Flowers in the Dirt vs Off the Ground

Una settimana, due canzoni. Le canzoni dei Beatles si sfidano a colpi di voti...

Moderatori: MrTwoOfUs, agrasso, Cristiano, John Paul

Flowers in the Dirt vs Off the Ground

Flowers in the Dirt
7
70%
Off the Ground
3
30%
 
Voti totali : 10

Flowers in the Dirt vs Off the Ground

Messaggioda Mackenzie » giovedì 02/02/2017 15:45:51

Prima dell'oscuramento, che incombe da un momento all'altro, propongo la sfida tra questi due album pubblicati in sequenza, considerati simili nelle caratteristiche.
Avatar utente
Mackenzie
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6082
Iscritto il: giovedì 25/12/2008 16:57:33
Località: Alone on the hill
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Flowers in the Dirt vs Off the Ground

Messaggioda Mackenzie » giovedì 02/02/2017 16:13:46

Fino a poco tempo fa non avrei avuto dubbi nello scegliere Flowers in the Dirt, più che altro per una questione nostalgica relativa al periodo.
Oggi scelgo Off the Ground, da me ingiustamente sottovalutato e poco ascoltato, di cui riscopro delle perle nacoste che vagano nella grandiosa discografia di McCartney che nemmeno nell'oceano.
Per me è un album completo, nel senso che vi è racchiusa tutta l'essenza di Paul e non ha punti deboli particolari o momenti di pausa, a differenza di Flowers. Insomma,un album con Looking for Changes , Hope of Deliverance, Mistress and Maid,I Owe It All to You ,Biker Like an Icon ,Peace in the Neighbourhood ,Golden Earth Girl, C'Mon People , avrebbe fatto campare di rendita qualsiasi altro artista.
Ultima modifica di Mackenzie il sabato 18/02/2017 21:34:13, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
Mackenzie
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6082
Iscritto il: giovedì 25/12/2008 16:57:33
Località: Alone on the hill
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Flowers in the Dirt vs Off the Ground

Messaggioda agrasso » giovedì 02/02/2017 18:16:41

E' quasi un pari merito per me, ma ho conosciuto prima OTG (anzi, ho conosciuto Paul con OTG!) e quindi lo voto per motivi affettivi.
Entrambi contengono alcuni capolavori, molti ottimi brani e un paio di brani deboli.
Avatar utente
agrasso
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 1890
Iscritto il: sabato 27/08/2005 11:09:49
Località: Catania
Beatle preferito: Paul

Re: Flowers in the Dirt vs Off the Ground

Messaggioda Mackenzie » venerdì 03/02/2017 11:12:38

Flowers rimane un ottimo lavoro, ma ultimamente sckippo più di una canzone, cosa che prima non mi sognavo di fare.
Ad esempio, We Got Married e Motor of love mi danno sui nervi e se durassero almeno un paio di minuti in meno penso che sarebbero senz'altro più gradevoli.
Avatar utente
Mackenzie
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6082
Iscritto il: giovedì 25/12/2008 16:57:33
Località: Alone on the hill
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Flowers in the Dirt vs Off the Ground

Messaggioda MrTwoOfUs » venerdì 03/02/2017 13:56:40

Per me sono due ottimi album.
Insieme a Flaming Pie gli ultimi prima del buio vocale e un po' anche di ispirazione.
Vengono subito dopo un altro buio, quello della seconda metà degli ottanta.
Mi ricordano un bellissimo periodo e tra l'altro ero a diversi concerti sia del tour 1989 e sia di quello 1992 e in mezzo all'unplugged di Napoli. La band è la stessa (cambia il batterista - tra i due preferivo il più esuberante Whitten -) e la produzione pure. Costello c'è.
Canzoni belle ce ne sono in entrambi i dischi. Scelgo il primo perchè segna il ritorno ai tour mondiali, alle canzoni dei Beatles fatte finalmente dal vivo, al ritorno all'Hofner. E poi, un disco che ha Put it there, This One, My brave face, That day is done, Figure of eight e Distractions va votato a priori.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9867
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Flowers in the Dirt vs Off the Ground

Messaggioda Cristiano » venerdì 03/02/2017 16:28:48

Direi FITD, per il ritorno alle tournée (anche se i miei non si fidarono a mandarmi a Milano a vederlo, da solo a 17 anni) e per il fatto che con quell'album finisce la fase pacchianamente eighties della sua produzione. I pezzi, tranne qualche raro caso, sono ottimi. This One e My Brave Face sono del mestiere sopraffino, Distractions, il reggae col messaggio ecologista di How Many People?, Put It There, il rock di Figure of Eight...poi i concerti, insomma un grande ritorno.

Concordo sul fatto che We Got Married appare ora più pesante di allora, devo dire.

MA..sono molto affezionato anche ad Off The Ground, un altro bel periodo in cui riuscii finalmente ad andarlo a vedere dal vivo (sei mesi dopo Ringo). Finchè avrò memoria conserverò il brivido irripetibile del momento in cui si sono accese all'improvviso le luci del Forum di Assago, con lui lì di fronte a me in quella giacca a righe e la zazzera grigia, Hofner in mano. Fantastico!!!
E poi Hope of Deliverance, Winedark Open Sea, C'mon People...
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Re: Flowers in the Dirt vs Off the Ground

Messaggioda MrTwoOfUs » venerdì 03/02/2017 18:09:52

Cristiano ha scritto: Finchè avrò memoria conserverò il brivido irripetibile del momento in cui si sono accese all'improvviso le luci del Forum di Assago, con lui lì di fronte a me in quella giacca a righe e la zazzera grigia, Hofner in mano. Fantastico!!!


Magari eravamo vicini...
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9867
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Flowers in the Dirt vs Off the Ground

Messaggioda Cristiano » venerdì 03/02/2017 18:12:38

MrTwoOfUs ha scritto:
Cristiano ha scritto: Finchè avrò memoria conserverò il brivido irripetibile del momento in cui si sono accese all'improvviso le luci del Forum di Assago, con lui lì di fronte a me in quella giacca a righe e la zazzera grigia, Hofner in mano. Fantastico!!!


Magari eravamo vicini...


Eravamo lì. 8) 8)
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Re: Flowers in the Dirt vs Off the Ground

Messaggioda Hairless Heart » sabato 04/02/2017 00:58:51

Assolutissimamente Flowers. I 3/4 brani migliori (e tra questi per me c'è We got Married oltre che il mio preferito, udite udite, Rough Ride) non sono a mio parere avvicinati da nessun brano di OTG. Anche se nel confronto My Brave Face/Hope of Deliverence, i due singoli di lancio, propendo per la seconda.
Hillary Clinton presidente degli USA dopo il marito Bill?
Gli americani non hanno proprio il senso del ridicolo. Sarebbe come se la Roma, una volta ritiratosi Totti, schierasse col numero 10 Ilary Blasi.
(H.H.)
Avatar utente
Hairless Heart
Fab4Senior
Fab4Senior
 
Messaggi: 464
Iscritto il: lunedì 06/07/2015 14:52:53
Località: Veneto

Re: Flowers in the Dirt vs Off the Ground

Messaggioda MrTwoOfUs » lunedì 06/02/2017 11:34:25

In una cosa Off the Ground è certamente superiore: i lati B, con cui mi ricordo che poi ricavarono un intero secondo album, erano tra le cose migliori degli anni 90. Long leather jacket, Kicked around no more, Big boys bickering, Style style, Cosmically Conscious. Sweet memories, Down to the river che sentii per la prima volta nel concerto di Napoli e che non trovavo da nessuna parte... roba di lusso.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9867
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Flowers in the Dirt vs Off the Ground

Messaggioda lucyinthesky63 » mercoledì 08/02/2017 16:25:21

Flowers, senza dubbio, più "centrato", riuscito.
Fermo restando che Off The Ground rimane un signor disco con la title track, Peace in the Neighbourhood, la splendida Mistress and Maid.
Ma Flowers ritengo che sia superiore: a parte le più conosciute, Distractions è un gioiellino, la voce di Macca in That Day is Done è favolosa e How many people è molto meno "scema" di quanto non possa sembrare ad un primo ascolto, è un album che non ha un momento di flessione ...
I'm a Blackstar
Gloria
Avatar utente
lucyinthesky63
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6373
Iscritto il: domenica 30/09/2007 17:46:05
Località: here there and everywhere, in realtà La Spezia
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Flowers in the Dirt vs Off the Ground

Messaggioda Mackenzie » giovedì 09/02/2017 08:31:16

lucyinthesky63 ha scritto:la splendida Mistress and Maid.


Un autentico gioiellino, una sorta di valzer accattivante con una melodia che non ti levi più dalla testa.

Piuttosto stavo pensando che entrambi gli album sono stati, per usare un eufemismo, trascurati dal pappardone "Pure McCartney".
Anzi, correggetemi se sbaglio, mi pare di ricordare che non c'è traccia alcuna.
Avatar utente
Mackenzie
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6082
Iscritto il: giovedì 25/12/2008 16:57:33
Località: Alone on the hill
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Flowers in the Dirt vs Off the Ground

Messaggioda MrTwoOfUs » giovedì 09/02/2017 08:41:11

Mackenzie ha scritto:Piuttosto stavo pensando che entrambi gli album sono stati, per usare un eufemismo, trascurati dal pappardone "Pure McCartney".
Anzi, correggetemi se sbaglio, mi pare di ricordare che non c'è traccia alcuna.


C'è soltanto Winedark open sea nell'edizione deluxe, quella con 4 cd.
Evidentemente Paul non pensa che questi album siano Puro McCartney. E questo la dice lunga...
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9867
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Flowers in the Dirt vs Off the Ground

Messaggioda Dr.Ebasta » giovedì 16/02/2017 14:33:41

Mi sono sorpreso di trovare voti per Off the Ground.
Gli anni 90 sono stati a mio avviso la più debole fra le decadi di Paul, peggio anche delle due che sono seguite. Off the Ground mi comunica un senso di sbiadito, di incompiuto, di mestiere. Lo considero il primo album del Paul anziano.
Bene i due pezzi con Costello (specialmente TLTNW), ma non a caso entrambi risalgono al 1989 (proprio come Beautiful Night, unico capolavoro del decennio).
Golden Earth Girl prova ad essere Warm and Beautiful, ma fallisce. Forse è la voce, forse l'arrangiamento, forse qualcosa di impalpabile.
Off the Ground e Hope of Deliverance non sono oggettivamente un disastro, ma di ispirazione non ne sento. Il vero fallimento però è C'Mon People, un pezzo che si intuisce sia stato messo assieme nota per nota, coro dopo coro con l'intenzione di farne un inno, e invece non funziona, non funziona, non funziona, e (quasi) non capisco neanche io il perché. Forse è semplicemente passato il suo tempo.
Tutto il resto è filler. Filler di McCartney, per carità, ma abbastanza desolante.

Flowers in the Dirt invece, scherziamo? Mina assoluta. Singoli spettacolari e memorabilità continua. Tra i miei preferiti in assoluto.
Se è stato escluso da Pure McCartney è solo per salvaguardare l'imminente uscita in ristampa. E speriamo (ri)porti qualcosa ai concerti (il sogno è This One o Figure of Eight).
Lord Kiss Me Once More, Fill Me With Songs

I wanna get down on my knees and start pleasing Jesus! I wanna feel his salvation all over my face!
Avatar utente
Dr.Ebasta
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 5334
Iscritto il: giovedì 25/11/2004 20:42:27
Località: Ascension Island

Re: Flowers in the Dirt vs Off the Ground

Messaggioda HarryBudiniFan » venerdì 17/02/2017 18:41:22

No brainer: Flowers In The.
HarryBudiniFan
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8286
Iscritto il: giovedì 01/01/2009 02:05:18

Prossimo

Torna a *SdS* 'La Sfida della Settimana'

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 1 ospite

cron