LUCIO BATTISTI

La musica e gli artisti che amiamo.

Moderatori: MrTwoOfUs, agrasso, Cristiano, John Paul

LUCIO BATTISTI

Messaggioda Mod XXII » domenica 22/08/2004 18:20:31

Riascoltando una vecchia mc mi è nata l'idea di questo topic.

Con le dovute e grandi distanze... non pensate che Lucio Battisti sia stato per gli italiani un po' quello che i Fab4 sono stati per il mondo?
Mi spiego:

-Prime canzoni che sono evergreen conosciute da tutti, cantate da tutti e che spesso sono nel dna di molti di noi (fermo restando che molte sono cmq grandi canzoni...secondo me)...come i fab4 del resto.

- Una crescita costante nel cercare soluzioni musicali sempre nuove (penso ad album come 'il nostro caro angelo' o chessò agli ultimi lavori con Panella)... anche se, ovvio, secondo me non c'è paragone con i Fab4!

- Altra cosa in comune: il fatto di esser amati trasversalmente da chi ascolta musica occasionalmente sia da chi è un intenditore (ma io mi baso su gente che conosco eh! ^_-)

Insomma io qualcosa in comune (oltre il periodo storico) ce la trovo anche se non sono un grosso (anzi poco) conoscitore di Battisti.

Opinioni?
“Voi pensate di scappare, in realtà vi state precipitando verso il vostro destino.”
Segui Fab4Fans anche su Twitter!
Avatar utente
Mod XXII
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9170
Iscritto il: giovedì 06/02/2003 16:29:25
Località: marmalade skies
Beatle preferito: John

Messaggioda Andrea » domenica 22/08/2004 18:44:40

Uhm....anche io ho pensato una cosa simile, anzi apprezzo anche le canzoni in Inglese! :wink:

Anche se debbo ammettere di essere abbastanza ignorante in materia Battisti..e cmq alcune canzoni nn mi fanno impazzire!



Andrea
Avatar utente
Andrea
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 5204
Iscritto il: martedì 16/03/2004 22:39:52
Località: Cosenza

Messaggioda Cristiano » domenica 22/08/2004 19:37:39

Mod mi trovi d'accordo al cento per cento!

LB ha rappresentato il punto di svolta per la nostra canzone: ha saputo coniugare la melodia mediterranea con le influenze beat, soul e rock tipicamente anglosassoni...e cosi' ci ha fatto uscire dalla rima cuore-amore che tanto ci assillava :wink: ..

L'incidenza dei capolavori nella sua discografia è molto molto alta, cosa che lo rende un grande, uno dei pochi

Cosa ancora piu' importante secondo me, è il fatto che non si è mai ripetuto e ha sempre osato per andare "un po' piu' in alto, un po' piu' in là", fino agli splendidi lavori ermetici che tanto sono stati osteggiati ( ma gli innovatori lo sono sempre, GLI ALTRI ci arrivano sempre anni dopo, è una costante..) ma che rimangono un terreno in cui nessuno piu' si è addentrato. Per timore, immagino.

E la sua vita riservata, in fuga dalla mondanita' e dalle inutili chiacchiere, dovrebbe essere un esempio, almeno in parte, per chi invece parla molto e conclude poco.

Permettetemi di esibire una volta tanto una nota di civetteria : mio padre , per una fortunata coincidenza, lo ha incontrato ed è riuscito a farsi fare un suo autografo..lo stesso che campeggia incorniciato in camera mia.. :)

Cristiano
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Messaggioda Lucy75 » martedì 24/08/2004 21:39:32

Be..diciamo che LB, come i B. continua a vendere a distanza di TEMPO sempre e come i grandi Fab le sue conzoni sono amate da un pubblico di tutte le età.
Purtroppo, la lingua italiana non ha permesso che il fenomeno battisti potesse aspandersi oltre confine..quindi è rimasto un fenomeno mediterraneo.
Direi che da un punto di vista mediatico sono fenomeni simili, ma direi anche che x quanto riguarda i personaggi forse LB è stato meno oggetto di imitazioni e emulazioni. Voglio dire che Lucio lo ascolti e stop!
Per quanto riguarda i Beatles, hanno raprresentato veramente una moda..molti li hanno imitati nel vestire, sono tuttora dei simboli.
Battisti lo vedo + come un cantante di enorme successo che è fortemente rimasto nella mente della gente...i Beatles penso siamo un FENOMENO che veramente tocca i costumi, le abitudini delle persone...LA BEATLESMANIA non era tale solo x le canzoni dei Beatles, ma riguradava la ricerca ossessiva di tutti i particolari anche non musicali che poteva riguardarli..quanti libri ci sono in giro sui B...su Lucio Battisti molti meno.
Premetto che amo Lucio Battisti e che conosco tutte le sue canzoni a memoria.....sono stata in campidoglio per il concerto x la sua scomparsa...mi sono venuti i brividi nel vedere così tanta gente raccolta x ricordarlo e cantare le sue canzoni....DEVI AVER VERAMENTE DATO TANTE EMOZONI PER ESSERE COSì AMATO!
Lucy(inseguendo una libellula in un prato) in the sky :oops: :oops: :oops:
Avatar utente
Lucy75
Fab4Senior
Fab4Senior
 
Messaggi: 412
Iscritto il: venerdì 16/07/2004 23:34:18
Località: Roma

Messaggioda paperog@ » mercoledì 25/08/2004 18:53:13

Battisti è un grande sicuramente, forse il più grande della musica italiana (non me ne vogliano i fan di Baglioni, Battiato, Venditti, De Gregori...e quanti altri). Anch'io l'ho sempre considerato un riferimento per la nostra musica, a suo modo un po' come i Fab lo sono stati per quella internazionale. Le sue canzoni sono farcite di sonorità tra le più varie e diverse: in lui troviamo il folk, la ballata, lo sperimentalismo elettronico, l'avanguardia, l'r'n'b. La sua musica è immediata ma ricca di novità (per il contesto, chiaramente) e ancora oggi molti brani hanno il sapore della modernità.

Però...
Andrea ha scritto:Uhm....anche io ho pensato una cosa simile, anzi apprezzo anche le canzoni in Inglese! :wink:


Sinceramente, credo che Images sia una delle cose più brutte mai pubblicate. Ogni volta che sento The Sun Song provo una sorta di inevitabile imbarazzo... (Lucio ma che hai combinato?!?!?!?!) :violent1:

-
paperog@
Giunto al termine del giorno, cerco fra le coltri un poco di speranza; peto in abbondanza, non ho più sgomento, lieto mi addormento, ebbro dei miei gas.
Avatar utente
paperog@
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 727
Iscritto il: venerdì 07/02/2003 16:32:40
Località: Strawberry Fields

Messaggioda Cristiano » mercoledì 25/08/2004 20:39:47

" Oh sad old ocean, sad old ocean jaded sea...." :lol: ...era un tentativo di imporsi all'attenzione del pubblico anglosassone, cosi' come A Woman as a Friend, e molte altre che Lucio ha inciso anche in seguito, per poi rinunciarvi, visti i risultati deludenti in termini di vendite, e non solo...

Images ha qualche momento interessante, To Feel in Love mi pare appropriata e in linea coi tempi, cosi' come Keep on Cruising, ma il resto è roba per completisti, vero.

Una cosa mi premeva dire: i Beatles e LB hanno rivestito un ruolo chiave nello svecchiamento delle rispettive aree "cultural-musicali" ( e va da se' che la lingua inglese permette infinite possibilita' in piu' della nostra e delle altre, per cui LB è rimasto confinato per forza di cose al nostro Paese, con l'eccezione del Canton Ticino.. eh eh), mentre per il discorso "di costume" , non è possibile ALCUN paragone, in quanto i Beatles erano e rimangono delle icone pubbliche, mentre il buon Lucio - timido, riservato e tranquillo com'era- ha DI PROPOSITO abbandonato e fatto sparire la propria faccia dalle scene.

Addirittura, ha inciso i suoi dischi in gran segreto all'estero, a partire dalla meta' degli anni Settanta.

Ha fatto l'ultima comparsata alla Rai in Italia nel 1972.
Si ' defilato completamente e ha lasciato parlare le sue canzoni.
Non è poco secondo me, anzi è moltissimo!
Si è concentrato sulla sua musica, consapevole di non essere un cantante "alla moda" e di essere terribilmente negato alle pubbliche comparsate.

Quello che lo rende immortale non sono le sue foto ( a parte le poche , in bianco e nero, col foulard :D )o i suoi veri o presunti flirt , ma la sua opera, le melodie che ha saputo creare e confezionare, da vero "artigiano " della canzone popolare. Uno che ti scrive "Emozioni" e "La Sposa Occidentale", non puo' essere che un fuoriclasse, no?

Cristiano
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Messaggioda Desmond Jones » mercoledì 25/08/2004 20:56:12

Lo conosco solo dalle collezioni, forse un pò poco per apprezzarlo realmente.
Il bagaglio di pezzi che ha composto è il più significativo tra qualsiasi altro cantante italiano.
Il tempo gli reso sicuramente giustizia, come lo fa con tutti i grandi.
Le sue canzoni, più che belle o innovative sono 'nostre', appartengono alla cultura italiana come quelle dei Beatles appartengono al mondo.
In questo sono molto simili.

A proposito di apparizioni televisive, credo che il miglior momento della musica italiana, sia il duetto tra i due artisti migliori della nostra recente storia musicale: Mina & Battisti.
Quell'esibizione è splendida.
Avatar utente
Desmond Jones
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 3529
Iscritto il: lunedì 12/05/2003 22:28:03

Messaggioda Cristiano » mercoledì 25/08/2004 21:22:27

Vero! Il duetto a Teatro 10, del 23 aprile 1972, resta un picco assoluto di creativita' e pathos.

La Tigre di Cremona e lo schivo ragazzo di Poggio Bustone ( emozionatissimo, si vede lontano un km !!)si intendono a meraviglia, il gruppetto che li supporta "pesta bene" , l'orchestra RAI sullo sfondo in disparte resta silenziosa, mentre il pubblico va in delirio.

Insieme : l'unica interpretazione mai fatta da Lucio, con quella voce cosi' strana, sabbiosa, sofferta, sostenuta solo dalla chitarra di Massimo Luca.. la classe non è acqua, poche storie.

Mi Ritorni in Mente, classico esempio di unione tra melodia mediterranea e atmosfere soul: Mina mette in luce la sua straordinaria potenza di fuoco, poi l'unione delle due voci nel ritornello..

Il Tempo di Morire: un'esplosione di passione e di rock quasi "sudista"..

Poi, dopo le due brevi riprese di E penso a te e di Io e te da Soli ( a ruoli invertiti), il memorabile finale:

Eppur mi son Scordato di Te: il pezzo della Formula Tre , una trascinante ballata pop dal ritornello irresistibile, con Lucio e Mina scatenati e quasi dimentichi delle telecamere( almeno questa , la mia impressione....)

Emozioni: la ripresa a due voci di quel "E prendere a pugni un uomo, solo perche' è stato un po' scortese/ Sapendo che quel che brucia non son le offese..." , con i due mostri sacri concentratissimi e la mano a coppa sull' orecchio per sentirsi piu' distintamente....Indelebile, nella memoria collettiva...

OK, mi sono sfogato :D . Io ogni volta che rivedo lo spezzone, o che lo ascolto nel mio lettore, resto li' come rapito!

Cristiano
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Messaggioda Cristiano » mercoledì 08/09/2004 21:10:15

Ragazzi, essendo domani il sesto anniversario della sua scomparsa propongo di suonare una o piu' sue canzoni e di ricordarlo cosi' come ha voluto lui: con le sue musiche, la sua voce sabbiosa, la sua riservatezza.

In vita è stato bistrattato da non pochi presunti intellettualoidi, ma non dimentichiamo che è stato il nostro migliore musicista ed autore.

Vanno benone anche quelle scritte con Panella, beninteso, per chi le ha!!

Cristiano
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Messaggioda Ludovica » mercoledì 08/09/2004 21:23:54

" CAMMINA PIANO PERCHE'.....NEL MIO SILENZIO...ANCHE UN SORRISO PUO' FARE RUMORE...."

Ludovica
"She's got everything she need, she's an artist. She don't look back"

BOB DYLAN - 1965
Avatar utente
Ludovica
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 1086
Iscritto il: domenica 21/03/2004 16:36:37
Località: Pavia
Beatle preferito: George

Messaggioda Cristiano » mercoledì 08/09/2004 21:45:37

Forse vale la pena di ricordare la cavalcata discografica che lo ha consacrato prima, confermato poi, e che ha fatto anche molto discutere!
Una cosa è certa: NON UN DISCO UGUALE AL PRECEDENTE :shock:

LUCIO BATTISTI -1969-
EMOZIONI -1970-
AMORE E NON AMORE -1971-
LUCIO BATTISTI VOL 4 -1971-
UMANAMENTE UOMO: IL SOGNO -1972-
IL MIO CANTO LIBERO -1972-
IL NOSTRO CARO ANGELO -1973-
ANIMA LATINA -1974-
LA BATTERIA, IL CONTRABBASSO ECCETERA -1976-
IO TU NOI TUTTI 1977-
(a cui va aggiunto per completezza anche IMAGES, in inglese -1977-)
UNA DONNA PER AMICO -1978-
UNA GIORNATA UGGIOSA -1980-
E GIA' -1982-
DON GIOVANNI -1986-
L'APPARENZA -1988-
LA SPOSA OCCIDENTALE -1990-
COSA SUCCEDERA' ALLA RAGAZZA -1992-
HEGEL -1994-

Cristiano
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Messaggioda eul@89 » lunedì 13/09/2004 17:04:05

Adoro battisti, non solo per le musiche ma anche per il significato delle sue parole (o di Mogol). Provate a vedere se qualcuno di oggi in italia è capace di andare più in là delle solite vicende amorose..
.....take these broken wings and learn to fly....
Avatar utente
eul@89
Fab4Master
Fab4Master
 
Messaggi: 924
Iscritto il: lunedì 29/03/2004 21:02:05
Località: strawberry Fields

Messaggioda Cristiano » domenica 05/11/2006 17:58:25

Riesumo questo topic in quanto, come alcuni di voi avranno notato, nei negozi ha fatto la sua comparsa un cofanetto a prezzo economico contenente tutte le 40 canzoni dell'ultimo Battisti, quello sperimentale e dadaista della collaborazione con Panella.

Per molti puo' essere una sorprendente scoperta!!


Cristiano
BACK TO MONO !!
Avatar utente
Cristiano
Fab4Admin
Fab4Admin
 
Messaggi: 11481
Iscritto il: mercoledì 17/03/2004 00:08:46
Località: 3 Savile Row, London
Beatle preferito: George

Messaggioda harigirl » domenica 05/11/2006 18:16:27

Bah, francamente di Battisti adoro il periodo Mogol almeno quanto odio il periodo Panella. :?
Proprio non sento l'esigenza di questa scoperta, preferisco semmai il cofanetto De Gregori, grazie lo stesso Crì! :wink:

Ed aggiungerei che no, non trovo grandi similitudini fra Lucio e i Beatles anche fosse solo per un dato fondamentale: i Beatles erano anche autori della loro musica, Battisti no anche se sicuramente collaborò con i suoi autori.
I Love GEORGE!!
Avatar utente
harigirl
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 1692
Iscritto il: giovedì 14/09/2006 07:45:43
Beatle preferito: George

Messaggioda Mod XXII » domenica 05/11/2006 18:23:50

harigirl ha scritto:Bah, francamente di Battisti adoro il periodo Mogol almeno quanto odio il periodo Panella. :?


Prova a dare un possibilità a Don Giovanni... è un signor disco.
“Voi pensate di scappare, in realtà vi state precipitando verso il vostro destino.”
Segui Fab4Fans anche su Twitter!
Avatar utente
Mod XXII
Fab4Fan
Fab4Fan
 
Messaggi: 9170
Iscritto il: giovedì 06/02/2003 16:29:25
Località: marmalade skies
Beatle preferito: John

Prossimo

Torna a Music Is My Radar

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron