedì 25/12/2008 16:57:33
Località: Alone on the hill
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Yesterday

Messaggioda HarryBudiniFan » sabato 07/02/2009 15:39:28

"ma, come si diceva, può essere una trasfigurazione inconscia del senso di perdita luttuosa in un comune tema di perdita da canzone pop".
HarryBudiniFan
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8286
Iscritto il: giovedì 01/01/2009 02:05:18

Re: Yesterday

Messaggioda Mackenzie » domenica 08/02/2009 14:25:17

Mi sembra di capire che anche tu hai le idee confuse...
Ti credevo un uomo tutto d'un pezzo!!! :laughing6:
Avatar utente
Mackenzie
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6082
Iscritto il: giovedì 25/12/2008 16:57:33
Località: Alone on the hill
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Yesterday

Messaggioda HarryBudiniFan » domenica 08/02/2009 14:37:05

al massimo sono un uomo a pezzi.

comunque, non si tratta di idee confuse: semplicemente il fatto che il contenuto manifesto della canzone sia inequivocabile (storia sentimentale finita), non significa che se ne possa essere annidato un altro, clandestinamente e non consapevolmente.
HarryBudiniFan
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8286
Iscritto il: giovedì 01/01/2009 02:05:18

Re: Yesterday

Messaggioda Mackenzie » domenica 08/02/2009 14:41:19

La penso cosi anche io e non mi pare che un uomo a pezzi
ragiona e si esprime come te...sempre in gamba :thumbleft:
Avatar utente
Mackenzie
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6082
Iscritto il: giovedì 25/12/2008 16:57:33
Località: Alone on the hill
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Yesterday

Messaggioda HarryBudiniFan » domenica 08/02/2009 14:46:12

"oh yeah".
HarryBudiniFan
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8286
Iscritto il: giovedì 01/01/2009 02:05:18

Re: Yesterday

Messaggioda lucyinthesky63 » domenica 08/02/2009 21:16:18

HarryBudini ha scritto:al massimo sono un uomo a pezzi.

"not half the man you used to be" :D

fra l'altro alcuni fanatici sostenitori del PID (Paul is Dead) portano questo verso come indizio del fatto che Paul sentisse la propria fine imminente...o addirittura fosse già prematuramente scomparso.

Pensa che invece il verso "I said something wrong" è uno di quelli che mi fanno ritenere possibile (occhio: ho detto possibile, non probabile o certa) l'ipotesi morte-della-madre; perchè spesso i bambini abbandonati da un genitore sono propensi a pensare che sia per colpa loro: per qualcosa che hanno detto o fatto.

Invece una cosa che mi ha molto incuriosito è che ho letto su di un sito di fans di Bob Dylan che ci dovrebbe essere una cover di Yesterday fatta, appunto, dal Bob. Qualcuno l'ha mai sentita?
I'm a Blackstar
Gloria
Avatar utente
lucyinthesky63
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6373
Iscritto il: domenica 30/09/2007 17:46:05
Località: here there and everywhere, in realtà La Spezia
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Yesterday

Messaggioda BUNGALOW BILL » domenica 08/02/2009 21:48:15

1/06/2008... Liverpool, U.K. - Anfield Stadium
6/08/2009... Boston, MA, U.S.A. - Fenway Park
27/06/2010... London, U.K. - Hard Rock Calling At Hyde Park
Avatar utente
BUNGALOW BILL
Fab4Master
Fab4Master
 
Messaggi: 954
Iscritto il: domenica 24/02/2008 12:19:20
Località: Firenze
Beatle preferito: Paul

Re: Yesterday

Messaggioda lucyinthesky63 » domenica 08/02/2009 22:00:06

non l'ho potuta sentire molto bene perchè ho una connessione così/così, stasera. Non mi dispiace ma penso che Dylan avrebbe potuto renderla un po' più "sua".
I'm a Blackstar
Gloria
Avatar utente
lucyinthesky63
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6373
Iscritto il: domenica 30/09/2007 17:46:05
Località: here there and everywhere, in realtà La Spezia
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Yesterday

Messaggioda HarryBudiniFan » domenica 08/02/2009 22:32:02

lucyinthesky63 ha scritto:Pensa che invece il verso "I said something wrong" è uno di quelli che mi fanno ritenere possibile (occhio: ho detto possibile, non probabile o certa) l'ipotesi morte-della-madre; perchè spesso i bambini abbandonati da un genitore sono propensi a pensare che sia per colpa loro: per qualcosa che hanno detto o fatto.

Invece una cosa che mi ha molto incuriosito è che ho letto su di un sito di fans di Bob Dylan che ci dovrebbe essere una cover di Yesterday fatta, appunto, dal Bob. Qualcuno l'ha mai sentita?


già, solo che è un "man" non un "child", in yesterday.

la versione di dylan è appassionante quanto una cover fatta da me. direi che l'ha resa anche troppo sua.

quel che non è segnalato è che alla chitarra c'è george harrison, e le splendide armonie completamente stonate sono sue, credo.

spero fosse ubriaco.
HarryBudiniFan
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8286
Iscritto il: giovedì 01/01/2009 02:05:18

Re: Yesterday

Messaggioda lucyinthesky63 » lunedì 09/02/2009 17:17:50

HarryBudini ha scritto:
lucyinthesky63 ha scritto:Pensa che invece il verso "I said something wrong" è uno di quelli che mi fanno ritenere possibile (occhio: ho detto possibile, non probabile o certa) l'ipotesi morte-della-madre; perchè spesso i bambini abbandonati da un genitore sono propensi a pensare che sia per colpa loro: per qualcosa che hanno detto o fatto.


già, solo che è un "man" non un "child", in yesterday.


però dice I said al passato....e del tutto "man" non lo era nemmeno quando scrisse Yesterday, avendo 23 anni appena....poi era felicemente fidanzato, non "regge" l'ipotesi di grande storia d'amore finita. Secondo me ha messo insieme delle parole che gli sono venute in mente. Punto....Poi, ripensandoci (magari dopo che qualcuno glielo ha fatto notare) si è accorto di avere in quanche modo "sublimato" così il dolore per la perdita della madre.
Questa la mia opinione.
I'm a Blackstar
Gloria
Avatar utente
lucyinthesky63
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6373
Iscritto il: domenica 30/09/2007 17:46:05
Località: here there and everywhere, in realtà La Spezia
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Yesterday

Messaggioda HarryBudiniFan » lunedì 09/02/2009 17:23:53

lucyinthesky63 ha scritto:
HarryBudini ha scritto:
lucyinthesky63 ha scritto:Pensa che invece il verso "I said something wrong" è uno di quelli che mi fanno ritenere possibile (occhio: ho detto possibile, non probabile o certa) l'ipotesi morte-della-madre; perchè spesso i bambini abbandonati da un genitore sono propensi a pensare che sia per colpa loro: per qualcosa che hanno detto o fatto.


già, solo che è un "man" non un "child", in yesterday.


però dice I said al passato....e del tutto "man" non lo era nemmeno quando scrisse Yesterday, avendo 23 anni appena....poi era felicemente fidanzato, non "regge" l'ipotesi di grande storia d'amore finita. Secondo me ha messo insieme delle parole che gli sono venute in mente. Punto....Poi, ripensandoci (magari dopo che qualcuno glielo ha fatto notare) si è accorto di avere in quanche modo "sublimato" così il dolore per la perdita della madre.
Questa la mia opinione.


non ha senso sottolineare che la frase è al passato: la dice ora, non nel passato, quindi lo dice fuori dall'infanzia e dai suoi tipici sensi di colpa irrazionali.

le canzoni non sono necessariamentea autobiografiche: quindi non ha neppure senso parlare del fatto che era fidanzato (e, ad ogni modo, ne avrà avute di storie finite in passato, no?) - non si scrivono canzoni sull'heatbreak solo quando si è in fase heartbreak, o i songwriter professionisti sarebbero in perenne blocco dello scrittore: invece le canzoni sull'amore finito sono tra le più scritte - oltre a ciò la canzone parla esplicitamente di un rapporto sentimentale (LOVE was such an easy game to play).

la canzone formalmente rimane quindi una canzone su un rapporto amoroso finito.

la sublimazione inconscia di un sentimento luttuoso può essere avvenuta - ma ciò non toglie che sia chiaro di cosa parla la canzone di per sè.
HarryBudiniFan
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8286
Iscritto il: giovedì 01/01/2009 02:05:18

PrecedenteProssimo

Torna a The Word

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron