Define ... Rubber Soul

Parliamo insieme delle caratteristiche e delle peculiarità di ciascuno degli album dei Beatles!

Moderatori: MrTwoOfUs, agrasso, Cristiano, John Paul

Define ... Rubber Soul

Messaggioda alifib » lunedì 04/10/2004 22:54:38

Pronti per "definire" questo album?????


VIA!!!!! :wink:
FOTO

All the world is birthday cake ... So take a piece but not too much!
Avatar utente
alifib
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 4906
Iscritto il: sabato 20/03/2004 11:13:12
Beatle preferito: John

Messaggioda Sgt. Pepper » martedì 05/10/2004 12:53:26

Rubber Soul e' l'album della svolta: prima c'e' Help!, un buon album, ma minato da due cover (evidente cedimento rispetto a A Hard Day's Night) e un certo numero di canzoni che paiono piu' dei riempitivi che veri e propri capolavori, dopo c'e' Revolver, l'album che tutt'ora secondo molti consacra i Beatles come migliore band della storia della musica. Rubber soul e' una svolta perche' esplora ritmi e strumenti completamente differenti dai primi quattro album della band (pensiamo al sitar di Norwegian Wood o alle armonie di Drive My Car e Nowhere Man) e inaugura un vero e proprio nuovo stile, a partire dalla grafica della copertina.

Seguiranno altri "define" del Sergente, che per ora si ferma qua.
A Hard Day's Night Fans Club!!!

Gran Visir Dei Fagioli Con Le Cotiche

deh

The Shocks!
Avatar utente
Sgt. Pepper
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 1689
Iscritto il: sabato 20/03/2004 21:53:47
Località: Pisa
Beatle preferito: Tutti e 4!

Messaggioda rockin_raccoon » domenica 24/10/2004 17:21:35

- il titolo del disco si ispira a una frase di paul che si sente anche nell'anthology 3 disco 1, PLASTIC SOUL MAN PLASTIC SOUL.
- il disco è il primo dei beatles a contenere non solo canzoni d'amore (meglio???): arrivano infatti l'universalismo pacifico di THE WORD e la filosofia di NOWHERE MAN.
real love :-*
roretta
Ultima modifica di rockin_raccoon il domenica 24/10/2004 21:23:34, modificato 1 volta in totale.
"sei sposato alla vita a vita, quindi tanto vale fare le cose per bene e prenderla nella buona e nella cattiva sorte" - moi
Avatar utente
rockin_raccoon
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 3393
Iscritto il: domenica 07/03/2004 00:31:18
Località: a una sassata da penny lane (mangiatevi le mani, 'nvidiosi)

Messaggioda paperog@ » domenica 24/10/2004 19:05:57

rockin_raccoon ha scritto:il disco è il primo dei beatles a contenere non solo canzoni da innamorati:


Non mi pare una definizione totalmente esatta: "Help" (precedente a Rubber Soul) non può essere considerata una canzone da innamorati... :wink:
Secondo me quest'ultimo define non è corretto e va rivisto... :P

-
paperog@
Giunto al termine del giorno, cerco fra le coltri un poco di speranza; peto in abbondanza, non ho più sgomento, lieto mi addormento, ebbro dei miei gas.
Avatar utente
paperog@
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 727
Iscritto il: venerdì 07/02/2003 16:32:40
Località: Strawberry Fields

Messaggioda Ybgir Ronaele » lunedì 25/10/2004 15:52:30

E' universalmente riconosciuta come prima canzone dei Beatles assolutamente non-d'amore Paperback Writer.
It's awfully considerate of you to think of me here

A Hard Day's Night FUN club, tessera n.03
Club "AMICI DI MUMBO", tessera n.06
Avatar utente
Ybgir Ronaele
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9341
Iscritto il: lunedì 22/03/2004 14:59:44
Località: Cavendish Avenue......................... San Giorgio Su Legnano -Milano-
Beatle preferito: Paul

Messaggioda Lovely Rita » mercoledì 12/01/2005 19:24:20

Veramente ricco di pezzi memorabili e di tipici cori beatlesiani!..... Inoltre adoro la copertina!
Avatar utente
Lovely Rita
Fab4Newbie
Fab4Newbie
 
Messaggi: 11
Iscritto il: mercoledì 12/01/2005 17:47:48

Messaggioda nipponik » venerdì 06/05/2005 19:57:35

Rubber Soul: innanzitutto si nota la presenza di un nuovo basso, più ricco di armonici, più flessibile e caldo. Non sapevo se questo fosse determinato da una scelta di Paul o dallo strumento, così mi sono chiesto quando Paul avesse iniziato ad usare il Rickenbacker e ho scoperto qua che il basso è proprio quell'altro. Sentite Michelle, dove il basso copre un ruolo fondamentale e vi accorgerete della differenza tra questo basso magnifico e l'Hofner. Anche The word testimonia questo cambiamento.
È forse l'unico disco dove le chitarre "sparano"... wait, you won't see me, the word, what goes on sono tutte canzoni in cui la chitarra è usata in quel modo, un po' indescrivibile... ritmica secca e sulle corde acute. Oserei dire che la chitarra elettrica, in ogni pezzo di Rubber Soul è più secca.
È inoltre il primo album in cui la seconda voce assume un'importanza cruciale. Più o meno in tutte le canzoni sono presenti altre voci ben studiate, non più "spontanee" come nei precedenti dischi.
I'll be back again...
Avatar utente
nipponik
Fab4Senior
Fab4Senior
 
Messaggi: 334
Iscritto il: mercoledì 07/01/2004 22:30:42
Località: Mantova

Messaggioda Ospite » venerdì 01/07/2005 16:39:38

Album ancora oggi di una freschezza che non appassisce, con i nostri eroi che cominciano ad interessarsi alle sonorità di nuovi strumenti. Ha solo un'unica pecca (e in questo sono d'accordo col grande critico Ian MacDonald); la successione di canzoni più infelice e noiosa della loro discografia: You won't see me-Nowhere man.
Però l'apertura con Drive my car vale da sola l'album.
Ospite
 

Messaggioda Hashashin » martedì 26/07/2005 11:20:13

Anonymous ha scritto:Album ancora oggi di una freschezza che non appassisce, con i nostri eroi che cominciano ad interessarsi alle sonorità di nuovi strumenti. Ha solo un'unica pecca (e in questo sono d'accordo col grande critico Ian MacDonald); la successione di canzoni più infelice e noiosa della loro discografia: You won't see me-Nowhere man.
Però l'apertura con Drive my car vale da sola l'album.



Bè, you won't see me non sarebbe neanche male...è quel "la-la-la" che me la fa appassire un pochetto...
Drive my car e The Word sono le mie preferite, seguite da I'm looking Through you e In my life...

Nel complesso è un disco "maturo", i Beatles cominciano a crescere artisticamente oltre che mediaticamente
But of all these friends and lovers
there is no one compares with you.
Avatar utente
Hashashin
Fab4Guru
Fab4Guru
 
Messaggi: 554
Iscritto il: lunedì 25/07/2005 13:11:39
Località: Roma

Messaggioda RinghioStarr » mercoledì 10/08/2005 16:56:00

nipponik ha scritto:È forse l'unico disco dove le chitarre "sparano"... wait, you won't see me, the word, what goes on sono tutte canzoni in cui la chitarra è usata in quel modo, un po' indescrivibile... ritmica secca e sulle corde acute. Oserei dire che la chitarra elettrica, in ogni pezzo di Rubber Soul è più secca.


In realtà una chitarra alla The Word o You Won't See Me si sente già nel 1964 in She's A Woman, lato B di I Feel Fine.
RinghioStarr
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 1805
Iscritto il: mercoledì 09/04/2003 19:53:30

Messaggioda Andrea » venerdì 12/08/2005 23:03:47

Un pezzo tra l'altro molto avanti con i tempi.



Andrea
Avatar utente
Andrea
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 5204
Iscritto il: martedì 16/03/2004 22:39:52
Località: Cosenza

Messaggioda Walrus85 » lunedì 21/11/2005 16:04:27

uno dei miei preferiti...l'album della svolta!! adoro drive my car, norwegian wood, nowhere man, in my life, if i needed someone!!! l'unica pecca e' rappresentata da what goes on ! ma le pecche purtroppo ci sono in ogni album dei nostri amati!!!
Walrus85
 

Messaggioda Hashashin » mercoledì 21/12/2005 17:25:28

Walrus85 ha scritto:uno dei miei preferiti...l'album della svolta!! adoro drive my car, norwegian wood, nowhere man, in my life, if i needed someone!!! l'unica pecca e' rappresentata da what goes on ! ma le pecche purtroppo ci sono in ogni album dei nostri amati!!!




Godibilissimo... saranno almeno 20 anni che lo ascolto ed ogni volta ci rimango male quando finisce.
Spero sempre di sentire qualcosa dopo Run for your life
But of all these friends and lovers
there is no one compares with you.
Avatar utente
Hashashin
Fab4Guru
Fab4Guru
 
Messaggi: 554
Iscritto il: lunedì 25/07/2005 13:11:39
Località: Roma

Messaggioda Danyssima » sabato 11/02/2006 15:05:18

riporto a galla questo topic perchè io ADORO questo meraviglioso album!!!
Che dire, un'emozione diversa ogni canzone...
drive my car, nowhere man, in my life............... c'è bisogno di commenti? Si commentano sole..... :D
"Ho nostalgia di tutto, anche delle cose che non ho vissuto" (Ferdinando Pessoa)
Veny Vidy Dany
Ambasciatrice ufficiale di fab4fans :D
Avatar utente
Danyssima
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 4486
Iscritto il: venerdì 04/11/2005 12:22:25
Beatle preferito: Tutti e 4!

Messaggioda Hashashin » lunedì 13/02/2006 15:43:20

L'ascoltavo proprio sabato... è impossibile non cantare insieme a John e Paul In my life... sì, è impossibile !!!

:)
But of all these friends and lovers
there is no one compares with you.
Avatar utente
Hashashin
Fab4Guru
Fab4Guru
 
Messaggi: 554
Iscritto il: lunedì 25/07/2005 13:11:39
Località: Roma

Prossimo

Torna a Define ... the Beatles

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron