Corrispondenti italiani degli artisti inglesi

La musica e gli artisti che amiamo.

Moderatori: MrTwoOfUs, agrasso, Cristiano, John Paul

Re: Paul Made in Italy

Messaggioda Cristiano » lunedì 14/03/2016 10:56:09

Per il concorso "Lennon de noantri" voto Rino Gaetano.

Battisti è stato sicuramente il numero uno qui da noi, un melodista straordinario che ha dapprima appreso il meglio di quanto offriva la scena musicale internazionale del momento (R&B, soul, disco, elettronica, influenze latine, ecc) e lo ha poi applicato al nostro naturale ma sempre un po' stucchevole istinto per la melodia mediterranea.
Un rivoluzionario, un animale da studio di registrazione che ha ricoperto qui da noi più o meno il ruolo dei Beatles in Gran Bretagna.

Baglioni meno innovativo, con un taglio più giovanilistico ed adolescenziale sino alla fine dei '70 ma sempre piacevole da ascoltare, ed ovviamente best seller in classifica. Con gli anni ottanta cresce ancora e sforna almeno due album da discoteca ideale (Strada Facendo e La Vita è Adesso, con lo stesso team che aveva assistito Battisti qualche anno prima) per poi gradualmente accomodarsi nel ruolo di grande mestierante e di incantatore di stadi interi.

Vorrei citare anche i Pooh, ancora più sentimentali e melodici, di grandissimo successo presso quella parte -maggioritaria- di ragazzi e ragazze che negli anni di piombo non amavano andare ai concerti per poi sorbirsi supercazzole sociali e ultrapoliticizzate dal cantautore di turno.
Un loro greatest Hits di quegli anni non dovrebbe mancare negli scaffali degli amanti di musica italiana. Alcune delle loro cose andrebbero riscoperte, ma in tanti ambienti di discussione (non mi riferisco a noi, comunque, ndr) prevale inspiegabilmente la mancanza di coraggio nel fare outing.
Ultima modifica di Cristiano il lunedì 14/03/2016 14:22:14, modificato 2 volte in totale.
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Re: Paul Made in Italy

Messaggioda MrTwoOfUs » lunedì 14/03/2016 11:27:12

Cristiano, io faccio outing: ho la raccolta dei Pooh, ho Parsifal e anche quel disco dove c'era L'ultima notte di caccia.
Ho Questo piccolo grande amore e Gira che ti Rigira, anche se Baglioni non mi piace.
Ho ovviamente tutto di Battisti, che ho vissuto in diretta e chiaramente mi piace.
Da oggi poi finalmente ascolterò la musica senza sentire i testi, altrimenti mi tocca anche la noia di cambiare forum. Preferisco restare qui senza testi. Un'altra possibilità è cercare un forum su Leopardi: non male. Poi ci sarebbe l'opzione Beethoven, dove c'è solo la musica. Ci penserò.
Rino Gaetano è tra quelli dimenticati nel post di cui sopra, ed è un grande della musica italiana, a meno che qualche Tutankhamen non sostenga il contrario.
Anche Pino Daniele e Bennato avevo dimenticato, ma anche se fa rima, il secondo teneva troppo ai testi, quindi non vale.
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9868
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Paul Made in Italy

Messaggioda Cristiano » lunedì 14/03/2016 12:14:33

Potremmo provare un forum senza testo. Audace, eh?
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Re: Paul Made in Italy

Messaggioda Dr.Ebasta » lunedì 14/03/2016 12:46:58

Cristiano ha scritto:Per il concorso "Lennon de noantri" voto Rino Gaetano.

Esatto, avevo in mente proprio Rino Gaetano (che mi sembra tutt'altro che dimenticato, fortunatamente). Poi scriverò di più.
Ultima modifica di Dr.Ebasta il lunedì 14/03/2016 13:00:08, modificato 1 volta in totale.
Lord Kiss Me Once More, Fill Me With Songs

I wanna get down on my knees and start pleasing Jesus! I wanna feel his salvation all over my face!
Avatar utente
Dr.Ebasta
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 5334
Iscritto il: giovedì 25/11/2004 20:42:27
Località: Ascension Island

Re: Paul Made in Italy

Messaggioda alifib » lunedì 14/03/2016 13:16:42

(Oh, io comunque ho il Cat Stevens italiano: Antonello Venditti!! Non tanto per il genere musicale, quanto per la VOCE!! E il modo di cantare. Caspiterina, il timbro è simile, ma non solo, certe volte quando ascolti Cat Stevens senti che fa certi ghirigori vocali che sembrano paro paro quelli che fa Venditti! Secondo me il nostro ha sempre cercato di imitare C. S. :P )
FOTO

All the world is birthday cake ... So take a piece but not too much!
Avatar utente
alifib
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 4906
Iscritto il: sabato 20/03/2004 11:13:12
Beatle preferito: John

Re: Paul Made in Italy

Messaggioda alifib » lunedì 14/03/2016 13:25:16

Forse, alla fin fine, è più verosimile affermare che:

La coppia di autori Mogol-Battisti è accostabile alla coppia di autori Lennon-McCartney.

;)
FOTO

All the world is birthday cake ... So take a piece but not too much!
Avatar utente
alifib
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 4906
Iscritto il: sabato 20/03/2004 11:13:12
Beatle preferito: John

Re: Paul Made in Italy

Messaggioda lucyinthesky63 » lunedì 14/03/2016 13:58:04

Forse l'unica idea buona è quella di un forum senza testi ...
:(
I'm a Blackstar
Gloria
Avatar utente
lucyinthesky63
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6373
Iscritto il: domenica 30/09/2007 17:46:05
Località: here there and everywhere, in realtà La Spezia
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Paul Made in Italy

Messaggioda John Paul » lunedì 14/03/2016 13:59:12

Al massimo qualche somiglianza fisica, tipo stesso colore di capelli ;)
"Amo i Beatles, li ho sempre amati e li amerò per sempre."
Avatar utente
John Paul
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 1229
Iscritto il: mercoledì 30/11/2005 22:23:29
Località: London

Re: Paul Made in Italy

Messaggioda lucyinthesky63 » lunedì 14/03/2016 14:01:20

John Paul ha scritto:Al massimo qualche somiglianza fisica, tipo stesso colore di capelli ;)

Fra Baglioni e McCartney?
Ti dirò, come colore di capelli preferisco Baglioni.
I'm a Blackstar
Gloria
Avatar utente
lucyinthesky63
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6373
Iscritto il: domenica 30/09/2007 17:46:05
Località: here there and everywhere, in realtà La Spezia
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: Paul Made in Italy

Messaggioda John Paul » lunedì 14/03/2016 14:48:53

lucyinthesky63 ha scritto:
John Paul ha scritto:Al massimo qualche somiglianza fisica, tipo stesso colore di capelli ;)

Fra Baglioni e McCartney?
Ti dirò, come colore di capelli preferisco Baglioni.


Ahahaha...beh direi fra McCartney e qualsiasi altro cantante italiano.

Condivido il pensiero su Cremonini (l'unico italiano contemporaneo che ascolto attivamente), ma ovviamente con le dovute proprozioni...diciamo che Cesare non ha mai nascosto la sua passione per i Beatles nelle sue canzoni (Maggese era una copia di Penny Lane, praticamente) :)
"Amo i Beatles, li ho sempre amati e li amerò per sempre."
Avatar utente
John Paul
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 1229
Iscritto il: mercoledì 30/11/2005 22:23:29
Località: London

Re: Paul Made in Italy

Messaggioda Dr.Ebasta » lunedì 14/03/2016 15:37:53

L'unico possibile John Lennon italiano secondo me è proprio Rino Gaetano.
Li accomuna non solo la morte precoce, ma anche quel certo gusto per la denuncia sociale in chiave pop. Più caustico Lennon, più ironico Gaetano. Nutereggaepiù potrebbe essere la nostra God, e Ma il Cielo è Sempre più Blu la nostra Give Peace a Chance.
Gaetano poi è una figura molto riconoscibile e popolare, con epigoni più o meno dichiarati. È noto anche al pubblico più giovane, un pubblico che spesso lo premia a discapito di cantautori di più lungo percorso. Entrambe figure ideali per fiction e film più o meno riusciti.

Oh, io comunque ho il Cat Stevens italiano: Antonello Venditti!!

Il Cat Stevens italiano potrebbe essere Angelo Branduardi.
Branduardi si rifa (dichiaratamente) a Donovan e Cat Stevens, ma se come "figura" ricorda più Donovan, musicalmente è più dalle parti di Yusuf.
Poi chiaro, ha fatto diverse cover e plagi di Donovan, ma Branduardi plagia tutto e tutti, quindi non fa testo.

(Maggese era una copia di Penny Lane, praticamente)

Maggese è sicuramente un pezzo alla Penny Lane, ma melodicamente è praticamente tutta altrove.
Gran pezzo peraltro.
Lord Kiss Me Once More, Fill Me With Songs

I wanna get down on my knees and start pleasing Jesus! I wanna feel his salvation all over my face!
Avatar utente
Dr.Ebasta
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 5334
Iscritto il: giovedì 25/11/2004 20:42:27
Località: Ascension Island

Re: Paul Made in Italy

Messaggioda alifib » lunedì 14/03/2016 16:00:54

Dr.Ebasta ha scritto:
Oh, io comunque ho il Cat Stevens italiano: Antonello Venditti!!

Il Cat Stevens italiano potrebbe essere Angelo Branduardi.
Branduardi si rifa (dichiaratamente) a Donovan e Cat Stevens, ma se come "figura" ricorda più Donovan, musicalmente è più dalle parti di Yusuf.
Poi chiaro, ha fatto diverse cover e plagi di Donovan, ma Branduardi plagia tutto e tutti, quindi non fa testo.


Ok, ma sulla somiglianza vocale con Venditti non mi dici nulla?
Prendi un pezzo come Where do the children play e ascoltalo immaginando il faccione di Venditti al posto di quella di CS: funziona, secondo me!
Soprattutto in quei "ghirigori" particolari che fa su "Where do the children plaYYyYyyYYyy..."

:D

(https://www.youtube.com/watch?v=MPr_WQm0-UY)
FOTO

All the world is birthday cake ... So take a piece but not too much!
Avatar utente
alifib
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 4906
Iscritto il: sabato 20/03/2004 11:13:12
Beatle preferito: John

Re: Paul Made in Italy

Messaggioda Dr.Ebasta » lunedì 14/03/2016 16:08:24

La somiglianza vocale ci può stare, ma il fatto è che in questo gioco il risultato cambia a seconda di quali aspetti si prendono in evidenza.
E non solo, possono cambiare anche ribaltando la prospettiva: ad esempio, se penso al Bob Dylan italiano è per forza De Gregori, ma se penso al De Gregori straniero non sono sicuro che tirerei in ballo Dylan.
Che mi dici di Lennon - Gaetano?
(Forse questo post va nella sezione generale ormai).
Lord Kiss Me Once More, Fill Me With Songs

I wanna get down on my knees and start pleasing Jesus! I wanna feel his salvation all over my face!
Avatar utente
Dr.Ebasta
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 5334
Iscritto il: giovedì 25/11/2004 20:42:27
Località: Ascension Island

Re: Paul Made in Italy

Messaggioda Dr.Ebasta » lunedì 14/03/2016 17:15:09

Ricapitolando, queste sono le mie proposte:

Beatles: Battisti
McCartney: Cremonini
Lennon: Rino Gaetano

George Harrison non lo so.
Ringo Starr potrebbe essere Franz Di Cioccio: batterista della band italiana più importante, con qualche prova da attore.

Branduardi è un po' Donovan e un po' Cat Stevens

De Gregori ovviamente Dylan.

De Andrè Brassens? Ma Brassens non è anglofono. Forse Leonard Cohen?

C'è poi Zucchero, per il quale mi viene in mente sempre questa canzone:
Senti qua, un italiano per quanto in tecnica capace di tradurre la capacità dello statunitense rapper sarà sempre un bluff contro un poker, chi se ne frega di essere Zucchero se c’è già Joe Cocker.
Lord Kiss Me Once More, Fill Me With Songs

I wanna get down on my knees and start pleasing Jesus! I wanna feel his salvation all over my face!
Avatar utente
Dr.Ebasta
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 5334
Iscritto il: giovedì 25/11/2004 20:42:27
Località: Ascension Island

Re: Paul Made in Italy

Messaggioda stewart » lunedì 14/03/2016 19:04:18

Per me un grandissimo musicista italiano per alcuni lati affine ai Beatles che adorava è Ivan Graziani.

In studio era fenomenale e lo considerava tantissimo. In alcuni brani degli inizi si riconoscono inflessioni beatlesiane.
EraserHead - La "Mente" che cancella non ti temo.
Avatar utente
stewart
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 1684
Iscritto il: venerdì 10/01/2014 14:16:55
Beatle preferito: Tutti e 4!

PrecedenteProssimo

Torna a Music Is My Radar

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite