Define ... White Album (The Beatles)

Parliamo insieme delle caratteristiche e delle peculiarità di ciascuno degli album dei Beatles!

Moderatori: MrTwoOfUs, agrasso, Cristiano, John Paul

Define ... White Album (The Beatles)

Messaggioda alifib » lunedì 04/10/2004 23:02:33

Pronti per "definire" questo album?????


VIA!!!!! :wink:
FOTO

All the world is birthday cake ... So take a piece but not too much!
Avatar utente
alifib
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 4906
Iscritto il: sabato 20/03/2004 11:13:12
Beatle preferito: John

Messaggioda Andrea » lunedì 03/01/2005 00:22:06

L'unico doppio album pubblicato dai Beatles.
Scritto quasi completamente in India alla corte del Maharishi nel Marzo del 1968.



Andrea
Avatar utente
Andrea
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 5204
Iscritto il: martedì 16/03/2004 22:39:52
Località: Cosenza

Messaggioda Lovely Rita » mercoledì 12/01/2005 19:02:00

E' l'album dove ogni Beatle esprime maggiormente la propria singolarità.
Lo definirei "estremamente elegante".
Avatar utente
Lovely Rita
Fab4Newbie
Fab4Newbie
 
Messaggi: 11
Iscritto il: mercoledì 12/01/2005 17:47:48

Messaggioda RingoStarr » martedì 03/05/2005 18:43:46

Album che segna i conflitti interni dei Beatles.
Litigate etc. sono alla base del disco, che a breve causò il gravissimo sciolglimento.
NoNo non si può continuare in queste condizioni...
Avatar utente
RingoStarr
Fab4Member
Fab4Member
 
Messaggi: 159
Iscritto il: martedì 07/12/2004 18:29:59
Località: Predazzo

Messaggioda Cristiano » martedì 03/05/2005 21:13:28

Il primo del gruppo su etichetta Apple :wink:

Cristiano
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Messaggioda Ospite » venerdì 01/07/2005 16:47:59

L'unico pezzo autenticamente "di gruppo" di quest'album è Happiness is a warm gun. Bellissimo doppio, anche se lontano anni-luce dalla concinnitas di Revolver e dall'inventiva di Sgt Pepper. Avessero concentrato il tutto in 18-20 pezzi, avremo avuto non solo un bellissimo album, ma un capolavoro assoluto.
Ospite
 

Messaggioda Walrus85 » lunedì 21/11/2005 18:08:41

questo e' l'album che io ritengo poteva essere il migliore dei beatles se solo i nostri avessero dato retta al grande george martin... l'album doveva essere ristretto cestinando molte songs mediocri tipo ob-la-di' ob-la-da' , the continuing story of bungalow bill,rocky raccoon,don't pass me by e cosi' via...
Walrus85
 

Messaggioda Hashashin » martedì 22/11/2005 15:58:02

Nessuna di quelle da te citate la considero mediocre, anzi...
ob-la-di' ob-la-dà ha uno dei groove più massicci mai fatti dai Beatles, il problema è che è stata sempre interpretata come una canzonetta.

Il white album è il primo segnale di declino, sembra quasi che i Beatles facciano da session-men a se stessi.

Il lato A del primo disco a parer mio può tenere tranquillamente un eventuale confronto con i più quotati (ma meno venduti) Abbey e Sgt Pepper.
But of all these friends and lovers
there is no one compares with you.
Avatar utente
Hashashin
Fab4Guru
Fab4Guru
 
Messaggi: 554
Iscritto il: lunedì 25/07/2005 13:11:39
Località: Roma

Messaggioda Walrus85 » martedì 29/11/2005 19:32:33

Hashashin ha scritto:Nessuna di quelle da te citate la considero mediocre, anzi...
ob-la-di' ob-la-dà ha uno dei groove più massicci mai fatti dai Beatles, il problema è che è stata sempre interpretata come una canzonetta.

Il white album è il primo segnale di declino, sembra quasi che i Beatles facciano da session-men a se stessi.

Il lato A del primo disco a parer mio può tenere tranquillamente un eventuale confronto con i più quotati (ma meno venduti) Abbey e Sgt Pepper.


NON SONO IL SOLO A DIRLO..ANCHE IL VECCHIO GEORGE NARTIN LA PENSA COME ME... NE RIPARLIAMO MEGLIO DOMANI
Walrus85
 

Messaggioda Hashashin » mercoledì 30/11/2005 10:34:44

Walrus85 ha scritto:NON SONO IL SOLO A DIRLO..ANCHE IL VECCHIO GEORGE NARTIN LA PENSA COME ME... NE RIPARLIAMO MEGLIO DOMANI


Martin è d'accordo con te perchè gli è stato dato poco spazio.
Il White Album è terribilmente beatlesiano, John e Paul raggiungono i loro estremi senza troppi fronzoli.
Paul compone Helter Skelter Birthday e Why don't we do it in the Road, affiancandole a Honey Pie e Blackbird.
John ci delizia con Dear Prudence Julia e Cry Baby Cry, e ci tormenta con Everybody's got Something to Hide e Yer Blues...

E poi c'è While my Guitar gently Wheeps di George, canzone universale con il timbro di Clapton.

Inoltre non disdegnano materiale da poche lire come Wild Honey Pie...

un'insalatona spettacolare dal mio punto di vista
But of all these friends and lovers
there is no one compares with you.
Avatar utente
Hashashin
Fab4Guru
Fab4Guru
 
Messaggi: 554
Iscritto il: lunedì 25/07/2005 13:11:39
Località: Roma

Messaggioda Sora » mercoledì 30/11/2005 10:42:02

In effetti avrebbero dovuto comprimerlo in un solo album di buone canzoni..non so dirvi quale butterei via ..pero diciamo che questo "doppio bianco" rappresenta un meltingpot di generi e stili diversi..Paul in acustico con il"fingerpicking "in Blackbird e "i will", il suo esempio di hard rock tendente akl noise(si sente l'influenza di Hendrix e Who) in "helter skelter", rock 'n 'roll nel vecchio stile in "back in the urss",ritmi giamaicani di calypso in "ob la di ob la da ",Lennon in "I'm so tired" riprende un po per certi versi la sua revolveriana "i'm only sleeping",la sua "glass onion" con citazioni beatlesiane varie (il tricheco era Paul!!),la stupenda ,secondo me "Happiness is a warm gun"con le sue varie parti, george in "long,long,long" e la motowniana "savoy truffle" (la sezione fiati paurosa!!),poi altre ancora per concludere in bellezza con "good night"cantata da Ringo(che scrive anche un suo pezzo "don't pass me by").....archi stupendi!!!..ripeto si sarebbe potuto concentrarlo tutto in un solo album 8)
Avatar utente
Sora
Fab4Master
Fab4Master
 
Messaggi: 789
Iscritto il: martedì 22/11/2005 14:03:14
Località: Sea of Holes

Messaggioda Walrus85 » mercoledì 30/11/2005 11:04:39

Hashashin ha scritto:
Walrus85 ha scritto:NON SONO IL SOLO A DIRLO..ANCHE IL VECCHIO GEORGE NARTIN LA PENSA COME ME... NE RIPARLIAMO MEGLIO DOMANI


Martin è d'accordo con te perchè gli è stato dato poco spazio.
Il White Album è terribilmente beatlesiano, John e Paul raggiungono i loro estremi senza troppi fronzoli.
Paul compone Helter Skelter Birthday e Why don't we do it in the Road, affiancandole a Honey Pie e Blackbird.
John ci delizia con Dear Prudence Julia e Cry Baby Cry, e ci tormenta con Everybody's got Something to Hide e Yer Blues...

E poi c'è While my Guitar gently Wheeps di George, canzone universale con il timbro di Clapton.

Inoltre non disdegnano materiale da poche lire come Wild Honey Pie...

un'insalatona spettacolare dal mio punto di vista


quelle che hai citato tu sono infatti tra le piu' belle... riguardo george martin (che io considero il quinto beatle) non trovo che quello che hai detto sia giusto! ha avuto poco spazio perche' il successo a volte puo' dare alla testa e i nostri hanno voluto fare o credevano di poter fare tutto da soli..se avessero ascoltato il vecchio george l'album sarebbe stato eccezionale!!!
Walrus85
 

Messaggioda Hashashin » mercoledì 30/11/2005 11:28:04

Walrus85 ha scritto:quelle che hai citato tu sono infatti tra le piu' belle... riguardo george martin (che io considero il quinto beatle) non trovo che quello che hai detto sia giusto! ha avuto poco spazio perche' il successo a volte puo' dare alla testa e i nostri hanno voluto fare o credevano di poter fare tutto da soli..se avessero ascoltato il vecchio george l'album sarebbe stato eccezionale!!!


Sicuramente con l'apporto di Martin sarebbe stato diverso, ma meno beatlesiano.
Martin non avrebbe mai e poi mai permesso a John di fare revolution con l'inizio che si ferma e poi riparte...gli avrebbe detto "rifamolo dall'inizio e bene " !!!!
non c'è coesione nell'album, è vero, ma quella la possiamo trovare in Sgt Pepper, in Abbey, in MMT...
But of all these friends and lovers
there is no one compares with you.
Avatar utente
Hashashin
Fab4Guru
Fab4Guru
 
Messaggi: 554
Iscritto il: lunedì 25/07/2005 13:11:39
Località: Roma

Messaggioda Hashashin » mercoledì 30/11/2005 11:30:55

Sora ha scritto:george in "long,long,long" e la motowniana "savoy truffle" (la sezione fiati paurosa!!)


L'ascolto di questi due pezzi mi è sempre risultato duro, bassissima la prima troppo compressa la seconda...non ho mai capito se sono state scelte di George o se sono state registrazioni buttate poi nel disco della serie "come viene...viene".
But of all these friends and lovers
there is no one compares with you.
Avatar utente
Hashashin
Fab4Guru
Fab4Guru
 
Messaggi: 554
Iscritto il: lunedì 25/07/2005 13:11:39
Località: Roma

Messaggioda Walrus85 » mercoledì 30/11/2005 11:39:48

Hashashin ha scritto:
Sora ha scritto:george in "long,long,long" e la motowniana "savoy truffle" (la sezione fiati paurosa!!)


L'ascolto di questi due pezzi mi è sempre risultato duro, bassissima la prima troppo compressa la seconda...non ho mai capito se sono state scelte di George o se sono state registrazioni buttate poi nel disco della serie "come viene...viene".


non mi riferivo alla coesione cmq... il mio parere e' che alcuni pezzi erano semplicemente da cestinare! x quanto riguarda long long long di george trovo che sia una song bellissima che dovrebbe essere rivalutata !!!
Walrus85
 

Prossimo

Torna a Define ... the Beatles

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite