LUCIO BATTISTI

La musica e gli artisti che amiamo.

Moderatori: MrTwoOfUs, agrasso, Cristiano, John Paul

Re: LUCIO BATTISTI

Messaggioda Mackenzie » martedì 26/07/2016 07:15:51

Cristiano ha scritto:Battisti morente che in ospedale legge la lettera di Mogol (che gli aveva passato il numero a cui eventualmente cercarlo) e si mette a piangere senza comunque farsi più sentire è una immagine molto forte e disturbante.


Disturbante perché Il legame tra Battisti e Mogol andava oltre la collaborazione artistica e probabilmente Lucio ad un certo punto si è trovato tra l'incudine e il martello, come il più classico dei diktat.
Avatar utente
Mackenzie
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 6082
Iscritto il: giovedì 25/12/2008 16:57:33
Località: Alone on the hill
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: LUCIO BATTISTI

Messaggioda Cristiano » martedì 26/07/2016 08:34:28

Dev'essere stata una cosa del tipo "o me, o lui". Senza senso !!
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11480
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Re: LUCIO BATTISTI

Messaggioda stewart » martedì 26/07/2016 12:50:31

Si ho visto ieri il TG.

Bella notizia.

:thumbright:
EraserHead - La "Mente" che cancella non ti temo.
Avatar utente
stewart
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 1684
Iscritto il: venerdì 10/01/2014 14:16:55
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: LUCIO BATTISTI

Messaggioda stewart » giovedì 15/12/2016 11:08:31

Cerco disperatamente la versione di ANIMA LATINA 24 bit serie oro , quella che si sente benissimo come tutte le versioni 24 bit.

Su ebay non si trova, se qualcuno ne dovesse venire in possesso o ha quelle info dove trovarlo gliene sarei grato.

:thumbright:
EraserHead - La "Mente" che cancella non ti temo.
Avatar utente
stewart
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 1684
Iscritto il: venerdì 10/01/2014 14:16:55
Beatle preferito: Tutti e 4!

Re: LUCIO BATTISTI

Messaggioda Dr.Ebasta » martedì 23/05/2017 08:28:29

Un piccolo estratto di una recente intervista a Morgan, in cui dice un paio di cose curiose su Mogol e (di riflesso) Battisti:

(...)
Innegabile, e del resto ogni volta che dice qualcosa succede il finimondo, come quella volta della droga poco prima del festival di Sanremo...
"Vogliono sempre tutti la stessa cosa, ma la verità è che mi ha deluso la classica reazione italiota. Ci sono problemi di arretratezza culturale, dai, parliamoci chiaro, sono cose che vengono ogni volta male interpretate, estrapolate dal contesto, ma io ci ho provato, eh, ricordatelo, a lanciare un dibattito che è stato scandaloso a ogni livello. Però se lo faceva Lou Reed, tutto bene, lui era fico, nel 1972 gli chiesero "come spendi i tuoi soldi?" e lui senza battere ciglio: "drugs". Ma perché, David Sylvian di che cosa parla nei pezzi? Oppure: "Si viaggiare, evitando le buche più dure... quel gran genio del mio amico, col cacciavite in mano fa miracoli... certo, non volare, ma viaggiare sì...". Beh, di che parla?".

Vista così la metafora è ardita, affascinante, solo che immaginare Mogol che scrive un testo pensando intenzionalmente alla droga è davvero strano...
"Mi rendo conto, e sono d'accordo, però le parole sono quelle. In realtà lui è molto tecnico. Mi è capitato di mandargli un pezzo, volevo che mi scrivesse il testo, anche perché prima o poi, pensavo, l'esperienza Mogol va fatta, gli mando la base, un blues alla Tom Waits. Si è incazzato, ha detto "mi devi mandare la melodia con i numeri e io ti ci metto le parole con la metrica esatta", cioè voleva la metrica già tutta stabilita. Mi ha detto "così non si fa, non sono abituato, arrivederci". Io avevo solo pensato di lasciarlo più libero possibile. Magari Battisti gli mandava le melodie con i numeri, chissà com'è quella de I giardini di Marzo (e cantare la melodia del pezzo di Battisti con i numeri al posto delle parole): "Ventiquattro sessanta duemila duecentotrentuno, due mila tre, novantasei, quattrocento novanta duemilioni e trentadue"".
Lord Kiss Me Once More, Fill Me With Songs

I wanna get down on my knees and start pleasing Jesus! I wanna feel his salvation all over my face!
Avatar utente
Dr.Ebasta
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 5332
Iscritto il: giovedì 25/11/2004 20:42:27
Località: Ascension Island

Re: LUCIO BATTISTI

Messaggioda Cristiano » domenica 01/10/2017 22:47:55

Ho preso la raccolta "Masters" e devo dire che suona veramente alla grande. Davvero un ottimo lavoro di rimasterizzazione quello fatto, prendendo esplicitamente ad esempio le riedizioni beatlesiane del 2009.

In programma ora ci sono due album "ripuliti" della storica discografia in uscita ad intervalli di tre mesi: si inizia ad ottobre con La Batteria, Il Contrabbasso Eccetera ed Una Giornata Uggiosa.
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11480
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Re: LUCIO BATTISTI

Messaggioda John Paul » lunedì 02/10/2017 12:22:24

Cristiano ha scritto:Ho preso la raccolta "Masters" e devo dire che suona veramente alla grande. Davvero un ottimo lavoro di rimasterizzazione quello fatto, prendendo esplicitamente ad esempio le riedizioni beatlesiane del 2009.

In programma ora ci sono due album "ripuliti" della storica discografia in uscita ad intervalli di tre mesi: si inizia ad ottobre con La Batteria, Il Contrabbasso Eccetera ed Una Giornata Uggiosa.


Il prezzo sembra molto accessibile (poco piu' di 20euro giusto?)...quindi "Masters" e' una sorta di Greatest Hits? Mentre in seguito, come hai detto, usciranno i singoli album? Non sono molto esperto di Battisti, ma magari potrei prendere qualche singolo LP remastered di prossima uscita...qualche titolo da suggerirmi per avere quelli immancabili? O magari ritieni che "Masters" abbia gia' condensato il meglio del meglio?
"Amo i Beatles, li ho sempre amati e li amerò per sempre."
Avatar utente
John Paul
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 1228
Iscritto il: mercoledì 30/11/2005 22:23:29
Località: London

Re: LUCIO BATTISTI

Messaggioda Cristiano » martedì 03/10/2017 14:49:00

Beh, Masters è una raccolta a tutti gli effetti che copre tutta la sua carriera, sì. Molto competitiva anche come prezzo, parlando del CD (su vinile è meglio lasciar perdere, sono ladrate..).

Poi, parlando dei singoli album che via via usciranno, vedremo. Fondamentali l'omonimo esordio del 1969, Emozioni, Il mio Canto Libero, Umanamente Uomo il Sogno, Anima Latina, Io Tu Noi Tutti, Una Donna per Amico, Don Giovanni, La Sposa Occidentale.. :thumbleft:
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11480
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Re: LUCIO BATTISTI

Messaggioda John Paul » martedì 03/10/2017 16:41:00

Cristiano ha scritto:Beh, Masters è una raccolta a tutti gli effetti che copre tutta la sua carriera, sì. Molto competitiva anche come prezzo, parlando del CD (su vinile è meglio lasciar perdere, sono ladrate..).

Poi, parlando dei singoli album che via via usciranno, vedremo. Fondamentali l'omonimo esordio del 1969, Emozioni, Il mio Canto Libero, Umanamente Uomo il Sogno, Anima Latina, Io Tu Noi Tutti, Una Donna per Amico, Don Giovanni, La Sposa Occidentale.. :thumbleft:


Perfetto, grazie! Si e' saputo inoltre se anche per Battisti si e' fatto un discorso mono/stereo per questi remastered? Cosa e' prevalso in tal caso?
"Amo i Beatles, li ho sempre amati e li amerò per sempre."
Avatar utente
John Paul
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 1228
Iscritto il: mercoledì 30/11/2005 22:23:29
Località: London

Re: LUCIO BATTISTI

Messaggioda Devil » mercoledì 04/10/2017 11:09:22

Potrei farci un pensierino, sembra un articolo interessante. Peccato che Battisti non sia in nessun digital store o piattaforma di streaming, sarebbe stato bello farsi un'idea del suono prima di procedere all'acquisto.
Everybody else is busy doing better than me.
Avatar utente
Devil
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 4010
Iscritto il: venerdì 11/09/2009 17:10:09
Beatle preferito: Paul

Re: LUCIO BATTISTI

Messaggioda John Paul » mercoledì 04/10/2017 13:43:06

Devil ha scritto:Potrei farci un pensierino, sembra un articolo interessante. Peccato che Battisti non sia in nessun digital store o piattaforma di streaming, sarebbe stato bello farsi un'idea del suono prima di procedere all'acquisto.



Beh il test audio e' stato abbastanza serio:

"Amo i Beatles, li ho sempre amati e li amerò per sempre."
Avatar utente
John Paul
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 1228
Iscritto il: mercoledì 30/11/2005 22:23:29
Località: London

Precedente

Torna a Music Is My Radar

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron