THE POLICE

La musica e gli artisti che amiamo.

Moderatori: MrTwoOfUs, agrasso, Cristiano, John Paul

Re: THE POLICE

Messaggioda lucyinthesky63 » giovedì 03/04/2014 18:47:11

Anch'io

Sent from my RM-892_eu_italy_242 using Tapatalk
I'm a Blackstar
Gloria
Avatar utente
lucyinthesky63
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6373
Iscritto il: domenica 30/09/2007 17:46:05
Località: here there and everywhere, in realtà La Spezia
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: THE POLICE

Messaggioda MrTwoOfUs » venerdì 04/04/2014 10:44:51

lucyinthesky63 ha scritto:Anch'io

Sent from my RM-892_eu_italy_242 using Tapatalk

Era in gran forma, eh? :wink:
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9867
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: THE POLICE

Messaggioda lucyinthesky63 » venerdì 04/04/2014 20:17:03

Eh, sì ... era un gran figo!

Sent from my RM-892_eu_italy_242 using Tapatalk
I'm a Blackstar
Gloria
Avatar utente
lucyinthesky63
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6373
Iscritto il: domenica 30/09/2007 17:46:05
Località: here there and everywhere, in realtà La Spezia
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: THE POLICE

Messaggioda Hairless Heart » martedì 08/12/2015 01:14:36

Band clamorosa. Non credo sia venuto fuori molto di meglio dal periodo punk in poi. Tre strumentisti sopraffini, un batterista dal tocco inconfondibile (One World è una lezione di batteria fatta canzone), un chitarrista che ha collaborato con Robert Fripp e tanto basta, e poi quell'altro che dal vivo cantava e faceva contemporaneamente delle linee di basso che te le raccomando.
Copeland: "I Police erano una band democratica, si discuteva tutti assieme, e alla fine decideva Sting....." :lol:
La mia top 10 canzoni:
1- The bed's too big without you
2- One world (not three)
3- Message in a bottle
4- Hole in my life
5- Spirits in the material world
6- Shambelle
7- Bring on the night
8- Synchronicity 1
9- Can't stand losing you
10- Wrapped around your finger

Album, la top......5
1- Reggatta de Blanc
2- Synchronicity
3- Ghost in the Machine
4- Outlandos d'amourù
5- Zenyatta Mondatta

Il cofanetto "Message in a Box" citato ad inizio thread da Cristiano è uno dei migliori acquisti musicali che abbia mai fatto.
Hillary Clinton presidente degli USA dopo il marito Bill?
Gli americani non hanno proprio il senso del ridicolo. Sarebbe come se la Roma, una volta ritiratosi Totti, schierasse col numero 10 Ilary Blasi.
(H.H.)
Avatar utente
Hairless Heart
Fab4Senior
Fab4Senior
 
Messaggi: 464
Iscritto il: lunedì 06/07/2015 14:52:53
Località: Veneto

Re: THE POLICE

Messaggioda MrTwoOfUs » martedì 08/12/2015 09:37:39

Hairless Heart ha scritto:e poi quell'altro che dal vivo cantava e faceva contemporaneamente delle linee di basso che te le raccomando.

... e diciamolo: scriveva anche canzoncine niente male...
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9867
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: THE POLICE

Messaggioda Ybgir Ronaele » martedì 08/12/2015 19:54:08

Che piacere leggere Synchronicity One in Top 10!
Una delle mie preferitissime
It's awfully considerate of you to think of me here

A Hard Day's Night FUN club, tessera n.03
Club "AMICI DI MUMBO", tessera n.06
Avatar utente
Ybgir Ronaele
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9341
Iscritto il: lunedì 22/03/2004 14:59:44
Località: Cavendish Avenue......................... San Giorgio Su Legnano -Milano-
Beatle preferito: Paul

Re: THE POLICE

Messaggioda aorlansky60 » giovedì 10/12/2015 16:16:19

Si tratta, a mio avviso, di una di quelle pochissime band del periodo post 70 -epoca in cui il Rock aveva già detto tutto, e per tutto intendo DAVVERO TUTTO; il resto seguente sarà un banale insapore quasi inutile surrogato- ad essere riuscite ad avere una propria caratterizzazione tale da renderli pressochè unici nel genere proposto, unita ad una creatività fuori dall'ordinario e dal dozzinale che caratterizzerà la scena musicale pop rock dagli anni 80 in avanti.

In genere preferisco il primo periodo (caratterizzato dagli albums OUTLANDOS D'AMOUR e soprattutto REGATTA DE BLANC) assai scarno ma TREMENDAMENTE efficace musicalmente rispetto all'ultimo periodo nel quale aprono a più ampia strumentazione(tastiere) che li fa diventare più raffinati -perdendo però un tocco di quella irripetibile ENERGIA iniziale.

Sentire la loro personale lettura nel riuscire a minimalizzare il lessico musicale rock rendendolo scarno ma POTENTE allo stesso tempo (in questo contesto il drumming originalissino di Copeland assume lo stato dell'arte rivelandosi elemento fondamentale non solo quale collante dell'intero sound della band) riuscendo al contempo a creare armonizzazioni mai banali -la summa di tutto questo si può ascoltare nel brano BRING ON THE NIGHT autentico esempio definitivo e statement del loro stile- credo [ancora oggi dopo tutto il tempo trascorso] sia una peculiarità [quasi]unica.

Sarebbero ancora oggi originalissimi e attuali, salvo il fatto che al giorno d'oggi stonerebbero (in positivo, e non poco) rispetto alla massa di colore marrone venduta come "musica" alle masse .
Imagine no hell below us, above us only sky, nothing to kill or die for, and no religion too...
Avatar utente
aorlansky60
Fab4Guru
Fab4Guru
 
Messaggi: 615
Iscritto il: lunedì 09/10/2006 11:45:24
Località: Italy-planet Earth

Re: THE POLICE

Messaggioda MrTwoOfUs » giovedì 10/12/2015 16:52:20

aorlansky60 ha scritto:Si tratta, a mio avviso, di una di quelle pochissime band del periodo post 70 -epoca in cui il Rock aveva già detto tutto, e per tutto intendo DAVVERO TUTTO; il resto seguente sarà un banale insapore quasi inutile surrogato- ad essere riuscite ad avere una propria caratterizzazione tale da renderli pressochè unici nel genere proposto, unita ad una creatività fuori dall'ordinario e dal dozzinale che caratterizzerà la scena musicale pop rock dagli anni 80 in avanti.

In genere preferisco il primo periodo (caratterizzato dagli albums OUTLANDOS D'AMOUR e soprattutto REGATTA DE BLANC) assai scarno ma TREMENDAMENTE efficace musicalmente rispetto all'ultimo periodo nel quale aprono a più ampia strumentazione(tastiere) che li fa diventare più raffinati -perdendo però un tocco di quella irripetibile ENERGIA iniziale.

Sentire la loro personale lettura nel riuscire a minimalizzare il lessico musicale rock rendendolo scarno ma POTENTE allo stesso tempo (in questo contesto il drumming originalissino di Copeland assume lo stato dell'arte rivelandosi elemento fondamentale non solo quale collante dell'intero sound della band) riuscendo al contempo a creare armonizzazioni mai banali -la summa di tutto questo si può ascoltare nel brano BRING ON THE NIGHT autentico esempio definitivo e statement del loro stile- credo [ancora oggi dopo tutto il tempo trascorso] sia una peculiarità [quasi]unica.

Sarebbero ancora oggi originalissimi e attuali, salvo il fatto che al giorno d'oggi stonerebbero (in positivo, e non poco) rispetto alla massa di colore marrone venduta come "musica" alle masse .

Quoto, specialmente per quanto riguarda la massa marrone...
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9867
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: THE POLICE

Messaggioda stewart » giovedì 10/12/2015 20:37:42

Adoro i Police e sono d'accordo sulla disamina della loro musica.

Ma non sono assolutamente d'accordo quando leggo:

"...del periodo post 70 -epoca in cui il Rock aveva già detto tutto, e per tutto intendo DAVVERO TUTTO; il resto seguente sarà un banale insapore quasi inutile surrogato- .... dal dozzinale che caratterizzerà la scena musicale pop rock dagli anni 80 in avanti".


Basta informarsi, cercare e si scopre che in quegli anni esistono proposte di altissimo livello. La musica era ancora viva e produceva tantissimi capolavori che non c'è bisogno nemmeno di menzionare.

Luogo comune secondo me asserire che negli anni 80 la musica rock sia decaduta a livelli bassissimi, pur chiaramente non arrivando ai picchi dei 50-60-70.

Considerazione frutto di tanta letteratura e di lettori del periodo anni 70 oramai superata.

Scusate l'OT ma era piu' forte di me difendere una parte della musica che amo.
EraserHead - La "Mente" che cancella non ti temo.
Avatar utente
stewart
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 1684
Iscritto il: venerdì 10/01/2014 14:16:55
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: THE POLICE

Messaggioda lucyinthesky63 » giovedì 10/12/2015 22:24:59

Ti do perfettamente ragione
I'm a Blackstar
Gloria
Avatar utente
lucyinthesky63
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6373
Iscritto il: domenica 30/09/2007 17:46:05
Località: here there and everywhere, in realtà La Spezia
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: THE POLICE

Messaggioda aorlansky60 » venerdì 11/12/2015 10:12:37

Ovviamente, su quello che ho affermato [a proposito del Rock come fenomeno espressivo di arte popolare emersa nella seconda metà del XXmo secolo] si può essere d'accordo o meno.

Mi rendo conto che potrebbe urtare pareri e convinzioni [specie quelle più fresche e illuse, vale a dire quelle delle generazioni più giovani che conoscono l'arte musicale popolare solo per quello che è stato dato loro sentire in tempo reale da un certo momento in poi, da quando hanno maturato l'età della ragione per valutare e scegliere il tipo di proposta da fare propria contestualizzata ai nomi emersi nel panorama pop nello stesso periodo di tempo] ma tant'è.

Il mio è un personalissimo parere (s)oggettivo basato sull'obiettività dei fatti.

Nel corso dei decenni fino ad oggi, da tanto cioè da cui il Rock è nato (Rock'n'roll anni 50 in USA), poi sbocciato, evoluto e fiorito (anni 60-70), poi andato perso (anni 80) e infine morto e sepolto(...) lasciando gli onori dei palcoscenici

[o per meglio dire l'onore ALLE CLIP VIDEO, DA QUANDO L'IMMAGINE HA ASSUNTO IMPORTANZA MAGGIORE RISPETTO ALLA SOLA PROPOSTA MUSICALE, il segno che qualcosa stava mutando, e non certo in meglio, da MTV e dagli anni 80 in poi...]

a squallide parodie del terzo millenio tipo katy perry, lady gaga, one direction (*) ed altri soggetti simili a formare un unica gigantesca melassa [dal colore noto] quale proposta da consumare alle attuali giovani generazioni di ascoltatori,

dicevo, da decenni sono stati indetti migliaia e migliaia di pools -più o meno autorevoli, da testate giornalistiche di settore, operatori del settore, addetti ai lavori, fans etc- con oggetto I MIGLIORI ALBUMS espressi in 50anni (e più) di arte musicale popolare del XXmo secolo;

ebbene, valutandone gli esiti, ad emergere praticamente SEMPRE, non solo nelle prime posizioni, ma ANCHE come base portante del tutto, sono ALBUMS di rock bands [e singoli] degli anni 60 & 70; al limite qualcosina anni 80, dopo di che è deserto totale per quanto riguarda anni 90, 2000 etc salvo rarissime eccezioni (mi viene in mente "GRACE" di JEFF BUCKLEY peraltro figlio d'arte di un grande artista musicale degli anni 60, TIM BUCKLEY, che scommetto nessuno qui conosce...)

Ma anche senza queste testimonianze, rimandendo in un ambito a noi noto visto il sito che frequentiamo qui, c'è da dire che, ascoltandoli, corre una bella differenza tra un "REVOLVER" o un "SGT PEPPER's" o un "ABBEY ROAD" non solo contestualizzati ai tempi della pubblicazione ma ancora oggi, dato che hanno retto BENISSIMO la prova del tempo, ESEMPI DI ARTE POPOLARE quali in effetti erano, ne più ne meno come lo può essere un qualsiasi album (album?) dei soggetti in voga attualmente che ho citato prima (*) che attirano la massa maggiore di pubblico, facendo regolarmente incetta di gremmy awards anno dopo anno nel corso dell'ultimo decennio (e anche più)...

E ancora: gli anni 80, 90 o 2000 o attuali [o fate voi per chi legge] hanno forse visto emergere personalità così espressive in campo rock, al punto da poter essere paragonabili a quelle che emersero negli anni 60 del calibro di THE BEATLES, ROLLING STONES, THE WHO, CREAM, YARDBIRDS (tanto per restare solo in ambito UK) per quello che seppero realizzare quest'ultimi???

Per me il concetto è chiarissimo, così come è impietoso per la piega che ha preso il pop da un certo punto della storia in poi.
Imagine no hell below us, above us only sky, nothing to kill or die for, and no religion too...
Avatar utente
aorlansky60
Fab4Guru
Fab4Guru
 
Messaggi: 615
Iscritto il: lunedì 09/10/2006 11:45:24
Località: Italy-planet Earth

Re: THE POLICE

Messaggioda stewart » venerdì 11/12/2015 11:40:31

aorlansky60 ha scritto:Ovviamente, su quello che ho affermato [a proposito del Rock come fenomeno espressivo di arte popolare emersa nella seconda metà del XXmo secolo] si può essere d'accordo o meno.

Mi rendo conto che potrebbe urtare pareri e convinzioni [specie quelle più fresche e illuse, vale a dire quelle delle generazioni più giovani che conoscono l'arte musicale popolare solo per quello che è stato dato loro sentire in tempo reale da un certo momento in poi, da quando hanno maturato l'età della ragione per valutare e scegliere il tipo di proposta da fare propria contestualizzata ai nomi emersi nel panorama pop nello stesso periodo di tempo] ma tant'è.



"Lorca" è un ottimo disco, e anche "Starsailor" anche se di difficile reperibilita'

Davvero credi che qui ci sia gente che non ascolta bella musica che scaturisce da una voce come quella di Tim Buckley?

Tim, non Jeff.

:P

E questo il punto, per quanto mi riguarda, purtroppo, non sono piu' uno della generazione più giovane.

In piu' ascolto al 80 % musica "vecchia", cose che vanno addirittura dagli anni 20 del secolo scorso fino al periodo 1990 diciamo.

Quindi non è per quello che avevo scritto il mio post.

Lo ho scritto proprio perché oggettivamente le proposte musicali degli anni 80 non possono essere relegate ad un ruolo così dispregiativo.

Sono d'accordo chiaramente sui nomi citati piu' odierni diciamo dal 2000 in poi è difficile trovare roba anche solo decente , magari c'è e non la conosciamo però.


Forse piu' che le parole basta una "sbrodolata" di nomi o album per dire che non è vero che negli anni 80 o primi anni 90 la musica rock era in fase agonizzante.

Leggendo i nomi è oggettivo.

Poi chiudo l'OT visto che si parla dei Police.


Nella lista compaiono anche artisti del decennio precedente che hanno realizzato grandi dischi negli anni 80-90 con un indirizzo meno legato alla musica che facevano prima


Bowie
Joy Division
Cure
U2
The Clash
Elvis Costello
Jam
XTC
Simple Minds
Lou Reed
Prince
Michael Jackson
Television
Duran Duran
Depeche Mode
Peter Gabriel
Metallica
Iron Maiden
Nirvana
Pearl Jam
Talking Heads
Spandau Ballet
FGTH
Rem
Tears for Fears
The Smiths
Nick Cave
Red Hot Chili Peppers
The Cult
Sonic Youth


Quelli meno famosi che si devono andare a cercare

POP Group
Echo & The Bunnymen
Gang of Four
Scritti Politti
The Jesus and Mary Chain
Pixies
Janes Addiction
Ultima modifica di stewart il venerdì 11/12/2015 11:48:48, modificato 1 volta in totale.
EraserHead - La "Mente" che cancella non ti temo.
Avatar utente
stewart
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 1684
Iscritto il: venerdì 10/01/2014 14:16:55
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: THE POLICE

Messaggioda MrTwoOfUs » venerdì 11/12/2015 11:48:33

aorlansky60 ha scritto:(mi viene in mente "GRACE" di JEFF BUCKLEY peraltro figlio d'arte di un grande artista musicale degli anni 60, TIM BUCKLEY, che scommetto nessuno qui conosce...)

Ebbè...
You and I have memories longer than the road that stretches out ahead...
Club "Amici di Mumbo" - Socio fondatore - Tessera n.1
Avatar utente
MrTwoOfUs
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9867
Iscritto il: lunedì 27/12/2010 11:39:53
Località: I'll be on my way
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: THE POLICE

Messaggioda Cristiano » venerdì 11/12/2015 19:35:53

MrTwoOfUs ha scritto:
aorlansky60 ha scritto:(mi viene in mente "GRACE" di JEFF BUCKLEY peraltro figlio d'arte di un grande artista musicale degli anni 60, TIM BUCKLEY, che scommetto nessuno qui conosce...)

Ebbè...


Ah, ecco.
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11480
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Re: THE POLICE

Messaggioda Ybgir Ronaele » sabato 12/12/2015 14:39:49

aorlansky60 ha scritto:un grande artista musicale degli anni 60, TIM BUCKLEY, che scommetto nessuno qui conosce...


Scommetti male.
Un po' boriosa come affermazione, non trovi?

Ad ogni modo, dissento fortemente da quanto scritto da Aorlansky e sono d'accordo con quanto detto da Stewart.
Di musica buona se n'è sempre fatta -Negli anni '80 c'erano gente come i Talking Heads, gli Smiths, i R.E.M. prima maniera ed una sequela lunghissima di gruppi ed artisti new wave geniali).
Parli di classifiche di album... A quanto io sappia, se scavi appena sotto i grandi capolavori degli anni '60, nelle alte posizioni di quasi tutte queste classifiche trovi Nevermind dei Nirvana, un disco del 1991. Poi, a te magari i Nirvana possono non piacere -Ed io neppure posso considerarmi un fanatico del gruppo, anche se ovviamente li conosco e li apprezzo-, ma NON si può negare che il loro arrivo sulle scene, loro e di tutta la scena grunge di Seattle e non solo, abbiano rappresentato un ennesimo punto di rottura e di rinnovamento nel linguaggio della musica rock, paragonabile volendo alla rivoluzione punk del 1977.
Contemporaneamente una scena underground inglese venata di psichedelia costituita da Stone Roses e Verve portava avanti un discorso estremamente moderno ed efficace, poi da lì prenderanno il via gruppi come i Radiohead -Un altro disco capolavoro in tutte le classifiche è OK Computer, anno domini 1997-.
E qui si parla solo della punta dell'iceberg, c'è talmente tanta roba uscita in quegli anni -Gli anni che hanno visto fiorire il concetto stesso di indie, musica indipendente distribuita in canali alternativi- e là fuori ancora oggi, da strabuzzare gli occhi per la qualità.
Non limitiamoci a Katy Perry e gli One Direction -Che esempi sono?-. La musica di oggi NON È quella che si ascolta alla radio od alla televisione. Le classifiche non contano più niente da vent'anni, ormai.

Scusate, ma questi discorsi su "Il rock è finito, la musica è finita" non li posso leggere.
And now, back to The Police. RRRUMBA!
It's awfully considerate of you to think of me here

A Hard Day's Night FUN club, tessera n.03
Club "AMICI DI MUMBO", tessera n.06
Avatar utente
Ybgir Ronaele
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9341
Iscritto il: lunedì 22/03/2004 14:59:44
Località: Cavendish Avenue......................... San Giorgio Su Legnano -Milano-
Beatle preferito: Paul

PrecedenteProssimo

Torna a Music Is My Radar

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron