La Valutazione Di Ringo Come Batterista.

Il forum dedicato alla vita ed alla musica di Ringo Starr.

Moderatori: MrTwoOfUs, agrasso, Cristiano, John Paul

Re: La Valutazione Di Ringo Come Batterista.

Messaggioda °Katoblepa° » lunedì 03/01/2011 21:34:31

L'avrò sicuramente già detto qui da qualche parte in questo topic, ma dubito che un assolo di batteria in una qualsivoglia canzone dei Beatles sarebbe stato a fare qualcosa. Non è l'assolo che fa il batterista, e non è detto che un bravo batterista sia solo quello che fa gli assoli. A me piacciono molto gli assoli di batteria ben fatti, ma ci sono batteristi rock (vabè, non solo rock) che suonano davvero troppo, e si dimenticano che la loro funzione è quella di dare lo scheletro ritmico alla canzone.
Non ci sono solo gli assoli e gli sfrenati virtuosismi. Un batterista è prima di tutto TEMPO. Poi c'è anche il suono. A Ringo non mancava nè l'una nè l'altra cosa. Sicuramente gli mancavano gli assoli e gli sfrenati virtuosismi, senz'altro non avrebbe potuto suonare con Jimi Hendrix o con i Led Zeppelin, ma il batterista di Jimi Hendrix e quello dei Led Zeppelin nei Beatles sarebbero stati sicuramente qualcosa in più che non serviva per il tipo di canzoni che facevano. (Tutto ciò, secondo me).
Avatar utente
°Katoblepa°
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 2258
Iscritto il: lunedì 17/01/2005 18:06:09
Località: Alghero
Beatle preferito: Paul

Re: La Valutazione Di Ringo Come Batterista.

Messaggioda revolver66 » giovedì 13/01/2011 12:23:10

mi correggo, Mason è bravo non bravino. avevo dimenticato Charlie Watts. è un grande, una vera roccia (Ringo lo stima molto), e forse andrebbe ascoltato col suo gruppo jazz, probabilmente suona in modo diverso che con gli Stones. ma non ha la varietà di suono, la "melodiosità", insomma ancora una volta la fantasia che ha Ringo.
revolver66
Fab4Guru
Fab4Guru
 
Messaggi: 629
Iscritto il: sabato 25/12/2010 11:48:29

Re: La Valutazione Di Ringo Come Batterista.

Messaggioda revolver66 » sabato 05/02/2011 11:54:59

da un'intervista recente a Ian Paice in cui viene accomunato a Keith Moon, Bonham (di cui pure Ringo era amico negli anni di montecarlo) e Ginger Baker nell'olimpo dei grandi batteristi inglesi:" Ringo aveva questo "feel" incredibile, che emerge nei dischi dei beatles. si è parlato di fortuna ma era solo talento"
revolver66
Fab4Guru
Fab4Guru
 
Messaggi: 629
Iscritto il: sabato 25/12/2010 11:48:29

Re: La Valutazione Di Ringo Come Batterista.

Messaggioda MaxFrames » sabato 05/02/2011 16:22:13

revolver66 ha scritto:mi correggo, Mason è bravo non bravino


Anche l'imbianchino che mi ha dipinto la casa è bravo. Non vedo grande differenza tra i due in fatto di valore artistico. :D
It's just a rock group that split up, it's nothing important – you can have all the records if you want to reminisce.
Avatar utente
MaxFrames
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 3753
Iscritto il: martedì 18/11/2003 12:32:09
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: La Valutazione Di Ringo Come Batterista.

Messaggioda HarryBudiniFan » sabato 05/02/2011 16:43:13

valutiamo maxframes come batterista.
HarryBudiniFan
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8286
Iscritto il: giovedì 01/01/2009 02:05:18

Re: La Valutazione Di Ringo Come Batterista.

Messaggioda revolver66 » sabato 05/02/2011 18:03:20

sicuramente sono scemo io ma questa dell'imbianchino non l'ho capita
revolver66
Fab4Guru
Fab4Guru
 
Messaggi: 629
Iscritto il: sabato 25/12/2010 11:48:29

Re: La Valutazione Di Ringo Come Batterista.

Messaggioda MaxFrames » domenica 06/02/2011 10:50:21

Fanno entrambi il loro mestiere.
Il muro è venuto bene, anche la batteria sui dischi dei Pink Floyd.
Ma non sono esattamente le vette della pittura o del percussionismo.

PS: io come batterista me la cavo :D
It's just a rock group that split up, it's nothing important – you can have all the records if you want to reminisce.
Avatar utente
MaxFrames
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 3753
Iscritto il: martedì 18/11/2003 12:32:09
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: La Valutazione Di Ringo Come Batterista.

Messaggioda HarryBudiniFan » domenica 06/02/2011 12:30:05

e quindi in sintesi nick mason ha imbiancato the wall.
HarryBudiniFan
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8286
Iscritto il: giovedì 01/01/2009 02:05:18

Re: La Valutazione Di Ringo Come Batterista.

Messaggioda Cristiano » domenica 06/02/2011 19:54:53

A parte che se c'è un disco dei Pink Floyd in cui Mason suona poco (sostituito da session men), questo è proprio The Wall.
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Re: La Valutazione Di Ringo Come Batterista.

Messaggioda MaxFrames » domenica 06/02/2011 20:09:14

Ah, pensavo fosse in The Final Cut.
O forse intendi dal vivo, quando a un certo punto entrava in scena la band ombra?

PS: Budinì ci ha preso, anche stavolta. :P
It's just a rock group that split up, it's nothing important – you can have all the records if you want to reminisce.
Avatar utente
MaxFrames
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 3753
Iscritto il: martedì 18/11/2003 12:32:09
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: La Valutazione Di Ringo Come Batterista.

Messaggioda Cristiano » domenica 06/02/2011 22:11:12

MaxFrames ha scritto:Ah, pensavo fosse in The Final Cut.
O forse intendi dal vivo, quando a un certo punto entrava in scena la band ombra?


Dal vivo in primis, con la surrogate band che doppiava tutti i loro strumenti, e poi anche sul disco: in diversi pezzi di The Wall suona Jeff Porcaro dei Toto!

Su Final Cut Mason cede le bacchette nell'ultimo pezzo ad Andy Newmark.

Siamo parecchio OT però :lol:
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Re: La Valutazione Di Ringo Come Batterista.

Messaggioda revolver66 » lunedì 07/02/2011 20:06:07

ho capito scusa...credevo stessi facendo un paragone tra Ringo e Paice figurati...(sono certo che sei un bravo batterista :) ) sono un po suscettibile su questo punto perchè in anni passati ho dovuto fare l'avvocato di Ringo, ma anche degli altri fabs come strumentisti così tante volte che...per fortuna che la mentalità è un po cambiata e la tecnica e la velocità o la potenza non sono piu il paradigma assoluto. parentesi quadra: non ci starebbe male un topic su George chitarrista, no?
revolver66
Fab4Guru
Fab4Guru
 
Messaggi: 629
Iscritto il: sabato 25/12/2010 11:48:29

Re: La Valutazione Di Ringo Come Batterista.

Messaggioda HarryBudiniFan » giovedì 30/08/2012 17:34:02

da un altro forum:

"Raccontata da un mio amico batterista che andava a lezione da Ginger Baker, detta da Ginger durante un suo stage:

Domanda di uno dei presenti - "Chi è il miglior batterista della storia?"

Ginger in silenzio si mette a suonare per trenta secondi, poi domanda - "Cosa stavo suonando?"

Tutti i presenti in coro - "TICKET TO RIDE!"

Ginger - "Ecco perché Ringo è il più grande".
"

che ha poi specificato che ginger baker

"ha vissuto a Poggio a Caiano per trent'anni e ovviamente insegnava a pochi selezionatissimi studenti".
HarryBudiniFan
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8286
Iscritto il: giovedì 01/01/2009 02:05:18

Re: La Valutazione Di Ringo Come Batterista.

Messaggioda MrTwoOfUs » venerdì 31/08/2012 09:33:18

Ginger è uno che se ne intende di batteristi.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9868
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: La Valutazione Di Ringo Come Batterista.

Messaggioda HarryBudiniFan » venerdì 31/08/2012 13:16:53

e come se non bastasse, è persino un batterista.
HarryBudiniFan
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 8286
Iscritto il: giovedì 01/01/2009 02:05:18

PrecedenteProssimo

Torna a Ringo's Garden

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite