You've got to hide your love away

Parliamo insieme delle caratteristiche e delle peculiarità dei testi delle canzoni dei Beatles!

Moderatori: MrTwoOfUs, agrasso, Cristiano, John Paul

Messaggioda MaxFrames » giovedì 25/03/2004 21:32:33

Ci sono ettari di interviste a John in cui lui dice che tutto cio' che scrive e' autobiografico e che non saprebbe scrivere di altro che di se stesso (l'unico argomento che diceva di conoscere). Naturalmente John esagerava sempre un po' quindi diciamo che il 99% di cio' che ha scritto e' autobiografico (il resto lui lo ha sempre considerato riempitivo, tipo la peraltro splendida Being for the benefit...).

PS: ma Bender e' quello di Futurama? :lol:
It's just a rock group that split up, it's nothing important – you can have all the records if you want to reminisce.
Avatar utente
MaxFrames
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 3753
Iscritto il: martedì 18/11/2003 12:32:09
Beatle preferito: Tutti e 4!

Messaggioda Lucifer Sam#1 » venerdì 26/03/2004 14:09:11

MaxFrames ha scritto:Ci sono ettari di interviste a John in cui lui dice che tutto cio' che scrive e' autobiografico e che non saprebbe scrivere di altro che di se stesso

Per questo odiava i testi romanzati di Paul, tipo Lovely Rita...

Lucifer Sam#1
"Tieni la testa a posto e portati sempre dietro una lampadina!"
Avatar utente
Lucifer Sam#1
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 1633
Iscritto il: mercoledì 31/12/2003 15:51:25
Località: Parma

Messaggioda rockin_raccoon » venerdì 26/03/2004 21:56:38

alifib ha scritto:Perdonami Max Frames, ma mica per forza un artista (John Lennon, in questo caso) deve scrivere canzoni autobiografiche! Credo anzi che un compositore di tale levatura possa (e sia in grado) di mettersi nei panni degli altri e provare a dar voce a sentimenti forti, anche se non propriamente "suoi".


concordo concordo concordo.
quanto a you've got to hide your love away, è sicuramente una canzone che tratta di diversità in generale e ci sono possibilità che tale diversità rigiardasse l'omosessualità. ma personalmente non mi ci sto a scervellare molto, anche perchè la cosa non mi direbbe niente di nuovo sulla natura di john il quale - come lucifer ha già ben espresso - era solo amico di brian. che poi mica ci sarebbe stato niente di male se fosse stato anche di più, ma questo è un'altro discorso.
a titolo informativo vi informo di un'altra teoria che avevo sentito io, che a me personalmente pare una grandissima baggianata ma io ve la riporto tale quale al daily mail comunque perchè avete il diritto di sapere: c'è una tizia che asserisce di essere mezza sorella di john, figlia data in adozione della madre, scoperta l'esistenza della quale lui avrebbe scritto quella canzone riguardo a come si sentiva lui per farla venire allo scoperto ma lei non ne aveva mai avuto il coraggio.
real love :-*
roro
"sei sposato alla vita a vita, quindi tanto vale fare le cose per bene e prenderla nella buona e nella cattiva sorte" - moi
Avatar utente
rockin_raccoon
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 3393
Iscritto il: domenica 07/03/2004 00:31:18
Località: a una sassata da penny lane (mangiatevi le mani, 'nvidiosi)

Messaggioda alifib » venerdì 26/03/2004 22:24:29

rockin_raccoon ha scritto:quanto a you've got to hide your love away, è sicuramente una canzone che tratta di diversità in generale e ci sono possibilità che tale diversità rigiardasse l'omosessualità. ma personalmente non mi ci sto a scervellare molto, anche perchè la cosa non mi direbbe niente di nuovo sulla natura di john il quale - come lucifer ha già ben espresso - era solo amico di brian. che poi mica ci sarebbe stato niente di male se fosse stato anche di più, ma questo è un'altro discorso.


concordo concordo concordo.

rockin_raccoon ha scritto:a titolo informativo vi informo di un'altra teoria che avevo sentito io, che a me personalmente pare una grandissima baggianata ma io ve la riporto tale quale al daily mail comunque perchè avete il diritto di sapere: c'è una tizia che asserisce di essere mezza sorella di john, figlia data in adozione della madre, scoperta l'esistenza della quale lui avrebbe scritto quella canzone riguardo a come si sentiva lui per farla venire allo scoperto ma lei non ne aveva mai avuto il coraggio.


Quest'altra interpretazione di You've got to hide your love away non la sapevo, ma che John abbia una sorella più piccola, nata quando sua madre si era già saperata da Alfred Lennon e data in adozione per evitare lo scandalo, è cosa vera ...
Per chi non conoscesse questa storia, cito da "John Lennon, mio fratello", scritto da Julia Baird, sorellastra "ufficiale" di Lennon:

"Verso la fine del 1944 lei (Julia, madre di John) conobbe un giovane soldato in licenza, ed ebbe una relazione con lui. Il soldato scomparve dalla sua vita: tornò al fronte e non se ne seppe più nulla.... E Julia restò di nuovo incinta .... Le gravidanze di guerra non erano certo una novità, ma l'atteggiamento nei confronti delle ragazze che si mettevano nei guai era meno che tollerante. Furono presi accordi con l'esercito della Salvezza ... che avrebbe provveduto all'adozione.
Cinque settimane prima della fine della guerra, Julia mise al mondo una figlia che chimò Victoria Elizabeth. Il padre non risulta nemmeno sul certificato di nascita. .... Si pensa che Victoria sia stata adottata da un ricco capitano di marina norvegese e portata in Norvegia ad un mese di età.... I particolari sulla sua nascita sono stati scoperti solo di recente, dopo una lunga ricerca fra migliaia di documenti all'anagrafe centrale di Londra. Dato che i fatti sono venuti alla luce nel 1985, molti mi hanno chiesto perché non ho cercato di rintracciarla. Non nutro alcun desiderio di turbare la sua vita o quella della sua famiglia...."

Bacio

CLA
Avatar utente
alifib
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 4906
Iscritto il: sabato 20/03/2004 11:13:12
Beatle preferito: John

Messaggioda rockin_raccoon » venerdì 26/03/2004 22:45:20

alifib ha scritto:Victoria Elizabeth


ecco. lei. comunque una volta che ho qualche ora da passare vi disseppellisco l'articolo, che era un'intervista a lei, e ve lo riassumo ò erano tipo 6 pagine fronte retro!!!
real love :-*
roro
"sei sposato alla vita a vita, quindi tanto vale fare le cose per bene e prenderla nella buona e nella cattiva sorte" - moi
Avatar utente
rockin_raccoon
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 3393
Iscritto il: domenica 07/03/2004 00:31:18
Località: a una sassata da penny lane (mangiatevi le mani, 'nvidiosi)

Messaggioda Lucifer Sam#1 » sabato 27/03/2004 23:09:50

rockin_raccoon ha scritto:
alifib ha scritto:Perdonami Max Frames, ma mica per forza un artista (John Lennon, in questo caso) deve scrivere canzoni autobiografiche! Credo anzi che un compositore di tale levatura possa (e sia in grado) di mettersi nei panni degli altri e provare a dar voce a sentimenti forti, anche se non propriamente "suoi".

concordo concordo concordo.

No. L'arte è autoreferenziale.
John parla di sé stesso.

Lucifer Sam#1
"Tieni la testa a posto e portati sempre dietro una lampadina!"
Avatar utente
Lucifer Sam#1
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 1633
Iscritto il: mercoledì 31/12/2003 15:51:25
Località: Parma

Messaggioda alifib » sabato 27/03/2004 23:14:48

Lucifer Sam#1 ha scritto:
rockin_raccoon ha scritto:
alifib ha scritto:Perdonami Max Frames, ma mica per forza un artista (John Lennon, in questo caso) deve scrivere canzoni autobiografiche! Credo anzi che un compositore di tale levatura possa (e sia in grado) di mettersi nei panni degli altri e provare a dar voce a sentimenti forti, anche se non propriamente "suoi".

concordo concordo concordo.

No. L'arte è autoreferenziale.
John parla di sé stesso.

Lucifer Sam#1


Non sempre! Paul quando parla di Eleanor Rigby? O in She's leaving home? O John in Being for the Benefit of Mr. Kite? L'arte può anche essere referenziale, secondo me.

Cla
Avatar utente
alifib
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 4906
Iscritto il: sabato 20/03/2004 11:13:12
Beatle preferito: John

Messaggioda Lucifer Sam#1 » sabato 27/03/2004 23:25:28

alifib ha scritto:Paul quando parla di Eleanor Rigby? O in She's leaving home?

Io sto parlando di John... :wink:
Come ha detto Max, il 99% della sua opera è autobiografica...
Paul amava le canzoni romanzate. John meno...

Lucifer Sam#1
"Tieni la testa a posto e portati sempre dietro una lampadina!"
Avatar utente
Lucifer Sam#1
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 1633
Iscritto il: mercoledì 31/12/2003 15:51:25
Località: Parma

Messaggioda rockin_raccoon » domenica 28/03/2004 18:48:21

Lucifer Sam#1 ha scritto:Paul amava le canzoni romanzate. John meno...


beh ma anche le canzoni romanzate come le chiami tu sono autbiografiche to a certaion extent, perchè la storia altrui è filtrata attraverso la sensibilità dell'autore che la costruisce attorno al suo pensiero per trasmettere un determinato concetto partito da una personale esperienza.... quindi tutta l'arte è autobiografia e romanzazione insieme, secondo me.
real love :-*
roro
ps: si capisce ciò che ho scritto???
"sei sposato alla vita a vita, quindi tanto vale fare le cose per bene e prenderla nella buona e nella cattiva sorte" - moi
Avatar utente
rockin_raccoon
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 3393
Iscritto il: domenica 07/03/2004 00:31:18
Località: a una sassata da penny lane (mangiatevi le mani, 'nvidiosi)

Messaggioda Lucifer Sam#1 » domenica 28/03/2004 19:03:42

Autobiografico è ciò che si riferisce a casi ed esperienze della propria vita. Quindi, il tuo discorso non regge... :?

rockin_raccoon ha scritto:ps: si capisce ciò che ho scritto???

Si capisce, ma non sono d'accordo... :lol:

Lucifer Sam#1
"Tieni la testa a posto e portati sempre dietro una lampadina!"
Avatar utente
Lucifer Sam#1
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 1633
Iscritto il: mercoledì 31/12/2003 15:51:25
Località: Parma

Messaggioda rockin_raccoon » domenica 28/03/2004 19:19:14

Lucifer Sam#1 ha scritto:Si capisce, ma non sono d'accordo... :lol:


oh beh padronissimo, comunque finche me lo dici con quel sorriso irresistibile come faccio ad essere arrabbiata con te???
real love :-*
roro
"sei sposato alla vita a vita, quindi tanto vale fare le cose per bene e prenderla nella buona e nella cattiva sorte" - moi
Avatar utente
rockin_raccoon
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 3393
Iscritto il: domenica 07/03/2004 00:31:18
Località: a una sassata da penny lane (mangiatevi le mani, 'nvidiosi)

Messaggioda maccamania » mercoledì 14/04/2004 16:28:48

Lucifer Sam#1 ha scritto:...Paul amava le canzoni romanzate. John meno...

Intendi tipo Maxwell's Silver Hammer?
...anyway you'll never know the many ways I've tried...

Segui Fab4fans su Twitter e Facebook!
Avatar utente
maccamania
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8947
Iscritto il: venerdì 26/03/2004 23:41:34
Località: your door
Beatle preferito: Paul

Messaggioda Ybgir Ronaele » giovedì 15/04/2004 15:59:54

rockin_raccoon ha scritto:
Lucifer Sam#1 ha scritto:Paul amava le canzoni romanzate. John meno...


beh ma anche le canzoni romanzate come le chiami tu sono autbiografiche to a certaion extent, perchè la storia altrui è filtrata attraverso la sensibilità dell'autore che la costruisce attorno al suo pensiero per trasmettere un determinato concetto partito da una personale esperienza.... quindi tutta l'arte è autobiografia e romanzazione insieme, secondo me.
real love :-*
roro
ps: si capisce ciò che ho scritto???


Sono perfettamente d'accordo con te, RoRo...
Prendiamo Being For The Benefit Of Mister Kite!....
John la scrisse basandosi su un vecchio manifesto da circo acquistato durante le riprese dei video di Penny Lane e Strawberry Fields Forever....
Nonostante la canzone non tratti assolutamente di lui, è basata su un SUO documento, in SUO possesso, scelto da lui, acquistato da lui...
Rimanda quindi ad una esperienza personale, ovvero l'acquisto ed il possesso di tale manifesto!
Esattamente come Getting Better di Paul, classico autore di testi non romanzati, come dite voi, direi piuttosto di totale fantasia, vere a proprio storielle, c'è una matrice biografica: Il titolo si riferisce ad un determinato periodo della vita di Paul, ovvero il Giugno del 1964, quando, durante la prima tournee intercontinentale dei Beatles, Jimmy Nicol sostituì Ringo at the drums: "getting better" era il classico intercalare verbale di Jimmy, lo usava praticamente in tutte le interviste rilasciate da lui in quel periodo e divenne un piccolo tormentone del gruppo per diverso tempo...

Su YGTHYLA, penso che la pista omosessuale non sia da tralasciare completamente, penso che il testo si basi, se non in tutto almeno in parte, alla condizione dell'essere gay e di Brian in particolare, amico intimo di John -sebbene John abbia sempre detto di non aver fatto niente con Brian, anzi, non provate a dirlo proprio! John potrebbe menarvi a sangue durante una festa di compleanno! :wink: -, ovviamente si può vedere il tutto da varie angolature...
Max ha scritto che sarebbe stato più convincente se John cantasse "Gay! You've got to hide your love away": Conoscendo John, penso che questo pensiero l'avrebbe proprio sfiorato, anzi, chissà, magari la canzone era nata proprio così, chi può sapere...

PS Adoro Smoke Gets In Your Eyes, è grandiosa e un pò pomposa nel finale, ma a cantarla è proprio una figata!
Vi ho mai detto che da piccolo ho visto i Platters?.... Capirai!....
It's awfully considerate of you to think of me here

A Hard Day's Night FUN club, tessera n.03
Club "AMICI DI MUMBO", tessera n.06
Avatar utente
Ybgir Ronaele
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9341
Iscritto il: lunedì 22/03/2004 14:59:44
Località: Cavendish Avenue......................... San Giorgio Su Legnano -Milano-
Beatle preferito: Paul

Messaggioda maccamania » giovedì 15/04/2004 21:12:17

Ybgir Ronaele ha scritto:...Max ha scritto che sarebbe stato più convincente se John cantasse "Gay! You've got to hide your love away": Conoscendo John, penso che questo pensiero l'avrebbe proprio sfiorato, anzi, chissà, magari la canzone era nata proprio così, chi può sapere...

purtroppo nessuno.
...anyway you'll never know the many ways I've tried...

Segui Fab4fans su Twitter e Facebook!
Avatar utente
maccamania
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8947
Iscritto il: venerdì 26/03/2004 23:41:34
Località: your door
Beatle preferito: Paul

Messaggioda rockin_raccoon » domenica 18/04/2004 16:55:04

Ybgir Ronaele ha scritto:PS Adoro Smoke Gets In Your Eyes, è grandiosa e un pò pomposa nel finale, ma a cantarla è proprio una figata!


beh dipende, la cosa smette immediatamente di essere buona nel momento in cui la gente irritata prende a tirare mele e uova fradice alla volenterosa ma nondimeno stonata roretta!!! che comunque persiste non temete - anzi, temete cosa dico: BE AFRAID. BE VERY AFRAID.
real love :-*
roretta
ps: grazie del support comunque!!!
"sei sposato alla vita a vita, quindi tanto vale fare le cose per bene e prenderla nella buona e nella cattiva sorte" - moi
Avatar utente
rockin_raccoon
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 3393
Iscritto il: domenica 07/03/2004 00:31:18
Località: a una sassata da penny lane (mangiatevi le mani, 'nvidiosi)

PrecedenteProssimo

Torna a The Word

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron